La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

F ACOLTÀ DI L ETTERE E F ILOSOFIA C ORSO DI L AUREA M AGISTRALE IN T EORIA DELLA COMUNICAZIONE AUDIOVISIVI E SOCIETÀ DELLA CONOSCENZA T ESI DI L AUREA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "F ACOLTÀ DI L ETTERE E F ILOSOFIA C ORSO DI L AUREA M AGISTRALE IN T EORIA DELLA COMUNICAZIONE AUDIOVISIVI E SOCIETÀ DELLA CONOSCENZA T ESI DI L AUREA."— Transcript della presentazione:

1 F ACOLTÀ DI L ETTERE E F ILOSOFIA C ORSO DI L AUREA M AGISTRALE IN T EORIA DELLA COMUNICAZIONE AUDIOVISIVI E SOCIETÀ DELLA CONOSCENZA T ESI DI L AUREA I N I NFORMATION D ESIGN N EW DESIGN : “L’ ESTETICA GLOBALE I DATABASE E L ’ IBRIDAZIONE MEDIALE ” Relatore Candidato Ch. mo Prof. Guelfo Tozzi Bianca Fasano matr. 032/ Correlatore Dr. Stefano Perna Anno accademico

2 DEDICO QUESTO MIO LAVORO ALLA GOLDREY & BOYCE, ULTIMA AZIENDA AL MONDO CHE PRODUCEVA MACCHINE PER SCRIVERE, CHIUSA IN INDIA IL 25 APRILE DEL

3 3 1439: Gutenberg - Movable Type Printing 1839: Daguerre - Photography (daguerreotype) MEDIA DIGITALI (NUMERICI): MODALITÀ DI CODIFICA E TRASMISSIONE DEL CONTENUTO MEDIALE IN PRATICA: CREAZIONE, ACCESSO E DISTRIBUZIONE DEI CONTENUTI MEDIALI ATTRAVERSO COMPUTERS

4 SONO I COMPUTER? C OMPUTER : STORIA COMPLESSA : TEORIZZATO NEL 1800 MA SVILUPPATO SOLO A METÀ DEL : B ABBAGE - D IFFERENCE E NGINE E D IFFERENCE E NGINE A NALYTICAL E NGINE 1936: T URING - U NIVERSAL T URING M ACHINE 1937: S TIBITZ - RELAY - BASED CALCULATOR (M ODEL K) 1941: Z USE E LECTROMECHANICAL "Z MACHINES ” (Z3) 4

5 5 L E BASI DI DATI POSSONO AVERE VARIE STRUTTURE, DI SOLITO, IN ORDINE CRONOLOGICO : GERARCHICA ( RAPPRESENTABILE TRAMITE  UN ALBERO – ANNI SESSANTA ), ANNI SESSANTA  RETICOLARE ( RAPPRESENTABILE TRAMITE UN GRAFO – ANNI SESSANTA ), ANNI SESSANTA  RELAZIONALE ( ATTUALMENTE IL PIÙ DIFFUSO, RAPPRESENTABILE MEDIANTE TABELLE E RELAZIONI TRA ESSE – ANNI SETTANTA ), RELAZIONALE ANNI SETTANTA  AD OGGETTI ( ESTENSIONE ALLE BASI DI DATI DEL PARADIGMA "O BJECT O RIENTED ", TIPICO DELLA PROGRAMMAZIONE A OGGETTI – ANNI OTTANTA ), ANNI OTTANTA  SEMANTICA ( RAPPRESENTABILE CON UN GRAFO RELAZIONALE – INIZIO ANNI DUEMILA ). ANNI DUEMILA SONO I DATABASE?

6 E’ UN FATTO CHE LA PENETRAZIONE DEI NEW MEDIA E DEI DATABASE HA INVESTITO ANCHE IL CONCETTO STESSO DI ARTE, MODIFICANDOLO O QUANTOMENO AMPLIANDOLO E CREANDO, CON IL LORO SVILUPPARSI E CONIUGARSI, NUOVI MEZZI DI ESPRESSIONE E ALTRI ANCORA RENDENDOLI POTENZIALMENTE POSSIBILI GRAZIE A TECNOLOGIE SEMPRE PIÙ INNOVATIVE, FINO A CONFIGURARE QUELLO SVILUPPO GLOBALE, CHE P IERRE L EVY CHIAMA INTELLIGENZA COLLETTIVA. 6

