La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

27-28 Giugno 2015 Cascina Triulza – Padiglione della Società Civile Le malattie infiammatorie croniche intestinali: quanto influiscono gli stili di vita.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "27-28 Giugno 2015 Cascina Triulza – Padiglione della Società Civile Le malattie infiammatorie croniche intestinali: quanto influiscono gli stili di vita."— Transcript della presentazione:

1 27-28 Giugno 2015 Cascina Triulza – Padiglione della Società Civile Le malattie infiammatorie croniche intestinali: quanto influiscono gli stili di vita Maurizio Vecchi, Professore Associato di Gastroenterologia Università degli Studi di Milano IRCCS Policlinico San Donato

2 Maurizio Vecchi – Stili di vita e MICI Epidemiologia MICI: prima del 1940 Epidemiologia MICI: Epidemiologia MICI: Epidemiologia MICI: Prevalenza +

3 Maurizio Vecchi – Stili di vita e MICI Cosa può influenzare la comparsa delle malattie?

4 Maurizio Vecchi – Stili di vita e MICI Molti Stili di Vita potrebbero influire 1) sulla probabilità di sviluppare le malattie 2) sull’andamento successivo delle stesse.

5 Maurizio Vecchi – Stili di vita e MICI L’igiene ambientale

6 Maurizio Vecchi – Stili di vita e MICI Nel corso delle ultime 4 decadi l’incidenza di malattie infettive si è ridotta mentre quella delle malattie immuno-mediate è aumentata. IDDM Sclerosi multipla Malattia di Crohn Asma Malattie infettive % Malattie immuni % Epatite A Reumatica febbre Morbillo Tubercolosi

7 Maurizio Vecchi – Stili di vita e MICI

8 Le infezioni… e gli antibiotici

9 Maurizio Vecchi – Stili di vita e MICI Infezioni come causa di MICI? Sono state eseguite moltissime ricerche in questo senso I germi più studiati sono stati i micobatteri, soprattutto nella malattia di Crohn La soltanto parziale efficacia degli antibiotici nella cura delle MICI e l’utilizzo di farmaci che semmai indebolirebbero le difese nei confronti delle infezioni sono elementi contrari a un ruolo preminente delle infezioni come possibile causa di MICI

10 Maurizio Vecchi – Stili di vita e MICI Siamo umani al 10 %!!! Vi sono più di 500 specie, pochissime di queste studiabili con le tradizionali metodiche di analisi (coltura) Il numero di cellule batteriche presenti nel nostro MICROBIOMA (la flora batterica intestinale, 10 14, miliardi!!!) è 10 volte superiore al numero delle cellule del nostro organismo

11 Maurizio Vecchi – Stili di vita e MICI Antibiotici come causa di MICI? Qualche dato suggerisce che l’uso di antibiotici in età infantile, soprattutto entro il primo anno di vita, sia più frequente nei pazienti che svilupperanno IBD rispetto ai soggetti normali Le evidenze sono però deboli (ad esempio effetto protettivo in Asia)

12 Maurizio Vecchi – Stili di vita e MICI

13 Altri farmaci? I contraccettivi orali sembrano aumentare il rischio di sviluppare IBD, ma il rischio si riduce se vengono sospesi I FANS (più nell’indurre recidive che nell’indurre l’insorgenza delle malattie) Effetto minore con gli anti-COX-2

14 Maurizio Vecchi – Stili di vita e MICI Dieta

15 Maurizio Vecchi – Stili di vita e MICI Fibre Vitamina D Zinco Grassi saturi Ferro (?)

16 Maurizio Vecchi – Stili di vita e MICI Stress, sonno, esercizio fisico Lo stress influenza l’infiammazione intestinale Stress associato con recidive, ricoveri, chirurgia Disturbi del sonno sono più frequenti nei pazienti con MICI I lavori sedentari sono più a rischio di MICI

17 Maurizio Vecchi – Stili di vita e MICI Il fumo di sigaretta Quale è l’effetto del fumo di sigaretta sulle IBD?

18 Maurizio Vecchi – Stili di vita e MICI Abitudine al fumo al momento della diagnosi in pazienti con CD e UC CDUC Lakatos PL et al. Inflamm Bowel Dis 2013;19:1010-7

19 Maurizio Vecchi – Stili di vita e MICI Effetti negativi del fumo sulla malattia di Crohn Maggior numero di recidive Maggiore necessità di farmaci immunosoppressori Scarsa risposta a biologici e immunosuppressori Più complicanze (stenosi, fistole) Più interventi chirurgici Più recidive dopo l’intervento Più rischio di osteoporosi in donne Birrenbach, IBD 2004

20 Maurizio Vecchi – Stili di vita e MICI Lakatos PL et al. Inflamm Bowel Dis 2013;19: Decorso clinico della malattia di Crohn

21 Maurizio Vecchi – Stili di vita e MICI n°pts recurrenceRR p (smokers vs no smokers) Sutherland surgical Lindberg surgical Martin surgical NS Cottone surgical Breuer-Katschinski surgical Conses surgical NS Yamamoto surgical Yamamoto surgical Cottone clinical Timmer clinical Medina clinicalNS Cottone endoscopic Yamamoto, et al. Br J Surg 2000 Fumo e recidiva post-chirurgica in CD

22 Maurizio Vecchi – Stili di vita e MICI Fumatori Non fumatori Ex-fumatori Cosnes et al Gastroenterology P<0.001 Probabilità di acuzie P<0.001 Probabilità di terapia steroidea P<0.001 Probabilità di immunosoppressione Cessazione del fumo e decorso della malattia di Crohn

23 Maurizio Vecchi – Stili di vita e MICI I fumatori hanno un rischio circa due volte aumentato di una recidiva post-chirurgica nei confronti dei non fumatori L’aumento del rischio sembra essere maggiore nelle donne L’effetto del fumo sembra essere dose-dipendente Gli ex fumatori hanno un rischio simile ai non fumatori Fumo e recidiva post-chirurgica nella malattia di Crohn Yamamoto et al. Br J Surg 2000

24 Maurizio Vecchi – Stili di vita e MICI I Pazienti con malattia di Crohn non sono consapevoli degli effetti che il fumo ha sulla loro malattia Consapevolezza degli effetti del fumo Salute in generale91.5% Carcinoma polmonare89.6% Malattie del polmone90.8% Malattie cardiovasculari 85.3% Rischi di sviluppo di CD 9.5% Rischio di re-intervento 12.0% Ryan J et al. Gastrointest Surg. 2003

25 Maurizio Vecchi – Stili di vita e MICI Decorso della colite ulcerosa Fraga XF et al. Eur J Gastroenterol Hepatol 1997;9:683-7 Lakatos PL et al. Inflamm Bowel Dis 2013;19: Fattori associati a decorso favorevole

26 Maurizio Vecchi – Stili di vita e MICI …In conclusione…. Nonostante la significativa componente genetica delle MICI, i fattori ambientali e gli stili di vita probabilmente giocano il ruolo fondamentale nella comparsa della malattia e nel modularne l’evoluzione. L’elemento più forte è senza dubbio il fumo di sigaretta, la cui interruzione è un presupposto decisivo nella gestione della malattia di Crohn

27 Maurizio Vecchi – Stili di vita e MICI


Scaricare ppt "27-28 Giugno 2015 Cascina Triulza – Padiglione della Società Civile Le malattie infiammatorie croniche intestinali: quanto influiscono gli stili di vita."

Presentazioni simili


Annunci Google