La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ORGANIZZAZIONE AZIENDALE E FORMAZIONE CONTINUA C.d.L. in Scienze dell’Educazione degli Adulti e Formazione Continua Adulti e Formazione Continua 13 Aprile.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ORGANIZZAZIONE AZIENDALE E FORMAZIONE CONTINUA C.d.L. in Scienze dell’Educazione degli Adulti e Formazione Continua Adulti e Formazione Continua 13 Aprile."— Transcript della presentazione:

1 ORGANIZZAZIONE AZIENDALE E FORMAZIONE CONTINUA C.d.L. in Scienze dell’Educazione degli Adulti e Formazione Continua Adulti e Formazione Continua 13 Aprile 2015 A.A. 2014/15

2

3 Le strutture organizzative Modello di DIVISIONE E COORDINAMENTO del lavoro adottato per perseguire i fini aziendali. Comprende:  le singole Unità Organizzative ed i rispettivi compiti;  le relazioni tra le varie unità (verticali, orizzontali, funzionali) è collegata a CONTESTO/MERCATOSTRATEGIECONCORRENZA TIME TO MARKET

4 Evoluzione dei modelli organizzativi Struttura organizzativa = complessità dell’Impresa Trend Attuale FLAT ORGANIZATION FLAT ORGANIZATION diminuzione componenti Linea Intermedia OUTSOURCING OUTSOURCING riduzione della tecnostruttura e dello staff di supporto

5 Modello Gerarchico/Piramidale VERTICE STRATEGICO NUCLEO OPERATIVO LINEA INTERMEDIA Esempi: Piccole e Medie Imprese (PMI/SME)Piccole e Medie Imprese (PMI/SME) Esercito Esercito Chiesa Cattolica Chiesa Cattolica

6 CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE PRODUZIONE Direzione Stabilimenti LINE 1° LIVELLO LINE 2° LIVELLO Stabilimento A Stabilimento B Stabilimento B Stabilimento C FINANZA Direzione finanziaria Controllo Contabilità Analisi finanziaria R & D Laboratori COMMERCIALE LOGISTICA Direzione vendite Direzione marketing Zona A Zona A Zona B Zona C Direzione approvvi- gionamenti Distribuzione fisica Deposito A Deposito B Deposito C Raggruppa nella stessa Unità Organizzativa e sotto il controllo del Manager le operazioni con analoga natura/funzione. Modello Funzionale Es: Medie e Grandi Aziende

7 PRODUZIONEFINANZAR & DPERSONALELOGISTICA CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE STAFF LINE MARKETING Prodotto A Produzione Personale Contabilità Vendite Logistica Prodotto B Personale Contabilità Vendite Logistica Produzione Prodotto C Personale Contabilità Vendite Logistica Produzione famiglia di prodotti (imprese diversificate) famiglia di prodotti (imprese diversificate) aree geografiche (imprese multinazionali) aree geografiche (imprese multinazionali) Modello Divisionale Es: Grandi Aziende Multinazionali DIVISIONE Raggruppamento per:

8 Direz. Generale Logistica MarketingFinanzaPersonale Capo progetto A Capo progetto B ……… ……….……………. Composizione Unità Funzionali → duplice dipendenza: Struttura tecnica permanente Struttura tecnica permanente Struttura di progetto (svolgimento) Struttura di progetto (svolgimento) Modello per Progetti Es: Medie e Grandi Aziende Strutture Tecniche fisse Unità Funzionali

9 DIREZIONE GENERALE FUNZIONE/ PROGETTO A DIREZIONE ACQUISTI Acquisti DIREZIONE PRODUZIONE Produzione DIREZIONE VENDITE Vendite Personale DIREZIONE PERSONALE Duplice responsabilità per ciascuna funzione/progetto: competenze competenze coordinamento operativo coordinamento operativo Modello a Matrice Es: Società di Consulenza Acquisti Produzione Vendite Personale FUNZIONE/ PROGETTO B FUNZIONE/ PROGETTO C

10 Gruppi ordinati in maniera partecipativa (non gerarchica) Processi decisionali di tipo consensuale (necessità di coordinamento). Modello a Rete TIME TO MARKET

11 PERSONALE TECNICO PERSONALE AMMINISTRATIVO STAFF DI SUPPORTO IMPIEGATI JUNIOR IMPIEGATI SENIOR MANAGEMENT TOP MANAGEMENT Aree di transito Percorsi Professionali Sentieri di Carriera Modello A. Rajan

12 Grazie per l’attenzione!


Scaricare ppt "ORGANIZZAZIONE AZIENDALE E FORMAZIONE CONTINUA C.d.L. in Scienze dell’Educazione degli Adulti e Formazione Continua Adulti e Formazione Continua 13 Aprile."

Presentazioni simili


Annunci Google