La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Il marketing mix Corso di Formazione e Valorizzazione Stilisti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Il marketing mix Corso di Formazione e Valorizzazione Stilisti."— Transcript della presentazione:

1

2 1 Il marketing mix Corso di Formazione e Valorizzazione Stilisti

3 2 Il Marketing mix Prodotto Promozione Distribuzione Prezzo Immagine  E’ la combinazione degli strumenti di marketing che influiscono sulla vendita di un prodotto o servizio. Politiche di prezzo (congruità, concorrenza etc.) Agenti, tipologia punti vendita … Comunicazione, advertising … Qualità, gamma, assortimento … Brand e politiche di marchio …

4 3 Lo sviluppo del prodotto nel mondo della moda Alcune peculiarità:  Il consumo dei prodotti di moda rappresenta un sistema di linguaggio e di segni con cui le persone comunicano la loro appartenenza, la loro differenziazione e le loro modalità di comunicazione  Indossare un indumento o un accessorio rappresenta un sistema linguistico e semiologico altamente strutturato (sistema di segni, segnali e simboli codificato e comprensibile).  Le motivazioni di acquisto sono di difficile interpretazione. Motivazioni esterne: segnali lanciati agli altri (linguaggio) Motivazioni interne: di difficile interpretazione e legate alle motivazioni a volte più profonde della persona

5 4 Lo sviluppo del prodotto nel mondo della moda Le specificità di funzionamento:  Il prodotto di moda nasce, si sviluppa e va in produzione nell’arco di 6, 12, 18 mesi. E’ sensibilissimo ai trend.  Il prodotto di moda vive in un mondo di comunicazione continua ed è fortemente condizionato dai media, dagli avvenimenti, dal mondo dello spettacolo etc.  Il processo imitativo nel mondo della moda è particolarmente forte ed è condizionato sia a livello di filiera che a livello di domanda dei consumatori.

6 5 Lo sviluppo del prodotto nel mondo della moda Le specificità di funzionamento:  Il cambiamento delle motivazioni di acquisto può essere repentino e di difficile previsione.  L’attività creativa dello stilista spesso condiziona le esigenze del mercato e della domanda  Le barriere all’ entrata di nuovi competitori sono basse

7 6 Vendite Tempo Introduzione Sviluppo Maturità Declino Il ciclo di vita dei prodotti Prodotto A Prodotto B Prodotto C

8 7 Redditività del prodotto Capacità di espansione del mercato A seconda del posizionamento dei propri prodotti sulla matrice l’impresa potrà adottare le strategie più opportune (dismissione, rilancio, investimento…) L’approccio classico B.C.G. Cow Question Mark Star Dog

9 8 Le fasi del lancio di un nuovo prodotto Obiettivi aziendali Commercializz. Ideazione Comunicazione Sviluppo Analisi economica Indagine Selezione dei progetti Affermazione del prodotto

10 9 Tempo Feedback e modifiche Collezione per la fiera Ideazione del prodotto (Concept) Collezione definitiva Produzione Lo sviluppo del prodotto di moda

11 10 Pianificazione del lancio di una collezione Definizione Marketing Mix Lancio della collezione Comunicazione, advertising … Definizione dei prodotti / gamme Follow up Fase preliminare Fase d’implementazione Analisi domanda potenziale Analisi della concorrenza Analisi minacce opportunità Punti di forza/debolezza Filosofia della collezione

12 11 Tempo Feedback e modifiche Collezione per la fiera Ideazione del prodotto (Concept) Collezione definitiva Produzione Lo sviluppo del prodotto di moda TrendsStampaFiereConcorrenzaFiliera Designer altri Settori…StilistiInfluenzatoriFilieraModellisti…StilistaStampaMarketingAziendaConcorrenza TerzistiComunicazioneMedia Accordi comm. Piano Produz. Attivaz. Filiera


Scaricare ppt "1 Il marketing mix Corso di Formazione e Valorizzazione Stilisti."

Presentazioni simili


Annunci Google