La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA SVEZIA Realizzato da Alessandro Baxiu; Lucia Donati; Silvia Gerardi e Andrea Mora.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA SVEZIA Realizzato da Alessandro Baxiu; Lucia Donati; Silvia Gerardi e Andrea Mora."— Transcript della presentazione:

1 LA SVEZIA Realizzato da Alessandro Baxiu; Lucia Donati; Silvia Gerardi e Andrea Mora

2 SVEZIA-MORFOLOGIA Riguardo la morfologia la Svezia si divide principalmente in 3 regioni Svezia del Nord(Norrland): zona montuosa con le Alpi Scandinave che la separano dalla Norvegia. Il clima nordico è rigido Svezia centrale (Svealand): zona pianeggiante con clima più mite Svezia meridionale (Götaland): molti altipiani e pianure, zona molto fertile con clima addolcito dalla presenza del mare

3 SVEZIA- POPOLAZIONE

4 La Svezia è uno dei Paesi europei con la minore densità di popolazione (20 ab./kmq). Le condizioni climatiche rendono infatti poco ospitale gran parte del suo vasto territorio. Qui si trovano anche le principali città, in cui vive una parte consistente della popolazione: il tasso di urbanizzazione è infatti pari all’84% La Svezia è tra i Paesi con la più alta speranza di vita del mondo e una delle cinque nazioni con il più basso tasso di mortalità infantile.

5 Alto medioevo vichinghi 1397 Unione di Kalmar 1523 Gustavo aderì alla riforma protestante Gustavo Adolfo fece Diventare potente la Svezia Guerra dei Trent’ anni Grande Guerra del nord 1814 Unione con la Norvegia SVEZIA-STORIA

6 La regione svedese è stata abitata fin dalla preistoria, ma è entrata con forza sullo scenario della storia europea solo a partire dall’Alto Medioevo, quando i suoi abitanti, i Vichinghi, si guadagnarono la fama di feroci e coraggiosi guerrieri. Nei secoli successivi, dopo aver abbracciato Nel 1397 l’Unione di Kalmar decretò la fusione dei regni di Svezia, Norvegia e Danimarca Nel 1523 il regno svedese divenne formalmente indipendente sotto la guida di Gustavo I, appartenente alla dinastia Vasa. Poco dopo, il re aderì alla Riforma protestante, nella sua confessione luterana, rompendo con la Chiesa cattolica. Nel XVII secolo la Svezia divenne una grande potenza militare, grazie anche al re Gustavo Adolfo( ), considerato uno dei più grandi generali della storia, che impegnò la nazione nella sanguinosa Guerra dei Trent’anni ( ): al termine del conflitto, la Svezia aveva acquisito numerosi territori e fondato un vero e proprio impero, che controllava l’intera area baltica. Nel secolo successivo, tuttavia, cominciò a decadere a causa della nascente potenza russa: nel 1700 Russia, Norvegia, Sassonia e Polonia si coalizzarono e attaccarono il grande vicino, dando inizio alla Grande Guerra del Nord ( ), che sancì il definitivo tramonto della potenza imperiale svedese. Dopo le guerre napoleoniche, un trattato sancì l’Unione con la Norvegia, grazie alla quale Carlo XIII di Svezia divenne re di entrambi i Paesi. L’unione durò fino al 1905, quando la Norvegia si rese pacificamente indipendente. il Cristianesimo i discendenti dei Vichinghi colonizzarono molte zone d’Europa,tra cui la Normandia e l’Italia Meridionale.

7 SVEZIA- ORDINAMENTO Interno ed esterno del Riksdag

8 SVEZIA- CITTA’

9

10 Scorcio di foresta svedese

11

12

13 Un’ immagine dell’ Ikea, che ha sede in Svezia.

14 Una fotografia della Vasa.

15 Il sole di mezzanotte L’aurora boreale

16 E ADESSO METTITI ALLA PROVA… LABORATORIO

17 VERO O FALSO? La Svezia è divisa in due regioni. La capitale della Svezia è Uppsala L’ Ikea ha sede in Svezia. L’ autorità suprema del governo della Svezia è il Riksdag La Svezia è una regione con un’ alta speranza di vita. Nel 1397 l’Unione di Kalmar decretò la fusione dei regni di Svezia, Norvegia e Polonia. F F F V V V

18 COMPLETA IL TESTO… La regione svedese è stata abitata fin dalla preistoria dai Vichinghi. Nei secoli successivi, dopo aver abbracciato il Cristianesimo i discendenti dei Vichinghi molte zone d’Europa. L’unione di decretò la fusione dei regni di Svezia, Norvegia e Danimarca. Nel XVII secolo la Svezia divenne una grande potenza militare, grazie anche al re ( ), considerato uno dei più grandi generali della storia, che impegnò la nazione nella sanguinosa Nel secolo successivo, tuttavia, cominciò a decadere a causa della nascente potenza russa: nel 1700 Russia, Norvegia, Sassonia e Polonia si coalizzarono e attaccarono il grande vicino, dando inizio alla Grande ( ), che sancì il definitivo tramonto della potenza imperiale svedese. Dopo le guerre napoleoniche, un trattato sancì l’Unione con la, grazie alla quale Carlo XIII di Svezia divenne re di entrambi i Paesi. colonizzarono Kalmar Guerra dei Trent’anni. Guerra del Nord Norvegia Gustavo Adolfo


Scaricare ppt "LA SVEZIA Realizzato da Alessandro Baxiu; Lucia Donati; Silvia Gerardi e Andrea Mora."

Presentazioni simili


Annunci Google