La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Primo Mistero “Gesù assiste i malati” PRIMA REGOLA “D’assistere giorno e notte e soccorrere secondo le loro forze gli ammalati d’entrambi i sessi,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Primo Mistero “Gesù assiste i malati” PRIMA REGOLA “D’assistere giorno e notte e soccorrere secondo le loro forze gli ammalati d’entrambi i sessi,"— Transcript della presentazione:

1

2

3 Primo Mistero “Gesù assiste i malati”

4

5 PRIMA REGOLA “D’assistere giorno e notte e soccorrere secondo le loro forze gli ammalati d’entrambi i sessi, presi da qualunque malattia, benché contagiosa, o di lepra, e ciò a gratis senza alcuna mercede, e ciò massime coi poveri”. PRIMA REGOLA “D’assistere giorno e notte e soccorrere secondo le loro forze gli ammalati d’entrambi i sessi, presi da qualunque malattia, benché contagiosa, o di lepra, e ciò a gratis senza alcuna mercede, e ciò massime coi poveri”.

6 Preghiamo Ti rendiamo grazie, Signore, perché hai ispirato in Madre Antonia questo spirito di donazione senza limite, senza paura, donazione d’amore per i più bisognosi, per i più emarginati. Aiutaci a vivere questo spirito ogni momento della nostra vita. Amen

7 Padre nostro, 10 Ave Maria, Gloria al Padre…

8 SECONDO MISTERO “GESÙ VUOLE RIEMPIRE LA TERRA CON IL SUO AMORE”

9

10 SECONDA REGOLA Di catechizzare le figlie massime povere, tanto nel Ritiro, che nella parrocchia, e ciò massime nella quaresima sempre a gratis.

11 Preghiamo Benedetto sei Tu, Signore, perché hai riempito il cuore di Madre Antonia con il Tuo amore, un amore tanto grande che brucia dentro di lei e che non è capace di tenere per sé, sentendo il bisogno di portarti a tutti e così guadagnare tante anime per Te e per il Tuo Regno. Amen

12 Padre nostro, 10 Ave Maria, Gloria al Padre …..

13 TERZO MISTERO “Gesù non vuole l’ignoranza”

14

15 TERZA REGOLA Di insegnare a leggere e scrivere a tutte le figlie indistintamente, massime alle povere a gratis.

16 Preghiamo Grazie, Signore, per l’animo sensibile di Madre Antonia per riconoscere quella più grande povertà, la povertà dell’ignoranza e per aver ispirato in lei il desiderio di un’umanità più degna. Aiutaci ad amare tutti i nostri fratelli. Amen

17 Padre nostro, 10 Ave Maria, Gloria al Padre ……

18 QUARTO MISTERO “GESU’ AIUTA A VIVERE LA PROPRIA VOCAZIONE”

19

20 QUARTA REGOLA “D’aver cura speciale di tutte le figlie che sono e rimarranno orfane e abbandonate, massime di quelle che sono sprovviste affatto dei beni di fortuna, per darle qualche collocamento sicuro e vantaggioso, secondo la lor vocazione e abilità, dandole ancora quel soccorso pel mantenimento secondo le circostanze e forze del ritiro”.

21 Preghiamo Grazie, Signore, per questa capacità di Madre Antonia di aiutare altre giovani a trovare la loro vocazione e, così, servirti pienamente per la costruzione del Tuo regno degnamente, secondo la Tua volontà. Amen

22 Padre nostro, 10 Ave Maria, Gloria al Padre …..

23 Quinto mistero “Gesù invia alla missione”

24

25 REGOLE 1-4 Di assistere gli ammalati, di catechizzare, di insegnare a leggere e scrivere, di avere cura delle figlie che sono e rimarranno orfane. In tutto questo con una speciale attenzione ai più poveri e sempre a gratis.

26 Preghiamo Grazie, Signore, per il cuore sensibile di Madre Antonia alla Tua chiamata, un cuore pieno d’amore che ha fatto del Tuo invito alla missione la sua regola di vita. Aiuta anche noi ad avere questa sensibilità alla Tua Parola e un animo pronto e gratuito per il bene del prossimo. Amen

27 Padre nostro, 10 Ave Maria, Gloria al Padre…

28 Salve Regina

29 Litanie a Madre Antonia (Tratte da “Una Sorella di Carità, Vallosio) Signore, pietà Cristo, pietà Signore, pietà Candida Colomba Prega per noi Serafica Figlia Fedele Sposa Magnanima Costanza Terso Cristallo Carità Perfetta

30 Candore Angelico Prega per noi Specchiata umiltà Fede Operosissima Olocausto Perpetuo Virginal Purezza Sposa del Divino Amore Esempio Magnanimo Vigile Orante Madre Amorosa Anima Zelante Madre paziente Rifugio dei deboli Consolatrice degli afflitti

31 Dolcezza ineffabile Prega per noi Maestra dei cristiani Amore cordiale Vero bene Donna caritatevole Donna vigile Madre dal cuore straziato Tutta amore Abbandonata all’amore Mamma di tutte la generazioni Sguardo costante alla mèta Donna coraggiosa Anima retta

32 Nostra eroina Prega per noi Serva fedele Sposa provata Forte ed infaticabile Donna di speranza Abbandonata alla saldissima sua speranza Viandante instancabile Tenero cuore Pura colomba Innocenza trasparente Animo intraprendente Passo costante Spirito zelante Piccolo fiore

33 Deliziosa presenza Prega per noi Gioia incontenibile Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdonaci, o Signore. Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, esaudiscici, o Signore. Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi. Prega per noi Santa Madre di Dio, perché siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

34 Preghiera a Madre Antonia Madre Antonia, donna umile e povera, attenta e premurosa verso i più poveri, tu che hai curato non solo le ferite del corpo ma anche quelle del cuore, donaci occhi per vedere le necessità dei nostri fratelli e come te rispondere al loro bisogno di amore. Grazie, Madre, per la tua presenza viva in mezzo a noi e per l’amore che ci doni. Amen

35 Immacolata dei miracoli, prega per noi


Scaricare ppt "Primo Mistero “Gesù assiste i malati” PRIMA REGOLA “D’assistere giorno e notte e soccorrere secondo le loro forze gli ammalati d’entrambi i sessi,"

Presentazioni simili


Annunci Google