7 P IÙ CHE COMPUTER BISOGNA PARLARE DI : COMPUTAZIONE I N QUANTO UNA DIVISIONE FRA MEDIA DIGITALI E ANALOGICI VORREBBE DIRE AVERE DA UNA PARTE QUASI TUTTI I MEDIA CONTEMPORANEI, DALL ’ ALTRA I POCHI CHE RIMANGONO “ PURAMENTE ” ANALOGICI O NON IBRIDIZZATI ( PER ESEMPIO ALCUNI ESEMPI DI PITTURA E TEATRO ). I NOLTRE DOBBIAMO PARLARE DEL SAMPLING, OSSIA DELL ' IMPIEGO DI ELEMENTI GIÀ DISPONIBILI NEI NEW MEDIA ART GRAZIE ALLE TECNOLOGIE INNOVATIVE, COME I NTERNET E I SOFTWARE DI EDITING, I QUALI PERMETTONO AGLI ARTISTI, E NON SOLO, L ’ UTILIZZO D ’ IMMAGINI GIÀ DISPONIBILI, DI SUONI E TESTI PREESISTENTI E DELLA CONDIVISIONE DEI DATI CON RILEVANTE SEMPLICITÀ. M A A QUESTO ERA GIÀ ARRIVATO Andy Warhol con il remix di arte la stampa di Marilyn Andy Warhol

8 CERTAMENTE NON SIAMO PIÙ SICURI DI VEDERE IL MONDO SOLTANTO CON I NOSTRI OCCHI, MA LI VEDIAMO ANCHE ATTRAVERSO I LORO E GLI ARTISTI, PIÙ SENSIBILI A TUTTO CIÒ, LO SENTONO ANCORA DI PIÙ PERCEPENDO CHE CI TROVIAMO DI FRONTE AD UNA. 8 PAESAGGIO MEDIATICO CONTEMPORANEO: OSSIA: D A NUOVI MEDIA, A DIGITAL MEDIA, A MEDIA DISTRIBUITI DA COMPUTERS, ORA LA SITUAZIONE SI STA EVOLVENDO VERSO UN PAESAGGIO MEDIATICO IBRIDO, CONVERGENTE, MANIPOLATO E MANIPOLABILE, DOVE IL DIGITALE E L ' ANALOGICO, IL TANGIBILE E IL VIRTUALE, E LA COMPUTAZIONE ESPRESSA IN DIVERSE FORME, SI MESCOLANO CON MODALITÀ DIVERSE E CONTRIBUISCONO A CREARE, UTILIZZARE E PERMUTARE LINGUAGGI DIVERSI DI ESPRESSIONE E ACCESSO AI CONTENUTI ARTISTICI E MEDIALI.

9 pittura installazioni urbane l'uomo di Similau un hovercraft pastore vissuto 5000 anni fa graphic design REACTABLE tangible computing multi-touch wearable computing l’abbigliamento del futuro?

10 I NOLTRE DOBBIAMO PARLARE DI “T RANSCODIFICA ” D IFATTI I MEDIA COMPUTAZIONALI SONO DIVISI IN DUE “ PARTI ”, UNA PARTE “ TECNICA ” E UNA “ CULTURALE ”, SEPARAZIONE CHE SUDDIVIDE IL LINGUAGGIO DEI COMPUTERS DA QUELLO DEGLI UMANI. M ANOVICH INSERISCE IL CONCETTO DI “ CULTURAL INTERFACE” D FATTI LA COMPUTAZIONE PRESENTA DIVERSE MODALITÀ PER INTERFACCIARSI ALLA CULTURA CONTEMPORANEA. Q UESTE INTERFACCE NON SONO NEUTRALI, MA CONTRIBUISCONO A DEFINIRE I CONTENUTI, COME VENGONO CREATI E DISTRIBUITI GIACCHÉ LE INTERFACCE IMPONGONO LOGICHE DI ACCESSO E INTERPRETAZIONE. N ON POSSIAMO SEPARARE LE INTERFACCE DAI CONTENUTI STESSI : SOLO INSIEME CREANO UN PRODOTTO MEDIALE. 10

