La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Una grandezza scalare è definita da un numero reale con dimensioni (massa, tempo, densità,...). Una grandezza vettoriale è definita da un modulo (numero.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Una grandezza scalare è definita da un numero reale con dimensioni (massa, tempo, densità,...). Una grandezza vettoriale è definita da un modulo (numero."— Transcript della presentazione:

1 1 Una grandezza scalare è definita da un numero reale con dimensioni (massa, tempo, densità,...). Una grandezza vettoriale è definita da un modulo (numero reale non negativo con dimensioni), da una direzione e da un verso (spostamento, velocità, forza,...). Un vettore si indica con a, oppure con a. Il suo modulo si indica con a. Un vettore si indica con a, oppure con a. Il suo modulo si indica con a. GRANDEZZE SCALARI E VETTORIALI

2 2 Il vettore spostamento congiunge il punto di partenza e quello di arrivo indipendentemente dal percorso seguito. A B C VETTORE SPOSTAMENTO Il vettore s è la somma dei due vettori a e b e si ottiene graficamente disponendo i vettori uno di seguito all’altro.

3 3 La somma di più vettori si esegue come descritto in figura. La somma di vettori gode della proprietà commutativa e della proprietà associativa. SOMMA DI VETTORI

4 4 La differenza di due vettori DIFFERENZA DI VETTORI È quel vettore d tale che

5 5 Un vettore può essere scomposto lungo due assegnate direzioni. SCOMPOSIZIONE DI UN VETTORE

6 6 Sia s lo spostamento di un corpo fra A e B avvenuto nel tempo t Si definisce velocità vettoriale relativa a tale intervallo il vettore Il vettore v ha la stessa direzione e lo stesso verso del vettore s e modulo uguale a s/t SPOSTAMENTO E VELOCITÀ

7 7 Quando l’ampiezza dell’intervallo t diventa molto piccola (tende a zero), cioè i punti A e B sono molto vicini, si ottiene la velocità istantanea che è un vettore tangente alla traiettoria orientato nel verso del moto. VELOCITÀ VETTORIALE ISTANTANEA

8 8 L’accelerazione vettoriale del punto P è P P L’accelerazione a rappresenta l’accelerazione media nell’intervallo t. Quando l’ampiezza dell’intervallo t diventa molto piccola (tende a zero), si ottiene l’accelerazione istantanea ACCELERAZIONE VETTORIALE

9 9 Moto uniforme CINEMATICA

10 10 Moto uniformemente accelerato CINEMATICA


Scaricare ppt "1 Una grandezza scalare è definita da un numero reale con dimensioni (massa, tempo, densità,...). Una grandezza vettoriale è definita da un modulo (numero."

Presentazioni simili


Annunci Google