La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Reti di insegnanti che creano reti di scuole Inforscuola 2003 Una comunità affettiva Leadership condivisa La dimensione etica Libertà di crescere Le scuole.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Reti di insegnanti che creano reti di scuole Inforscuola 2003 Una comunità affettiva Leadership condivisa La dimensione etica Libertà di crescere Le scuole."— Transcript della presentazione:

1 Reti di insegnanti che creano reti di scuole Inforscuola 2003 Una comunità affettiva Leadership condivisa La dimensione etica Libertà di crescere Le scuole Progetto Synestesinet Diapositiva 1 di 10

2 Reti di insegnanti che creano reti di scuole Inforscuola 2003 Una comunità affettiva1 La persona Aspettative socialiprofessionaliaffettive La rete competitivalontanaspersonalizzante

3 Reti di insegnanti che creano reti di scuole Inforscuola 2003 Una comunità affettiva2 Assistiamo troppo spesso alla spersonalizzazione dellindividuo che opera in una comunità virtuale: egli non è più persona ma un Avatar, un nome senza volto, macinato da ritmi frenetici e scambio di informazioni senza obbligo di riscontro, messo da parte se non può o non sa produrre ciò che gli viene richiesto. Un punto fermo della comunità è far progredire i rapporti interpersonali e umani in una atmosfera di gioco, di leggerezza, in cui tutti si possano sentire rassicurati. Di ognuno vengono valorizzati i punti di forza che diventano così punti di forza di tutta la comunità. Prima di pensare a noi nel ruolo di professionisti ci misuriamo come persone, con tutto il nostro bagaglio emozionale.

4 Reti di insegnanti che creano reti di scuole Inforscuola 2003 Leadership condivisa Quali le doti di un leader? Avere visione Sapersi specchiare Gestire il conflitto Promuovere la crescita …ma soprattutto comprendere le situazioni, capire quando e come condividere la leadership in modo paritetico. Nella comunità in rete più di ogni altro luogo il conflitto esplode in tutta la sua dirompente capacità distruttiva. Gestirlo insieme ci aiuta a non perdere di vista lo scopo, riportando nella giusta dimensione rapporti e tensioni.

5 Reti di insegnanti che creano reti di scuole Inforscuola 2003 La dimensione etica Cosa indichiamo con questa definizione? Le nostre scuole sono di tutti i tipi, dalla scuola materna alle superiori Le dotazioni tecnologiche delle scuole sono molto diverse Non tutti gli insegnanti hanno le stesse risorse di spazi e tempi Non tutti gli insegnanti hanno la stessa competenza tecnologica …Scegliamo per lavorare lo standard minimo, per quanto riguarda gli strumenti hardware e software e di rete, guidando la crescita di tutti. Chi sa condivide e è tutor emozionale, ovvero spesso sceglie (con attenzione a non lasciare nessuno solo) chi accompagnare nel percorso.

6 Reti di insegnanti che creano reti di scuole Inforscuola 2003 Libertà di crescere Accade che… Il livello di conoscenze in entrata è molto vario La comunità mette a disposizione tutti gli strumenti possibili Si cresce modo centripeto Ognuno sceglie cosa fare e con chi farlo La crescita avviene a due livelli: quella personale e quella della comunità, non sempre alla stessa velocità. Chi sa correre… che corra, apra nuove aree, crei nuovi progetti, esplori le proprie potenzialità. La ricaduta in termini di beneficio è per tutti.

7 Reti di insegnanti che creano reti di scuole Inforscuola 2003 Le scuole Ma le scuole dove sono? Le scuole entrano a far parte del nostro circuito in modo naturale Gli studenti di ogni scuola sono allievi di tutta la comunità educante Gli alunni delle varie scuole si riuniscono in nuovi meta-gruppi Gli alunni si incontrano in videoconferenza e chat, condividono lavagne Lattività che nasce in modo spontaneo, su dinamiche affettive e progettuali esterne al classico sistema-scuola, torna sempre a far parte della dimensione didattica. I nostri progetti vengono inseriti nei Pof, con organizzazione dei tempi e degli spazi delle classi. Altri docenti entrano nel nostro circuito, quindi altre classi, quindi altri docenti…

8 Reti di insegnanti che creano reti di scuole Inforscuola 2003 Synestesinet2003 La rete della sinestesia Secondo anno del progetto, premiato nel 15 scuole coinvolte su tutto il territorio nazionale Strumenti usati: videoconferenze, lavagne condivise, CMS, web, chat Sperimentiamo nuove modalità di costruzione della conoscenza I sensi: sono solo una appendice fisica che fornisce delle informazioni uguali o le strutture cerebrali che li regolano risentono del condizionamento culturale? Quando la multimedialità "reale" in cui siamo immersi nella vita quotidiana è percepita in modo univoco? La musica si può solo "ascoltare"? E le immagini possono essere solo "viste"? E ancora: quando la parola scritta cessa la sua funzione di codificazione e diventa musica e immagine?

9 Reti di insegnanti che creano reti di scuole Inforscuola 2003 Stiamo costruendo La città del diritto, in cui i rapporti di legalità generano armonia, il benessere è colore di parole e di suoni, gli abitanti si relazionano sulla base della reciprocità dei diritti-doveri. I nostri alunni costruiscono in un mondo 3d la loro dimensione La fase iniziale di progettazione viene accompagnata dalluso delle mappe mentali condivise anche in modo sincrono L ambiente di interazione per testimoniare il progetto Synestesinet2004 La città del diritto

10 Reti di insegnanti che creano reti di scuole Inforscuola INFO:


Scaricare ppt "Reti di insegnanti che creano reti di scuole Inforscuola 2003 Una comunità affettiva Leadership condivisa La dimensione etica Libertà di crescere Le scuole."

Presentazioni simili


Annunci Google