La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Prof. Bertolami Salvatore Herbert Spencer Herbert Spencer (Derby, 27 aprile 1820 – 8 dicembre 1903) è stato un filosofo britannico. Nacque da una famiglia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Prof. Bertolami Salvatore Herbert Spencer Herbert Spencer (Derby, 27 aprile 1820 – 8 dicembre 1903) è stato un filosofo britannico. Nacque da una famiglia."— Transcript della presentazione:

1 Prof. Bertolami Salvatore Herbert Spencer Herbert Spencer (Derby, 27 aprile 1820 – 8 dicembre 1903) è stato un filosofo britannico. Nacque da una famiglia della piccola borghesia, suo padre passò dalla religione metodista a quella dei quaccheri; fu cresciuto senza convinzioni dogmatiche definite ricevendo dal padre un forte sentimento di opposizione a tutte le forme di autorità. L'atteggiamento antidogmatico e antiaccademico sarà una costante della sua vita. Alternò periodi di studi e di lavoro. Già dal 1851 aveva abbracciato i principi dell'evoluzionismo.

2 Prof. Bertolami Salvatore Herbert Spencer Interessato ad elaborare una teoria generale del progresso umano e dell'evoluzione cosmica e biologica, Spencer si propose già dal 1860 l'idea di un Sistema di filosofia generale, che egli precisò nei First Principles (1862) che è la sua opera fondamentale, e quindi applicò successivamente alle più vaste e diverse discipline del sapere: Principles of Biology ( ) Principles of Psycology ( ) Principles of Sociology ( ) Principi di etica (1879). Già dai suoi primi saggi emerge con chiarezza l'impostazione fondamentale del suo pensiero, che intende l'evoluzione e il progresso come la legge universale della vita e del cosmo.

3 Prof. Bertolami Salvatore Herbert Spencer Il suo pensiero è quindi basato sul connubio tra l'evoluzionismo darwiniano ed una visione sociologica organicista che prende le mosse da Comte. Si può ravvisare un cambiamento di struttura, conseguente ad un aumento della massa, nella divisione del lavoro, fondamentale per l'evoluzione. Quest'evoluzione sociale deve sostenersi, però, anche su principi necessari come il diritto di libera associazione per ogni categoria sociale, la politica intesa come strumento atto alla realizzazione della volontà dei cittadini e alla tutela della loro individualità, liberismo economico e cooperazione volontaria. Spencer ravvisa questi elementi nella società inglese a lui contemporanea.

4 Prof. Bertolami Salvatore Il pensiero politico L'applicazione della legge dell'evoluzione all'ambito sociale gli consente così di spiegare il passaggio dalla società militare alla società industriale. La mancanza di coesione tipica delle società primitive doveva esser surrogata con una centralizzazione del potere in un sistema gerarchico. Nelle moderne società industriali, la cooperazione forzata delle società militari è stata sostituita da una cooperazione volontaria che consolida la coesione degli individui. L'iniziativa, nella vita collettiva, spetta soltanto all'individuo, lo Stato con le sue leggi non deve regolare in alcun modo la società ma deve al massimo interessarsi alle funzioni di ordine pubblico. La negazione di ogni interfernza dello Stato con la vita sociale (assistenzialismo, risoluzione conflitti sociali) fa di Spencer un sostenitore del liberismo politico avversando concezioni socialistiche o comunistiche.


Scaricare ppt "Prof. Bertolami Salvatore Herbert Spencer Herbert Spencer (Derby, 27 aprile 1820 – 8 dicembre 1903) è stato un filosofo britannico. Nacque da una famiglia."

Presentazioni simili


Annunci Google