La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Analisi di bilancio Programmazione e controllo A.A. 2014/2015 a cura del Prof. Giovanni Melis.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Analisi di bilancio Programmazione e controllo A.A. 2014/2015 a cura del Prof. Giovanni Melis."— Transcript della presentazione:

1 Analisi di bilancio Programmazione e controllo A.A. 2014/2015 a cura del Prof. Giovanni Melis

2 INDICI DI REDDITIVITà REDDITIVITÀ SUL CAPITALE PROPRIO R.O.E. = RETURN ON EQUITY R.O.E. = Rn = ASPETTATIVE INVESTITORE Nm ALTERNATIVE MERCATO m = valore medio del periodo COMPENSO NETTO AL CAPITALE = d d = dividendo N P = price /earning  prezzo azione/ reddito esercizio E EPS = Rn earning per share  reddito esercizio per azione N. Azioni PAY OUT = d dividendo sul reddito d’esercizio Rn yeld = d dividendo sul prezzo di mercato azione P

3 R.O.E.= Rn = Return on equity Nm R.O.E.= Rn = Rc x Kcm x Rn Nm Kcm Nm Rc R.O.E.= Rn = Ro x Km x Rn Nm Km Nm Ro Redditività investimenti gestione caratteristica R.O.I.= Rc RETURN ON INVESTIMENT Kcm Redditività investimenti gestione operativa R.O.A.= Ro Return on assets Km R.O.A.= Reddito operativo globale Capitale investito totale (Km) ROI ROA

4 solvibilità Km->RAPPORTO INDEBITAMENTO Nm leva finanziaria Rn = INCIDENZA ON-PROV.EXTRACARATTER. Rc +/- On./Proventi atipici e da attività finanziarie = Ro - Oneri finanziari +/- Oneri-Proventi straordinari - Imposte sul reddito Risultato d’esercizio Rn

5 Rn = INCIDENZA ON-PROV.EXTRAOPERATIVI Ro - Oneri finanziari + proventi finanziari +/- Oneri-Proventi straordinari (non ricorrenti) - Imposte sul reddito Risultato d’esercizio Rn

6 Errata corrige Pagina105 Quintultima riga: cancellare patrimoniali e finanziari e

7 R.O.I. = Rc = Rc x V Kcm V Kcm R.O.S. RETURN ON SALES Rc = V R.O.P. RETURN ON PRODUCTION Analisi Rc:  Consumo materie/costo merci vendute  Valore aggiunto  Costo lavoro  Margine operativo lordo  Incidenza ammortamenti  Costi aree funzionali  Costo produzione venduta/ottenuta  Costi variabili-fissi/margine contribuzione  Risultato industriale o margine commerciale  INDICI DI REDDITIVITà CARATTERISTICA

8 Analisi quantità V= q x p Settore mercato/impresa Analisi prezzi Costo lavoro Va N.medio addetti n. medio addetti ROTAZIONE CAPITALE INVESTITO V Kcm RICAVO PER UNITÀ INVESTITA V = ROTAZIONE MAGAZZINO Dm

9 Analisi della struttura finanziaria Struttura finanziaria equilibrata: rapporti fra aree Attivo corrente Ac Liquidità immediate l Liquidità differite L Disponibilità D Immobilizzazioni F Materiali Immateriali finanziarie Passivo a breve p Finanziamenti a breve Debiti di regolamento Altri debiti a breve Passivo consolidato P Capitale proprio N

10 Margine di struttura primario Capitale proprio – Attivo immobilizzato= N – F  positivo Indice autocopertura delle immobilizzazioni Capitale proprio = N >1 Attivo immobilizzato F Indice di copertura delle immobilizzazioni Capitale proprio + Passiv.consolidate = N + P >1 Attivo immobilizzato F Margine di struttura secondario Capitale proprio + Passività consolidate - Attivo immobilizzato = ( N + P ) – F  positivo INDICI STRUTTURA FINANZIARIA Rapporto di indebitamento (leverage) Capitale investito = K < 2,5 – 3 Capitale proprio N Indice di elasticità degli impieghi Attivo corrente = l + L + D Totale impieghi K Indice di rigidità degli impieghi Attivo immobilizzato = F Totale impieghi K Indice di elasticità delle fonti Passivo corrente = p Totale fonti K

11 Posizione finanziaria netta a breve: Posizione finanziaria a medio e lungo termine: Liquidità immediate ( + ) Attività finanziarie a breve ( - ) Passivo finanziario a breve Posizione finanziaria netta breve ( + ) Attività finanziarie a m.l.t. ( - ) Passivo finanziario a m.l.t. Grado di ammortamento Fondi di ammortamento Immobilizzazioni tecniche lorde Aliquota media di ammortamento Quote di ammortamento Immobilizzazioni tecniche lorde Indice di solidità del capitale sociale: Patrimonio netto Capitale Sociale Tempi reintegro investimento

12 Autofinanziamento su vendite Capitale circolante da gestione d’esercizio Vendite Indice di disponibilità (o current ratio) Attivo corrente = Ac >2 Passività correnti p Indice di liquidità (o quick ratio) Liquidità immediate e differite = l+L > 1 Passività correnti p Indice di tesoreria Liquidità immediate = l > 1 Passività correnti p Grado di utilizzo fido bancario Totale fido utilizzato/Totale fido concesso % INDICI SITUAZIONE FINANZIARIA Cash flow d’esercizio su vendite Liquidità generata dalla gestione d’esercizio Vendite Copertura fabbisogno per debiti di finanziamento Cash flow d’esercizio Interessi e rimborso debiti di finanziamento

13 Ciclo mercantile/industriale Trasformazione fisica ed economica Acquisto fattori d’esercizio Vendita prodotti Debiti di regolamento Crediti di regolamento pagamento Anticipi ai fornitori Ciclo monetario incasso Anticipi dai clienti

14 Durata media dei debiti commerciali Debiti commerciali X365 Acquisti Durata media dei crediti commerciali Crediti commerciali X365 Vendite Durata media giacenza magazzino materie Giacenza media di magazzino X 365 Consumi di materie INDICI DI DURATA Durata media giacenza magazzino merci/prodotti Giacenza media di magazzino X 365 Costo del venduto

15 Piramide degli indici ROE ROI = Roc Koc N Rn Roc Ros = Roc V Koc Analisi C.E.: Risultati intermedi Valore produzione Struttura costi Rotazione magazzino Scadenza media crediti comm.li Scadenza media debiti comm.li Analisi S.P.: Struttura finanziaria Situazione finanziaria Flussi finanziari Incidenza: Area patrimoniale Oneri finanziari Area straordinaria Imposte d’esercizio x xx


Scaricare ppt "Analisi di bilancio Programmazione e controllo A.A. 2014/2015 a cura del Prof. Giovanni Melis."

Presentazioni simili


Annunci Google