La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

RETE INSIEME Le scuole insieme per la formazione, lorientamento e il successo formativo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "RETE INSIEME Le scuole insieme per la formazione, lorientamento e il successo formativo."— Transcript della presentazione:

1 RETE INSIEME Le scuole insieme per la formazione, lorientamento e il successo formativo

2 Rete Insieme Scopi Mettere in comune risorse, esperienze, idee per favorire la continuità educativa Promuovere lorientamento degli studenti nel passaggio tra i diversi Ordini di Scuola Soddisfare il comune bisogno alla formazione del personale docente degli istituti della rete per lo sviluppo di competenze professionali Creare una banca dati e materiali in rete di supporto

3 Oggetto analisi dei bisogni formativi attivazione di iniziative di ricerca per la costruzione di un percorso di orientamento in verticale attività di formazione e aggiornamento del personale docente tra ordini di scuola diversi attività di sperimentazione in aula sottoscrizione di convenzioni ed accordi con Enti locali, ONG, o altri soggetti esterni alla rete iniziative di documentazione di ricerche, di esperienze e di informazione

4 Scuola capofila Istituto dIstruzione Superiore G. Oberdan di Treviglio

5 Il logo della rete Nastro di Moebius

6 Il nastro di Moebius Dal nome del matematico tedesco Ferdinand Moebius ( ) autore de Il calcolo baricentrico, 1827, in cui introduce le coordinate baricentriche, primo esempio di coordinate omogenee, che permettono di trattare contestualmente i punti al finito e quelli all'infinito. È uno dei fondatori della geometria proiettiva trattata analiticamente e un precursore degli studi di topologia. È la più semplice delle superfici a una sola faccia o unilaterale. Si può ottenere prendendo una striscia di carta e incollandone le estremità, dopo averne ruotato una. Tra le proprietà più curiose di questa superficie la possibilità di scrivere su di essa partendo da un punto, percorrendo tutte e due i lati, e ritornare nel punto di partenza. Una seconda proprietà consiste nel fatto che tagliandola con le forbici a metà lungo una linea 'orizzontale', anziché due pezzi, come si potrebbe pensare, si ottiene un solo pezzo, anche se più lungo.

7 Perché il nastro di Moebius? A Rete Insieme aderiscono scuole di ogni ordine e grado Le peculiarità del nastro sono le più indicate ad esprimere la volontà dei docenti di aggiornarsi e di lavorare in continuità per concorrere insieme al raggiungimento, da parte degli studenti, di competenze e abilità, tenendo conto delle peculiarità di ciascuno, nel rispetto dei diversi ritmi di apprendimento.

8 SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA S CUOLA S ECONDARIA DI 1° GRADO SCUOLA SECONDARIA DI 2° GRADO

9 I.S.I.S. G. Oberdan - Treviglio (scuola capofila) I.T.A.S. "G. Cantoni - Treviglio (BG) Liceo scientifico "G. Galilei - Caravaggio (BG) I.S.I.S. "S. Weil - Treviglio (BG) I.S.I.S. "O. Mozzali - Treviglio (BG) I.T.I.S. "G. Marconi -Dalmine (BG) I.P.C.S. "Zenale e Butinone -Treviglio (BG) I.T.I.S. G. Natta - Bergamo (BG) I.T.G.S. G. Quarenghi - Bergamo (BG) I.S.I.S. G. Rubini - Romano di Lombardia (BG) I.S.I.S. Caniana - Bergamo (BG) Istituti di Istruzione Superiore di Secondo grado

10 I.C. "Mastri Caravaggini - Caravaggio (BG) I.C. "Rubini - Romano di Lombardia (BG) I.C. C. Consonni - Arcene (BG) I.C. "Don Lorenzo Milani - Bariano (BG) I.C. "Casirate d'Adda - Casirate d'Adda (BG) I.C. "Fara d'Adda - Fara d'Adda (BG) I.C. E. Fermi - Romano di Lombardia (BG) I.C. Martinengo - Martinengo (BG) I.C. Verdellino - Verdellino (BG) I.C. Mozzanica - Mozzanica (BG) Scuola Secondaria di primo grado Cameroni - Treviglio (BG) Istituti Comprensivi e Scuole Secondarie di primo grado

