La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Chi è lo Psicologo? Lo psicologo è un professionista della salute. Un professionista è colui che utilizza specifici metodi e tecniche al fine di risolvere.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Chi è lo Psicologo? Lo psicologo è un professionista della salute. Un professionista è colui che utilizza specifici metodi e tecniche al fine di risolvere."— Transcript della presentazione:

1 Chi è lo Psicologo? Lo psicologo è un professionista della salute. Un professionista è colui che utilizza specifici metodi e tecniche al fine di risolvere un problema presentato da un committente. Lo Psicologo è un laureato in Psicologia abilitato all'esercizio della professione quindi iscritto ad un ordine regionale degli Psicologi. La legge che regola la professione di Psicologo è la L. 56/89 Lo PSICOLOGO può aiutare un individuo ad affrontare, con maggiore consapevolezza, un determinato problema di carattere relazionale, emotivo, professionale aumentando nella persona il livello di comprensione della criticità. Lo psicologo fornisce un supporto di carattere emotivo e cognitivo orientando la persona a raggiungere una maggiore autonomia e capacità nella soluzione dei conflitti interni o esterni che determinano un blocco o un ostacolo al cambiamento.

2 Sviluppare tutte le competenze e tutte le risorse già presenti nella scuola per promuovere la qualità della vita e prevenire eventuali disagi Promozione del BENESSERE nella comunità scolastica Accrescere il senso di solidarietà attraverso azioni positive da sviluppare tra studenti/insegnanti/famiglie Promuove il valore del confronto delle esperienze, dellaiuto reciproco, della soluzione creativa dei conflitti, dellascolto attivo, dellattenzione al mondo interiore dellaltro, dellaccoglienza e di tutto ciò che possa favorire il benessere psicologico e larmonia sociale nella comunità scolastica

3 Promozione del benessere Mettere in circolo risorse già presenti, catalizzare, aggregare, coinvolgere persone e costruire strategie condivise. Lavoro sul campo: è necessario essere presenti nel luogo in cui si svolgono i fatti e dove i fatti acquisiscono i loro significati Mettere in circolo competenze che non appartengono esclusivamente al campo professionale dello Psicologo ma sono patrimonio dellesperienza di essere alunni, insegnanti, genitori. Come?

4 Strumenti da mettere in campo Ascolto Psicologico individuale e/o in gruppo sulle difficoltà, dubbi, disagi, legati al ruolo educativo genitoriale o professionale e insiti nellesperienza evolutiva degli studenti Percorsi osservativi mirati su eventuali dinamiche relazionali sfavorevoli allinterno del gruppo classe o tra gli alunni e i docenti Lo scopo è attivare le risorse interne, riorganizzare le proprie percezioni del problema e sperimentare forme creative di soluzione dei problemi.

5 Il Servizio offre uno spazio di ascolto aperto ai ragazzi che ne fanno richiesta spontaneamente. Lo scopo è riflettere sulle esperienze che avvengono nelle loro vite, affrontando insieme le difficoltà, i dubbi, imparando a condividere emozioni e il senso di disordine che possono presentarsi nei cambiamenti dovuti alladolescenza. Il lavoro con i genitori si propone di approfondire il proprio sentire, per aumentare la consapevolezza del significato dei propri atteggiamenti e aspettative verso i propri figli. Gli insegnanti possono accedere sia come singoli, sia con gruppi di colleghi per discutere sugli aspetti professionali inerenti al ruolo educativo (ad es. difficoltà di relazione e di comunicazione con la classe o con le famiglie). Possono inoltrare la richiesta di supervisione, al fine di una progettazione mirata e personalizzata.


Scaricare ppt "Chi è lo Psicologo? Lo psicologo è un professionista della salute. Un professionista è colui che utilizza specifici metodi e tecniche al fine di risolvere."

Presentazioni simili


Annunci Google