11 UNO DEI CONCETTI PRINCIPALI DEL LIBRO DI MANOVICH È IL SEGUENTE: I NUOVI MEDIA RAPPRESENTANO UNA CONTINUAZIONE DEI VECCHI MEDIA, DATO CHE NE RIPRENDONO LE FORME, LE MODALITÀ, LA PRESENTAZIONE E COSÌ VIA. QUESTO CONFERMA CHE LA DICITURA "NUOVI MEDIA" NON È CORRETTA, PERCHÉ NON C'È UNA TRASFORMAZIONE RADICALE, SE GUARDIAMO LA STORIA DEI MEDIA. IN REALTÀ, LA NOVITÀ C'È TUTTI I GIORNI, DATO CHE I MEDIA CAMBIANO, SI IBRIDANO E CONVERGONO IN CONTINUAZIONE. (VEDI IL CONCETTO DI REMEDIATION) DIVERSI MEZZI DI COMUNICAZIONE? CINEMA O FILM? INTERNET O COMPUTER? TECNOLOGIA, INTERFACCIA O CONTENUTO? DIVENTA SEMPRE PIÙ DIFFICILE SIA UNIFICARE SIA DISTINGUERE I MEDIA CONTEMPORANEI, O CREARE UNA DISCIPLINA CHE PERMETTA DI ANALIZZARE I "MEDIA" COME FENOMENO, COSÌ COME LE FORME ARTISTICHE LEGATE AI NUOVI MEDIA. 11

12 NEL CONTESTO DEI NUOVI MEDIA, COS’E’ UN PRODOTTO ARTISTICO? 12 V UK C OSIC - D EEP ASCII / ASCII S TORIA DELLE IMMAGINI IN MOVIMENTOD EEP ASCII / ASCII S TORIA DELLE IMMAGINI IN MOVIMENTO (1998) I N QUESTO LAVORO SI MODIFICANO SPEZZONI DI FILM CLASSICI AMERICANI E SERIE TELEVISIVE, PER ESEMPIO L UMIERE, EISENSTEIN KING KONG K ING K ONG, STAR TREK BLOW UP, PSYCHO E DEEP THROAT E GOLA PROFONDA. EISENSTEIN STAR TREK BLOW UP PSYCHO DEEP THROAT GOLA PROFONDA U N MODO DIVERSO DI GUARDARE AD UNA PELLICOLA CINEMATOGRAFICA.

13 LE FORME MEDIATICHE ATTRAVERSO CUI I LINGUAGGI ARTISTICI CONTEMPORANEI SI MANIFESTANO SEGUONO LOGICHE DIVERSE MA RIMANGONO STRETTAMENTE LEGATE TRA LORO ED INTERDIPENDENTI QUESTE FORME MEDIATICHE SONO LA SOMMA DELLE TECNOLOGIE, DELLE INTERFACCE E DEI CONTENUTI CHE VENGONO CREATI E TRASMESSI ATTRAVERSO QUESTE TECNOLOGIE ED INTERFACCE 13 L EV M ANOVICH & J EREMY D OUGLASS T EMPO M APPING (2010) COPERTINE DELLA RIVISTA T IME, DAL 1923 AL 2010, USATE COME UN DATABASE T EMPO M APPING (2010)

14 Abbiamo: 1) CREAZIONE 2) MANIPOLAZIONE 3) IBRIDAZIONE 4) ACCESSO 5a) DISTRIBUZIONE 5b) CONDIVISIONE 5c) CONSERVAZIONE 14

15 L’IBRIDAZIONE DEI PRODOTTI MEDIATICI PASSA ATTRAVERSO DIVERSE FORME DI IBRIDAZIONE : TECNOLOGICA, DI CONTENUTO, DI INTERFACCIA E DI INTERAZIONE A BBIAMO QUINDI :  M ULTIMEDIALITÀ  C ONVERGENZA  R EMEDIATION E NON MENO IMPORTANTE LA CONDIVISIONE L E NUOVE TECNOLOGIE HANNO CONTRIBUITO DIFATTI A GENERARE NUOVE MODALITÀ PER CONDIVIDERE I PRODOTTI ARTISTICI DIGITALI, OSSIA : > F ENOMENO PEER - TO - PEER ( ESEMPIO : B IT T ORRENT, N ATSCAPE, G NUTELLA ETC ) > F ENOMENO SOCIAL NETWORKING ( ESEMPIO : F ACEBOOK, M Y S PACE ETC ) > A LTRE FORME IBRIDE DI CONDIVISIONE ( ESEMPIO : B LUETOOTH SHARING ) 15

