La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Quando il gioco diventa malattia Gianni Digiacomo medico di famiglia Ragusa 7 giugno 2012 Il Gioco dAzzardo Patologico e il Medico di Medicina Generale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Quando il gioco diventa malattia Gianni Digiacomo medico di famiglia Ragusa 7 giugno 2012 Il Gioco dAzzardo Patologico e il Medico di Medicina Generale."— Transcript della presentazione:

1 Quando il gioco diventa malattia Gianni Digiacomo medico di famiglia Ragusa 7 giugno 2012 Il Gioco dAzzardo Patologico e il Medico di Medicina Generale

2 Dati epidemiologici Maggio 2012 : commissione Affari Sociali Balduzzi Ministro della Salute In Italia si stimano in circa 15 milioni i giocatori d'azzardo tra i 15 e i 64 anni: l'80% di questi non è a rischio, mentre lo è il restante 20%, circa 3 milioni di persone…. secondo alcuni studi sono le persone affette da 'gap', gioco d'azzardo patologico: lo 0,8% del totale dei giocatori.

3 Dati epidemiologici Maggio 2012 : commissione Affari Sociali Balduzzi Ministro della Salute Secondo i dati di uno studio del 2009 il 47,1% degli studenti delle scuole medie superiori gioca d'azzardo in varie forme, circa studentesse e studenti

4 Maggio 2012 : commissione Affari Sociali Balduzzi Ministro della Salute La risposta del sistema deve andare nel senso della prevenzione, della cura e della riabilitazione. Il fenomeno interessa profili di ordine pubblico, di ordine urbano, la tutela dei minori, la tutela sanitaria e l'imposizione tributaria: il suggerimento è quindi riuscire a combinare più interventi in modo organico, da quello preventivo a quello sanitario.

5 Maggio 2012 : commissione Affari Sociali Balduzzi Ministro della Salute Come Ministero abbiamo proposto norme che vanno dalle campagne informative agli interventi educativi a scuola, dalle linee di azione per il recupero e per le Regioni al contrasto e al divieto delle forme di pubblicità sul gioco non conformi alle regole o ingannevoli e alla tutela dei minori

6 Associazione Psichiatrica Americana Disturbi del controllo degli impulsi G.A.P.* Disturbi ossessivo compulsivi Comportamenti di abuso e dipendenze Quadro nosologico ben preciso ! Disturbo cronico, progressivo e recidivante con impatto negativo su finanze,salute e benessere psico-fisico del giocatore e della sua famiglia * Dipendenza senza droga

7 fumo alcool bulimia anoressia droghe Comunicatore privilegiato empatiaolismo Video dipendenze Dipendenze da cellulari Sesso compulsivo Shopping compulsivo

8 criticità Carente conoscenza professionale del problema Fonti dinformazione inadeguate (mass media) Scarso approccio diagnostico Mancata presa in carico Carenza di strumenti dintervento Scarsa conoscenza di centri di supporto Caravaggio I bari 1594

9 Studio condotto a Milano (ASL1) nel 2005 su 129 M.M.G. Questionario su : Conoscenza del G.A.P. Fonti di informazioni Rilevazione richieste di aiuto Attitudine ad indagare il problema Individuazione situazioni problematiche Indicazioni fornite Interesse ad approfondire il tema

10 Risultati dellindagine il 47% conosce in modo almeno superficiale il G.A.P. per il 51% i mass-media fonte dinformazione più rilevante il 95% non effettua indagine su comportamenti G.A.P. il 39% afferma di avere avuto pazienti G.A.P. l81% ritiene di non avere strumenti per intervenire il 77% è abbastanza o molto interessato ad approfondire

11 G.A.P. : effetto collaterale ? Alcuni studi clinici riportano che più del 60% dei pazienti affetti da malattia di Parkinson e curati con farmaci a base di "dopamina" presentano dei sintomi psichiatrici, come ansia o depressione, con disturbi emozionali e comportamentali, che possono sfociare in gioco d'azzardo patologico, alcolismo, bulimia, ipersessualità, shopping compulsivo, attacchi di panico, allucinazioni, psicosi.

12 Ruolo del mass-media Alla luce della rilevanza dei media su cittadini ed operatori sarebbe auspicabile una promozione di messaggi mirati finalizzati alla corretta informazione sul G.A.P.

13 Negli ambulatori medici potrebbero essere utilizzati materiali informativi o di screening (facili da compilare !) utili ad intercettare problemi GAP-correlati (case-finding) collocando il problema nel campo della salute e non della morale ! Volantini o poster per indicare i centri di riferimento in caso di necessità !

14 La grande sfida per la Medicina Generale Implementare la formazione, sia Universitaria che degli operatori sanitari, favorendo una qualificazione capace di identificare,valutare e fornire assistenza valida ad un paziente GAP motivato ! La capacità di counselling del medico di famiglia è larma giusta su cui fare affidamento per arrivare al cuore del paziente GAP e della sua famiglia.

15 Un giocatore perde sempre. Perde denaro, dignità e tempo. E se vince, tesse intorno a sé una tela di ragno. Mosè Maimonide Filosofo e medico ebreo G RAZIE !


Scaricare ppt "Quando il gioco diventa malattia Gianni Digiacomo medico di famiglia Ragusa 7 giugno 2012 Il Gioco dAzzardo Patologico e il Medico di Medicina Generale."

Presentazioni simili


Annunci Google