La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 1 Lezione N° 9 La Gestione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 1 Lezione N° 9 La Gestione."— Transcript della presentazione:

1 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 1 Lezione N° 9 La Gestione

2 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 2 LA GESTIONE COME SISTEMA DI OPERAZIONI

3 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 3 La Gestione È rappresentata dal complesso di operazioni, compiute dal fattore umano sul capitale, attraverso le quali si esplica la funzione di produzione per lo scambio di mercato, propria dell’impresa.

4 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 4 La gestione come processo La gestione di qualsiasi impresa si può concepire come un processo articolato in almeno tre fasi: - PROVVISTA -TRASFORMAZIONE -SCAMBIO.

5 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 5 La Fase della Provvista La fase della provvista raccoglie tutte le operazioni mediante le quali l'impresa si approvvigiona dei diversi Fattori Produttivi (FP) necessari per svolgere la sua attività.

6 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 6 La fase della provvista I FP sono sostanzialmente di due ordini:  fattori a fecondità semplice, che trovano utilizzo in un unico processo produttivo  fattori a fecondità ripetuta, che partecipano a più processi produttivi

7 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 7 La fase del finanziamento ha a che fare con la provvista di un fattore produttivo particolare, la cui disponibilità condiziona la disponibilità di tutti gli altri: il denaro. Un finanziatore può immettere i propri capitali in un’azienda a due diversi titoli:  a titolo di proprietà, totale o parziale;  a titolo di credito. La fase del finanziamento

8 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 8 La Fase della Trasformazione Raccoglie tutte le operazioni attraverso le quali vengono elaborati i FP in prodotti (PD) che saranno, poi, oggetto di scambio sul mercato.

9 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 9 La fase dello scambio raccoglie tutte le operazioni attraverso le quali l'impresa scambia sui mercati di sbocco i risultati della fase di trasformazione (produzione). La Fase dello Scambio

10 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 10 Gestione esterna e gestione interna Le fasi di provvista (in senso ampio) e di scambio mettono in contatto l'impresa con l'esterno, ossia con l'ambiente. La fase di trasformazione, invece, è una fase prettamente interna all'impresa. Il nostro modello interpretativo si concentra sulla Gestione Esterna.

11 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 11 combinazione La gestione non è rappresentata da un unico grande processo è la combinazione di tanti processi “elementari”, ognuno dei quali è suddiviso nelle fasi indicate. Il sistema delle operazioni di gestione

12 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 12 TempoSpazio I singoli processi elementari e le operazioni di cui si compongono sono strettamente collegati nel Tempo e nello Spazio. Il sistema delle operazioni di gestione

13 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 13  Nel Tempo, in quanto la gestione ha un andamento ciclico (sequenziale).  Nello Spazio, in quanto in ogni istante vengono attivati simultaneamente più processi elementari. Il sistema delle operazioni di gestione

14 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 14 LA GESTIONE COME SISTEMA DI VALORI

15 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 15 Le operazioni di gestione esterna Le operazioni di gestione esterna possono essere osservate sotto due aspetti separati ma complementari:  L’aspetto numerario  L’aspetto economico

16 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 16 Movimenti di Moneta Analizzare la gestione sotto il profilo numerario significa considerare le operazioni di gestione in termini di Movimenti di Moneta che esse determinano. I valori numerari

17 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 17 I Movimenti di Moneta possono essere di due ordini:  Uscite  Entrate I valori numerari

18 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 18 deflussi di moneta Corrispondono a variazioni diminutive della massa di moneta, ossia a deflussi di moneta dall’impresa. variazioni numerarie Passive Si parla di variazioni numerarie Passive. Le Uscite

19 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 19 ad afflussi di moneta Corrispondono a variazioni aumentative della massa di moneta, ossia ad afflussi di moneta nell’impresa. variazioni numerarie Attive Si parla di variazioni numerarie Attive. Le Entrate

