La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il rilievo del costruito Come quando perché. Metodologia per conoscere un edificio considerato come : fatto artistico materiale e come oggetto da conservare.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il rilievo del costruito Come quando perché. Metodologia per conoscere un edificio considerato come : fatto artistico materiale e come oggetto da conservare."— Transcript della presentazione:

1 Il rilievo del costruito Come quando perché

2 Metodologia per conoscere un edificio considerato come : fatto artistico materiale e come oggetto da conservare vanno ricordati tre principali fattori : Un rilievo da effettuare sullopera non è mai definitivo La quantità e la qualità delle informazioni da restituire non è sicura né definita va aggiornata continuamente le informazioni da ricevere vanno continuamente ampliate Perché quello che si legge a prima vista può nascondere dellaltro ed è la ricerca che va continuamente aggiornata Per esempio sotto un intonaco può esservi qualcosa di cui avere notizia

3 A - grafici sullo stato attuale dellopera in cui si veda lo STATO DI FATTO DELLOGGETTO B – GRAFICI CRONOLOGICI : evidenzianti tecniche materiali, superfici, C- GRAFICI già esistenti con i quali fare un confronto e vedere levoluzione : modificazioni, degradi, dissesti,subiti nel tempo D- rilevamento dello stato attuale E – rilevamento di opere analoghe, studio sulle geometrie

4 Metodi Determinazione planimetrica dei punti Restituzione secondo assi cartesiani Nord sempre sullordinata est sulla ascissa

5 Simbologie apposite Schizzi preparatori Disegni a tratto e penna Disegni automatici Commenti e approfondimenti su ciò che si vede

6 Rilievo fotografico Per redigere correttamente un rilievo fotografico bisogna procedere in questo modo : 1- munirsi di una pianta della zona nella quale inquadrare loggetto di studio 2- schizzare il prospetto e un tratto di muro della facciata 3- dividere il prospetto in varie parti e numerarle 4- individuare una o più linee il più possibile parallele alla facciata 5 – iniziare a fotografare – seguendo la scomposizione per parti e segnando langolo di presa 6. scrivere in un blocco apposito ora data e apertura obiettivo, e numero della foto, per più foto stesso oggetto, suddividere i numeri

7 1 per la pianta : tracciare i due assi di simmetria in cui dividere la pianta 2 scomporre la pianta secondo i due assi e segnare le foto principali seguendo langolo di curvatura 3 Numerare dallinterno verso lesterno 4 ripartire con la numerazione per ogni rilievo 5 – iniziare a fotografare – seguendo la scomposizione per parti

8 Il rilievo delle geometrie Perché si misura: Cosa si misura Quando si misura Come si misura

9 Strumenti Rilievo diretto Filo a piombo : filo flessibile con allestremità un peso a punta : individua la direzione verticale Serve a verificare la verticalità dello strumento misura (metro) Riportare sul terreno la proiezione di un punto. Longimetri : metri e doppi metri a fettuccia o a doppi metri Livella o bolla daria Livella ad acqua: principio dei vasi comunicanti

10 Rilievo indiretto -Goniometro : -Distanziometro -Stazione totale -Livello a cannocchiale -Strumenti fotogrammetrici -Restitutori fotogrammetrici

11 Da dove si parte Trovare innanzi tutto due punti e localizzarli nello spazio: significa determinarne il punto nello spazio e quotarlo. Ricordarsi sempre che la quota con la quale si effettua la misurazione è rapportato al livello del mare ad esempio ci troviamo in un luogo ad altezza di 4.50 mt sul livello del mare : questa misura va ricondotta a O: 1,50 = 0 il pericolo potrebbe essere quello di sommare e/o sottrarre una misura ad unaltra e quindi creare degli errori Inoltre per procedere al rilievo vanno prima eseguite le trilaterazioni e le triangolazioni


Scaricare ppt "Il rilievo del costruito Come quando perché. Metodologia per conoscere un edificio considerato come : fatto artistico materiale e come oggetto da conservare."

Presentazioni simili


Annunci Google