16 T EXT A RC È UN MODELLO VISIVO CHE RAPPRESENTA UN INTERO TESTO SU UNA SINGOLA PAGINA. Q UESTO ESEMPIO DI T EXT A RC ARTWORK PROPONE UN REMIX DI UN VECCHIO, VERAMENTE NOTO ARTWORK, “A LICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE ”. VS L’ INTERFACCIA S HREDDER 1,0 PRENDE PREESISTENTI SITI WEB E DECOSTRUISCE IL LORO CODICE PER CREARE ORIGINALI. Q UESTO È QUANTO SI È OTTENUTO DA UN SITO PERSONALE SITI WEB O LIA L IALINA - M Y B OYFRIEND C AME B ACK F ROM THE WER (1996)M Y B OYFRIEND C AME B ACK F ROM THE WER (1996) E’ UNA STORIA D ' AMORE, DI DUE PERSONE CHE SI INCONTRANO DI NUOVO DOPO CHE IL RAGAZZO TORNA DA UN CONFLITTO MILITARE. 16

17 C ONCLUDIAMO CON : ART + COM, L E FORME INVISIBILE DELLE COSE PASSATE. ( ), CHE FA DI UN FILM UN OGGETTO A TRE DIMENSIONI.L E FORME INVISIBILE DELLE COSE PASSATE. ( ) UN OGGETTO A TRE DIMENSIONI E «F ORMA INVISIBILE DEL TEMPO PERDUTO », SU CUI SI È LAVORATO DAL

18 BIBLIOGRAFIA “RISTRETTA”  B OLTER J AY D AVID E G RUSIN R ICHARD “R EMEDATION. C OMPETIZIONE E INTEGRAZIONE TRA MEDIA VECCHI E NUOVI ”. G UERINI STUDIO  C ASTELLS M ANUEL. “L A NASCITA DELLA SOCIETÀ IN RETE ” UBE PAPERBACK EDIZIONI  C HRISTIANE P AUL, ‘T HE D ATABASE AS S YSTEM AND C ULTURAL F ORM : A NATOMIES OF C ULTURAL N ARRATIVES ’, IN V ICTORIA V ESNA ( ED.) D ATABASE A ESTHETICS : A RT IN THE A GE OF I NFORMATION O VERFLOW, M INNEAPOLIS : U NIVERSITY OF M INNESOTA P RESS,  C OSTA M ARIO “L’ ESTETICA DEI M EDIA. ( TECNOLOGIE E RIPRODUZIONE ARTISTICA )” C APONE E DITORE 1990 L ECCE.  E SPOSITO L ORENZO. “ I L DIGITALE NON ESISTE V ERITÀ E MENZOGNA DELL ’ IMMAGINE ”- L IGUORI E DITORE.  K AY A LAN, G OLDBERG A DELE, “P ERSONAL D YNAMIC M EDIA ”,”IEEE C OMPUTER ”, X,3 MARZO  L ATOUR B RUNO, “N ON SIAMO MAI STATI MODERNI ”. S AGGIO DI ANTROPOLOGIA SIMMETRICA, E LÈUTHERA, M ILANO,  M ANOVICH L EV “S OFTWARE CULTURE ”, EDIZIONE ITALIANA, 2010-MCF SRL - E DIZIONI O LIVARES.  M ANOVICH L EV, “T HE D ATABASE AS S YMBOLIC F ORM ”, IN T HE L ANGUAGE OF N EW M EDIA, C AMBRIDGE, MA: MIT P RESS,  M ANOVICH L EV. “I L LINGUAGGIO DEI NUOVI MEDIA ” E DIZIONI O LIVARES. T HE MIT P RESS. IX EDIZIONE. N OVEMBRE  M C -L UHAN M ARSHAL “G LI STRUMENTI DEL COMUNICARE ”. I L SAGGIATORE ( COLLANA LA CULTURA )  T URSI M ARIO “E STETICA DEI NUOVI MEDIA. FORME ESPRESSIVE E NETWORK SOCIETY ” C OSTA E N OLAN EDITORE M ILANO 2007  V ICTORIA V ESNA, EDITOR. “ DATABASEESTHETICS A T IN THE A GE OF I NFORMATION O WERFLOW E LECTRONIC M EDIATIONS ” V OLUME 20 U NIVERSITY OF M INNESOTA PRESS M INNEAPOLIS. LONDON 18


Scaricare ppt "F ACOLTÀ DI L ETTERE E F ILOSOFIA C ORSO DI L AUREA M AGISTRALE IN T EORIA DELLA COMUNICAZIONE AUDIOVISIVI E SOCIETÀ DELLA CONOSCENZA T ESI DI L AUREA."

Presentazioni simili


Annunci Google