La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il DONO di MARIA Maria, madre della Chiesa e regina dei martiri Canto iniziale Maria, tu che hai atteso.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il DONO di MARIA Maria, madre della Chiesa e regina dei martiri Canto iniziale Maria, tu che hai atteso."— Transcript della presentazione:

1

2 Il DONO di MARIA Maria, madre della Chiesa e regina dei martiri Canto iniziale Maria, tu che hai atteso

3 Maria, tu che hai atteso nel silenzio la sua Parola per noi. Aiutaci ad accogliere il Figlio tuo, che ora vive in noi. Maria, tu che sei stata così docile, davanti al tuo Signor. Maria, tu che hai portato dolcemente l’immenso dono d’amor. Maria, Madre, umilmente tu hai sofferto del suo ingiusto dolor. Maria, tu che ora vivi nella gloria assieme al tuo Signor.

4 G. Signore apri le mie labbra T. E la mia bocca proclami la tua lode Preghiamo insieme «Regina degli apostoli" Ave, o Maria, madre, maestra e regina di ogni apostolato. Tu in cielo siedi Regina degli angeli e dei patriarchi, degli apostoli e dei martiri. Tu tieni continuamente il tuo sguardo rivolto alla terra, sui giusti e sui peccatori, sempre premurosa della salvezza di tutti. Tu ricordi che Gesù, morente sulla croce, ti ha affidato l’ufficio di

5 madre e ti ha acceso in cuore una fiamma di carità e sollecitudine universale. Continua a suscitare, confortare, formare sante vocazioni in ogni apostolato per il regno del tuo divin Figlio. ASCOLTA DIO CHE TI PARLA (At 1,12-14) Dagli atti degli apostoli [12 ] Allora ritornarono a Gerusalemme dal monte detto degli Ulivi, che è vicino a Gerusalemme quanto il cammino permesso in un sabato.

6 [13] Entrati in città salirono al piano superiore dove abitavano. C'erano Pietro e Giovanni, Giacomo e Andrea, Filippo e Tommaso, Bartolomeo e Matteo, Giacomo di Alfeo e Simone lo Zelòta e Giuda di Giacomo. [14] Tutti questi erano assidui e concordi nella preghiera, insieme con alcune donne e con Maria, la madre di Gesù e con i fratelli di lui.

7 Maria madre della Chiesa C’è la barca della chiesa con un remo per muoversi con l’albero maestro a forma di croce. La vela è bianca capace di accogliere il vento dello Spirito: La barca è immersa in un mare, azzurro ma agitato.

8 Maria madre della Chiesa Sopra la barca una tenda verde a forma di M con una M luminosa e tra le due M una STELLA che guida la navigazione così che può attraversare il mare agitato della vita umana. Maria è chiamata STELLA DEL MARE..

9 Maria regina dei martiri Gesù è ormai uscito dal sepolcro: che è vuoto e fiorito di tante virtù, ma specialmente di fede, speranza e carità. Al posto del corpo ci sono tanti fiori, vari e profumati. Al centro una grande M a forma di grande fiore dorato con la corolla rossa di amore, contiene Gesù. Anche Maria è già nel cielo glorioso ed è incoronata da Gesù..

10 Maria regina dei martiri Anche Maria è già nel cielo glorioso ed è incoronata da Gesù stella della sua vita. Maria così brilla come stella dell’umanità. Il tutto è inserito in una mandorla di luce ed è incoronato, premiato. Se Gesù è il Re, Maria è Regina.

11 Maria, che hai accolto nel tuo cuore, senza macchia di peccato, la Parola del Signore, aiutaci a capire il progetto di Dio su di noi e rendici disponibili ad attuarlo. Custodisci con il tuo amore materno Preghiamo insieme, nel ricordo di Maria PREGHIERA

12 noi che ti preghiamo e chiediamo, per ciascuno di noi e per le nostre famiglie, per il nostro oratorio a Te dedicato e per il mondo intero, la serenità e la pace. Per Cristo tuo Figlio e nostro Signore. Amen.

13 Decina del Rosario: AVE MARIA Giovane donna CANTO: Giovane donna Giovane donna, attesa dell’umanità, un desiderio d’amore e pura libertà. Il Dio lontano è qui vicino a Te, voce silenzio, annuncio di verità. Rit. Ave Maria, Ave Maria! Dio t’ha prescelta qual madre piena di bellezza, ed il suo amore

14 t’avvolgerà con la suo ombra. Grembo di Dio, venuto sulla terra, Tu sarai madre, di un uomo nuovo. Rit. Ave Maria, Ave Maria! Ecco l’ancella, che vive della sua Parola, libero il cuore perché l’amore trovi casa. Ora l’attesa è densa di preghiera e l’uomo nuovo è qui in mezzo a noi. Rit. Ave Maria, Ave Maria!


Scaricare ppt "Il DONO di MARIA Maria, madre della Chiesa e regina dei martiri Canto iniziale Maria, tu che hai atteso."

Presentazioni simili


Annunci Google