La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Applicazione del Metodo di Hardy-Cross allo schema di trave continua per l’analisi delle sollecitazioni del solaio Corso di Tecnica delle Costruzioni I.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Applicazione del Metodo di Hardy-Cross allo schema di trave continua per l’analisi delle sollecitazioni del solaio Corso di Tecnica delle Costruzioni I."— Transcript della presentazione:

1 Applicazione del Metodo di Hardy-Cross allo schema di trave continua per l’analisi delle sollecitazioni del solaio Corso di Tecnica delle Costruzioni I - Teoria delle Esercitazioni Anno Accademico 2004/05 a cura di Enzo Martinelli

2 Dati Numerici a cura di Enzo Martinelli Corso di Tecnica delle Costruzioni I - Teoria delle Esercitazioni Anno Accademico 2004/05

3 Coefficienti di Ripartizione e di Trasporto I coefficienti di ripartizione vanno definiti per ogni nodo con riferimento alle (due) aste che vi convergono. I coefficienti di trasporto vanno determinati sulle aste secondo la relazione seguente: Nel caso in esame essi hanno valore non nullo solo per la campata intermedia e valgono t BC =t CB =0.5. Sulle campate di riva, invece, i momenti sull’estremo appoggiato sono noti a priori ed indipendenti dalle rotazioni nodali che si registrano in B e C. a cura di Enzo Martinelli Corso di Tecnica delle Costruzioni I - Teoria delle Esercitazioni Anno Accademico 2004/05

4 Momenti di incastro perfetto Asta AB: Asta BC: Asta CD: a cura di Enzo Martinelli Corso di Tecnica delle Costruzioni I - Teoria delle Esercitazioni Anno Accademico 2004/05

5 Metodo di Cross: Prima Iterazione Equilibrio del nodo B - Momento squilibrato - Momento equilibrante - Ripartizione tra le aste Trasporto sull’asta BC a cura di Enzo Martinelli Corso di Tecnica delle Costruzioni I - Teoria delle Esercitazioni Anno Accademico 2004/05

6 Metodo di Cross: Seconda Iterazione Equilibrio del nodo C - Momento squilibrato - Momento equilibrante - Ripartizione tra le aste Trasporto sull’asta BC 3.37 a cura di Enzo Martinelli Corso di Tecnica delle Costruzioni I - Teoria delle Esercitazioni Anno Accademico 2004/05

7 Metodo di Cross: Terza Iterazione Equilibrio del nodo B - Momento squilibrato - Momento equilibrante - Ripartizione tra le aste Trasporto sull’asta BC a cura di Enzo Martinelli Corso di Tecnica delle Costruzioni I - Teoria delle Esercitazioni Anno Accademico 2004/05

8 Metodo di Cross: Quarta Iterazione Equilibrio del nodo C - Momento squilibrato - Momento equilibrante - Ripartizione tra le aste Trasporto sull’asta BC 0.22 a cura di Enzo Martinelli Corso di Tecnica delle Costruzioni I - Teoria delle Esercitazioni Anno Accademico 2004/05

9 Metodo di Cross: Quinta Iterazione Equilibrio del nodo B - Momento squilibrato - Momento equilibrante - Ripartizione tra le aste Trasporto sull’asta BC a cura di Enzo Martinelli Corso di Tecnica delle Costruzioni I - Teoria delle Esercitazioni Anno Accademico 2004/05

10 Metodo di Cross: Sesta Iterazione Equilibrio del nodo C - Momento squilibrato - Momento equilibrante - Ripartizione tra le aste Trasporto sull’asta BC 0.01 a cura di Enzo Martinelli Corso di Tecnica delle Costruzioni I - Teoria delle Esercitazioni Anno Accademico 2004/05

11 Metodo di Cross: Settima Iterazione Equilibrio del nodo B - Momento squilibrato - Momento equilibrante - Ripartizione tra le aste Convergenza Raggiunta! a cura di Enzo Martinelli Corso di Tecnica delle Costruzioni I - Teoria delle Esercitazioni Anno Accademico 2004/05

12 Metodo di Cross: Soluzione a cura di Enzo Martinelli Corso di Tecnica delle Costruzioni I - Teoria delle Esercitazioni Anno Accademico 2004/05

13 Verifica di congruenza a cura di Enzo Martinelli Corso di Tecnica delle Costruzioni I - Teoria delle Esercitazioni Anno Accademico 2004/05 Alla fine del procedimento di convergenza che, come visto nella lezione teorica, consiste nell’imporre di volta in volta l’equilibrio nodale in corrispondenza degli appoggi interni. Alla fine del procedimento di ricerca dell’equilibrio è comunque opportuno accertarsi della congruenza delle rotazioni negli stessi nodi come esposto nel seguito. Nodo B: Questo errore si ritiene tollerabile perché non superiore rispetto allo scarto assunto per la convergenza nella ripartizione dei momenti (0.01/10=10 -3 ).


Scaricare ppt "Applicazione del Metodo di Hardy-Cross allo schema di trave continua per l’analisi delle sollecitazioni del solaio Corso di Tecnica delle Costruzioni I."

Presentazioni simili


Annunci Google