La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DLMP s.r.l. Società di formazione, orientamento e outplacement PROPOSTA DI INTERVENTO FORMATIVO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DLMP s.r.l. Società di formazione, orientamento e outplacement PROPOSTA DI INTERVENTO FORMATIVO."— Transcript della presentazione:

1 DLMP s.r.l. Società di formazione, orientamento e outplacement PROPOSTA DI INTERVENTO FORMATIVO

2 INDICE O Situazione aziendale attuale O Obiettivi del committente O Analisi dei fabbisogni formativi O Criticità emerse O Obiettivi generali dell’intervento formativo O Utenti e durata intervento O Metodi O Proposta percorso formativo: moduli O Vantaggi per azienda e per il candidato O Strumenti di verifica O Preventivo costi intervento formativo 2

3 SITUAZIONE AZIENDALE O STRUTTURA: O ORGANIGRAMMA: O TOTALE DIPENDENTI: O STATUTO AZIENDALE: 3

4 OBIETTIVI O Ricollocare al più presto la risorsa umana in un contesto lavorativo in linea con le sue competenze e attitudini O Agevolare l’uscita consensuale del dipendente O Ridurre il rischio di contenzioso e di possibili vertenze

5 ANALISI FABBISOGNI O Analisi dell'organigramma aziendale O Intervista individuale O Focus group O Somministrazione questionari anonimi O Assesment center 5

6 CRITICITA’ EMERSE O Poche informazioni riguardo ai moderni criteri di selezione del personale e del mercato del lavoro in genere O Scarsa competenza nella compilazione dei Curricula O Difficoltà nel riprogettare in maniera attiva la propria vita O Difficoltà nel condurre in maniera adeguata un colloquio lavorativo 6

7 OBIETTIVI GENERALI O Partecipazione alla continuità professionale individuale O Spostare l’attenzione al futuro in termini di progettualità O Puntare sulla ricollocazione e non sull’ottenimento di un’indennità di sostegno al reddito limitata nel tempo O Supporto psicologico, di consulenza, di formazione professionale O Conseguire un’elevata possibilità di trovare una nuova attività

8 UTENTI: O Dipendenti in esubero O Dipendenti over 35 Suddivisi in gruppi da 6/12 soggetti. DURATA : O 4-5 mesi 8

9 METODI O Case study O Esercitazione O Esposizione teorica O Workshop O Role Playing 9

10 PROPOSTA PERCORSO FORMATIVO MODULO 1: ATTIVITA’ FORMATIVA O mettere a fuoco le proprie caratteristiche personali e professionali; O far emergere le proprie potenzialità; O migliorare il self-marketing e la comunicazione interpersonale; O definire il proprio obiettivo di carriera 10

11 O apprendere le tecniche per la stesura del curriculum e delle lettere di candidatura; O preparare il colloquio di selezione; O identificare i canali della ricerca ed il mercato di riferimento. 11

12 PROPOSTA PERCORSO FORMATIVO MODULO 2 ATTIVITA’ OPERATIVA In fase la persona verrà affiancata: O nella stesura di tutti i documenti (curriculum vitae, lettere di presentazione, etc..); O nella preparazione, anche tramite simulazioni di interviste, ai colloqui di selezione; 12

13 O nell’individuazione delle Aziende- target e degli interlocutori privilegiati; O nel controllo dei risultati conseguiti e nel perfezionamento della strategia di ricerca; O nella scelta finale e nelle trattative retributive; O nella fase di inserimento nella nuova realtà aziendale. 13

14 Durante tutto il programma di Outplacement il candidato ha a sua disposizione un insieme di strumenti logistici e di segreteria, quali: O affrancatura ed inoltro della corrispondenza; O strumenti audiovisivi; O un posto di lavoro servito di telefono, fax, computer, fotocopiatrice, etc...; O banche dati relative alle aziende operanti in Italia ed alle società di consulenza e di ricerca del personale; O riviste e quotidiani. O internet. 14

15 VANTAGGI PER L’AZIENDA(1/2) O si riducono i rischi di lunghe e costose controversie legali connesse ad una procedura di licenziamento O viene rafforzata l'immagine sociale dell'Azienda sia all'interno che all'esterno O vengono evitati riflessi negativi sul morale e sulla produttività dei dipendenti che rimangono in Azienda 15

16 VANTAGGI PER L’AZIENDA(2/2 ) O viene facilitato il compito di chi deve condurre la trattativa di separazione O si rende più flessibile la struttura organizzativa in relazione a nuove esigenze aziendali O si favorisce la mobilità e la crescita delle nuove generazioni professionali 16

17 VANTAGGI PER IL CANDIDATO (1/2) O supporto sul piano psicologico per il superamento della crisi professionale O alto grado di sicurezza nel trovare una nuova e adeguata posizione professionale O cambiamento della posizione senza ripercussioni sulla carriera O consulenza individuale nell’analisi e nella pianificazione della propria carriera professionale 17

18 VANTAGGI PER IL CANDIDATO (2/2) O notevole riduzione del periodo di non- attività O informazione continua su tutti i canali di ricollocamento professionale preparazione adeguata per sostenere nel miglior modo possibile i colloqui di selezione O assistenza continua nella verifica delle opportunità raggiunte, nella scelta finale dell’Azienda e nel corso del primo periodo di inserimento 18

19 STRUMENTI DI VERIFICA O Questionari anonimi O Interviste individuali O Rilevazione presenze O Rilevazione soggetti ricollocati presso altra realtà aziendale dopo 6 e dopo 12 mesi

20 PREVENTIVO COSTI INTERVENTO FORMATIVO 20

21 CONTATTI Sito web: www. dlmpsrl.it Tel:


Scaricare ppt "DLMP s.r.l. Società di formazione, orientamento e outplacement PROPOSTA DI INTERVENTO FORMATIVO."

Presentazioni simili


Annunci Google