11 Istituto "Don Bosco" Centro Salesiani - Treviglio (BG) Istituto "Facchetti - Treviglio (BG) Struttura formativa accreditata (D.M. 29/11/2007,art.2), ENFAPI Centro Formazione Professionale - Treviglio (BG)

12 Il comune di Treviglio si trova nella media pianura padana, a circa 20 km in direzione sud rispetto al capoluogo orobico. Il territorio di Treviglio, esteso per 31,54 Kmq, sorge nella Gera dAdda, di cui è capoluogo, in gran parte porzione della bassa bergamasca tra i fiumi Adda e Serio. La sua posizione strategica è evidenziata dal crocevia di strade e ferrovie che la collegano con Bergamo, Brescia, Cremona, Lodi e Milano. Ciò ha influito sulleterogeneità della popolazione scolastica, che presenta nel complesso un livello di competenze medio. Il fenomeno della dispersione e dellabbandono scolastico è significativo. Sul territorio trevigliese sono presenti tutti gli ordini di scuola, dalle Scuole dellinfanzia sino allUniversità. A partire dall'anno accademico Treviglio è divenuta sede di un corso di laurea. Contesto culturale e formativo

13 Lambito territoriale dintervento di Rete Insieme è costituito da Istituti Comprensivi e Istituti dIstruzione Superiore della Bergamasca, unarea economica caratterizzata da: un sistema produttivo fondato sulla piccola-media impresa e impresa artigiana un ampio sviluppo del settore terziario e del commercio una presenza molto significativa della grande distribuzione commerciale (super ed iper-mercati) un settore agricolo di rilievo molto radicato nelle tradizioni culturali e storiche del tessuto sociale locale. Il tessuto sociale, negli anni passati più omogeneo, oggi è più frammentato per lelevata immigrazione. Contesto sociale (utenza e territorio)

14 Percorso 1 Cittadinanza e Costituzione Modulo Io, cittadino del mondo, a scuola di cittadinanza attiva

15 Percorso 2 Misure di accompagnamento alla riforma Modulo Organizzazione per assi culturali delle riunioni per materia e/o dipartimenti

16 Percorso 3 Misure di accompagnamento alla riforma Modulo Continuità tra ordini di scuole

17

18 LEZIONE 1 1.Descrizione del progetto e delle tematiche 2.Cittadinanza e Costituzione nella Riforma 3.Competenze di Cittadinanza e Costituzione 4.Piattaforma E-learning LEZIONE 2 I saperi geo-storico-sociali e le competenze chiave LEZIONE 3 1.La didattica laboratoriale 2.Il cooperative learning e le sue tipologie 3.Il webquest LEZIONE 4 1.Modalità di progettazione interdisciplinare per competenze 2.Modalità di monitoraggio e documentazione dei processi e degli esiti (diario di bordo a cura del Consiglio di Classe, schede di monitoraggio a cura del gruppo coordinamento Scuola capofila, piattaforma e-learning) 3.Le rubric di valutazione e la certificazione delle competenze LEZIONE 5 Le rubric e la certificazione delle competenze LEZIONI 6 e 7 1.Presentazione u.d.a. 2.Focus group fase operativa (gli insegnanti dei Consigli di classe dei diversi Istituti si riuniscono in gruppo e progettano la loro UDA)

19 Esperti esterni modulo 1 Prof.Antonio Brusa docente di Didattica della storia presso lUniversità degli Studi di Bari I SAPERI GEO-STORICO-SOCIALI E LE COMPETENZE CHIAVE Prof. Paola Veronesi Docente formatore A.D.I. LE RUBRIC E LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE


Scaricare ppt "RETE INSIEME Le scuole insieme per la formazione, lorientamento e il successo formativo."

Presentazioni simili


Annunci Google