20 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 20 In un’accezione più ampia, l’aspetto monetario fa riferimento..  Alla liquidità ;  A tutte le tipologie di debiti e crediti, compresi i debiti e crediti derivanti da operazioni di finanziamento esterno. In questo senso, per indicare l’aspetto originario di osservazione delle operazioni di gestione, si parla di ASPETTO FINANZIARIO

21 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 21 Valori finanziari Comprendono: Valori numerari  Valori numerari –certi, –assimilati –Presunti Crediti e debiti di finanziamento  Crediti e debiti di finanziamento

22 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 22 Valori Numerari Si distingue fra: Certi  Valori Numerari Certi fanno riferimento ad entrate ed uscite di moneta contante Assimilati  Valori Numerari Assimilati fanno riferimento ad entrate ed uscite differite nel tempo Presunti  Valori Numerari Presunti fanno riferimento ad entrate ed uscite gravate da un notevole grado di incertezza.

23 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 23 fase di provvista”  Le operazioni della “fase di provvista” danno luogo a variazioni numerarie Passive “fase di scambio”  Le operazioni della “fase di scambio” generano variazioni numerarie Attive. Sotto il profilo Numerario

24 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 24 produzione di ricchezza Analizzare la gestione sotto il profilo economico significa considerare le operazioni di gestione in termini del loro contributo alla produzione di ricchezza. I valori Economici

25 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 25 Due tipologie di valori:  COSTI che sono i valori assegnati ai fattori produttivi (FP) e che esprimono variazioni economiche negative  RICAVI che sono i valori assegnati ai prodotti (PD) e che esprimono variazioni economiche positive I valori Economici

26 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 26 Corrispondono a ricchezza destinata a essere impiegata, “distrutta”, “sacrificata”, nel processo produttivo negativamente concorrono negativamente alla produzione di ricchezza (var. ec. neg.) I valori Economici: i Costi

27 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 27 Corrispondono a ricchezza che viene creata, “rigenerata” “riprodotta”, grazie al processo produttivo positivamente concorrono positivamente alla produzione di ricchezza (var. ec. pos.) I valori Economici: i Ricavi

28 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 28 Reddito La sommatoria dei valori di Costo e di Ricavo esprime il Reddito Il Reddito si configura come il risultato netto, espresso in termini di valore monetario, dell’attività produttiva svolta dall’impresa. I valori Economici

29 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 29 Aspetto economico della gestione  RICAVI D’ESERCIZIO > COSTI D’ESERCIZIO UTILE D’ESERCIZIO  RICAVI D’ESERCIZIO < COSTI D’ESERCIZIO PERDITA D’ESERCIZIO

30 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 30 Valori economici  Di reddito (costi e ricavi)  Di capitale (capitale proprio e sue variazioni nette).

31 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 31 fase di provvista”  Le operazioni della “fase di provvista” danno luogo a variazioni economiche Negative “fase di scambio”  Le operazioni della “fase di scambio” generano variazioni economiche Positive. Sotto il profilo Economico

32 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 32 nell’aspetto numerario  osservare la gestione nell’aspetto numerario significa guardare a cosa accade alla massa monetaria dell’impresa. nell’aspetto economico  osservare la gestione nell’aspetto economico significa prescindere dai movimenti di moneta e guardare a cosa accade al processo di produzione della ricchezza alla base dell’attività dell’impresa. Relazioni fra valori numerari ed economici

33 Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 33 equilibrio fra i flussi monetari in uscita ed i flussi monetari in entrata  l’impresa deve ricercare un costante equilibrio fra i flussi monetari in uscita ed i flussi monetari in entrata. realizzare l’eccedenza dei ricavi sui costi  l’impresa deve cercare di realizzare l’eccedenza dei ricavi sui costi, dando vita ad un processo produttivo che generi e non distrugga ricchezza. Le due principali problematiche


Scaricare ppt "Corso di Gestione e controllo delle imprese di servizi. - prof Bronzetti Giovanni 1 Lezione N° 9 La Gestione."

Presentazioni simili


Annunci Google