La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Economia dellambiente 1 Lea Nicita

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Economia dellambiente 1 Lea Nicita"— Transcript della presentazione:

1 Economia dellambiente 1 Lea Nicita

2 Obiettivi Introdurre i fondamenti di microeconomia e la loro applicazione alleconomia dellambiente Analisi degli strumenti di politica ambientale Presentazione delle tecniche di valutazione dei beni ambientali

3 Contenuti Introduzione alleconomia dellambiente ed alle origini del problema di sostenibilità Allocazione efficiente delle risorse Beni pubblici ed esternalità Politiche e strumenti di controllo dellinquinamento Inquinamento su scala globale: cambiamenti climatici e protocollo di Kyoto Tecniche di valutazione di progetti e dei beni ambientali

4 Testi consigliati Perman R., Yue M., McGilvray J., Common M., Natural Resource and Environmental Economics, Person Education Limited, 2003 Franzini M., Mercato e politiche per lambiente, Carocci, Roma, 2007 Turner K.R., D.W. Pearce, I. Bateman, Economia ambientale, Il Mulino, Bologna, 1996

5 Valutazione 20% problem set 40% esame scritto intermedio 40% esame scritto finale

6 Cosa è leconomia dellambiente? Economia: scienza che studia lallocazione di risorse scarse Economia dellambiente: applica i principi della scienza economica per studiare lutilizzo delle risorse ambientali

7 Attività economica ed ambiente naturale Stock di capitale Paesaggio e svago Risorse naturali Assimilazione dei rifiuti Sostegno alla vita ProduzioneConsumo Utilità Residu i Riciclaggio

8 Origini del problema della sostenibilità Impatto e dipendenza dellattività economica dalle risorse naturali Variabili che determinano lentità dellimpatto dellattività economica sullambiente stato attuale dello sviluppo economico Limiti posti dallambiente alla crescita economica

9 IPAT (Ehrlich & Holdren, 1970; Commoner, 1971) Modello per lo studio della relazione tra popolazione ed impatto ambientale I P * A * T I=Impatto ambientale P=popolazione A = reddito pro capite T = tecnologia

10 Variabili responsabili degli impatti sullambiente Popolazione Reddito pro-capite Tecnologia

11 IPAT: emissioni di C02 in Italia ( ) Fonte:Francesco Billari

12 Crescita sostenibile Livelli non decrescenti della produzione e del consumo

13 To save the environment and even economic activity from itself, economic growth must cease and the world must make a transition to a steady-state economy (Ekins (2000))

14 Economic development and sound environmental protection are complementary aspects of the same agenda. Without adequate environmental protection, development will be undermined; without development environmental protection will fail (World Development Report (1992))

15 La EKC è una ipotetica relazione tra vari indicatori di degrado ambientale (inquinamento) e reddito pro capite: nelle prime fasi di sviluppo, le emissioni inquinanti e il degrado ambientale aumentano; successivamente, al raggiungimento di un livello di reddito – punto di svolta – landamento muta, e le emissioni diminuiscono. Elevati livelli di crescita economica portano a un miglioramento nella qualità ambientale. CURVA di KUZNETS AMBIENTALE (EKC)

16 Reddito pro capite Degrado ambientale EKC

17 E = somma totale delle emissioni di un inquinante derivanti dalla produzione di n settori delleconomia a i = emissioni per unità di prodotto nel settore i (Effetto del progresso tecnico) s i =quota del settore i sul PIL (Effetto Composizione) Y = PIL (Effetto scala) dove

18 Spiegazioni della EKC Fasi della crescita economica Progresso tecnico Consapevolezza dellimportanza dellambiente

19

20 Per gli indicatori della qualità dellaria a livello locale (anidride solforica, ossidi di azoto, particelle PM10, composti organici volatili, monossido di carbonio) cè una evidenza empirica della EKC ambientale Per le emissioni di inquinanti globali, come lanidride carbonica, non cè una evidenza robusta dellesistenza della EKC Per gli indicatori della qualità dellacqua lesistenza della EKC è controversa

21 La crescita costituisce una panacea per lambiente? EKC è una relazione empiricamente vera per alcuni, ma non tutti gli inquinanti EKC assume che il danno ambientale non abbia un impatto negativo sulla attività economica Ruolo attivo della politica ambientale: -anticipare il punto di svolta -ridurre laltezza della curva di Kuznets

22


Scaricare ppt "Economia dellambiente 1 Lea Nicita"

Presentazioni simili


Annunci Google