La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Master in Economia e Management dei Servizi Sanitari (VIII ed) Economicità nelle aziende sanitarie Emidia Vagnoni Università degli Studi di Ferrara.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Master in Economia e Management dei Servizi Sanitari (VIII ed) Economicità nelle aziende sanitarie Emidia Vagnoni Università degli Studi di Ferrara."— Transcript della presentazione:

1 1 Master in Economia e Management dei Servizi Sanitari (VIII ed) Economicità nelle aziende sanitarie Emidia Vagnoni Università degli Studi di Ferrara

2 2 La Seconda Riforma introduce... La USL - AZIENDA Nuovi principi di gestione Forme di controllo sociale Un rinnovato sistema informativo Un nuovo sistema di finanziamento Le premesse per la riorganizzazione

3 3 La USL diventa Azienda Le Unità Sanitarie Locali, infatti, sono aziende dotate di personalità giuridica pubblica e di autonomia contabile, amministrativa, finanziaria, patrimoniale, tecnologica, organizzativa. Inoltre, gli ospedali che presentano determinati requisiti possono costituirsi in azienda.

4 4 I Principi di Gestione Economicità trasparenza equità qualità accessibilità …...

5 5 …verificare, mediante valutazioni comparative dei costi, dei rendimenti e degli andamenti, la corretta ed economica gestione delle risorse attribuite ed introitate nonché limparzialità e il buon andamento dellazione amministrativa (art. 3, comma 6, D. Lgs. n 502/1992) …contabilità per centri di costo e centri di responsabilità che sostituisce la tradizionale contabilità finanziaria (art. 5, D. Lgs. n 502/1992) I Principi di Gestione

6 6 3 E Paradigma E FFICIENZA E CONOMICITA E FFICACIA

7 7 Per ogni tipologia di azienda leconomicità: Rappresenta la condizione di esistenza dellazienda E lattitudine da parte degli output di coprire almeno gli input nel tempo: ciò significa che lazienda ha prodotto beni/servizi o ha soddisfatto altre tipologie di bisogni individuali e collettivi per un valore (riconosciuto dalla comunità) tale da coprire almeno il valore degli input utilizzati E la traduzione sul piano economico del carattere dellautonomia dellazienda (capacità di sostenersi da sola, nel tempo) Economicità

8 8 Non significa semplicemente copertura di tutti i costi (=valore delle risorse consumate, cioè degli input) da parte di tutti i ricavi (=valore di quanto prodotto, attribuito dal mercato oppure dalla comunità economica) Ma anche Capacità di soddisfare nel tempo tutte le categorie di interessi che insistono sullazienda avanzate dai diversi stakeholders: -Dipendenti, -Direzione, -Utenti/Pazienti, -… Economicità

9 9 Leconomicità può essere definita come il grado di utilità creata data la composizione quali-quantitativa delle risorse allo scopo impiegate. Come misurare lutilità? Economicità

10 10 … il mercato funge da meccanismo di regolazione della domanda e dellofferta. Per il cliente, acquistare un prodotto equivale a riconoscergli utilità, e generare ricavo per limpresa. … il risultato economico, quindi è la misura dellutilità! Nelle imprese…

11 11 Equilibrio economico Lequilibrio economico è quindi la condizione di esistenza dellazienda. Dal punto di vista oggettivo, ha 3 dimensioni: insieme dei risultati economico-finanziari dellazienda posizione nel mercato e/o nellambiente di riferimento (misurabile attraverso la quota di mercato occupata o la reputazione sociale presso la comunità di riferimento) potenzialità di sviluppo nel medio/lungo periodo (misurabile attraverso i corsi delle azioni in borsa)

12 12 Obiettivo: erogare servizi per tutelare la salute dei cittadini Hanno personalità giuridica pubblica Sono aziende ad elevata complessità (competenze, numerosità delle prestazioni, tecnologie…) Non operano in condizioni di mercato Nelle Aziende Sanitarie…

13 13 In considerazione della tipologia di servizio offerto, dei destinatari e della finalità dello stesso, nonché del sistema di finanziamento delle risorse utilizzate, le aziende sanitarie sono soggette ad un elevato grado di responsabilità sociale, e dunque di controllo sociale. Le aziende devono altresì produrre adeguate informazioni affinché la collettività possa valutare il grado di servizio ricevuto e come le risorse sono state impiegate. Responsabilità sociale…

14 14 Quantità di prestazioni da erogare direttamente e quantità di prestazioni da erogare per mezzo di contratti con altre strutture Gestione in economia o esternalizzazione Modalità di approvvigionamento del materiale sanitario e farmaceutico Erogazione di prestazione secondo il regime ordinario o meno … Quali scelte vengono realizzate in unazienda sanitaria?

15 15 Le politiche manageriali intraprese dalla maggior parte delle Aziende Sanitarie tengono conto dei caratteri del sistema?

16 16 Implementazione formale degli strumenti contabili introdotti dalla Riforma Le informazioni prodotte non vengono utilizzate nei processi decisionali o vengono utilizzate per finalità diverse da quelle per le quali sono state prodotte Confusione di obiettivi (Economicità = Tagli di costi) Rafforzamento del sistema dicotomico: amministrazione- clinici Non è stata definita e/o esplicitata la strategia aziendale …………………. Cosa è stato fatto nella maggior parte dei casi?

17 17 Hanno ridotto in via percentuale i numeri dei posti letto a disposizione Hanno ridotto le unità di personale Hanno individuato le modalità di contenimento della spesa farmaceutica … spesso dietro la spinta di individuare delle modalità di copertura dei disavanzi di bilancio. …molte Aziende Sanitarie

18 18 La ricerca di un costante equilibrio economico-finanziario, nonché di un profitto per lAzienda stessa, conduce a massimizzare: la funzionalità e linnovazione del sistema informativo rispetto alle scelte aziendali, la composizione quali-quantitativa degli output, le forme di tutela per il rispetto delle condizioni di equilibrio dazienda Nelle aziende sanitarie private

19 19 Il sistema informativo È deputato ad assicurare la raccolta e lelaborazione dei dati, al fine di ottenere informazioni veritiere per la realizzazione della programmazione dellattività di gestione e del controllo sulla stessa. Il tutto con particolare riferimento allassicurazione dei principi di efficienza ed efficacia. Il nuovo sistema informativo è quindi centrato sulla contabilità economica per centri di costo, sul budget e sugli indicatori per il monitoraggio dellefficienza, efficacia, qualità.

20 20 Sistema informativo-contabile delle Aziende sanitarie Sistema di contabilitàProgrammazioneRendicontazione Periodo ante-riforma del '92 Contabilità Finanziaria Bilancio Annuale di Previsione Bilancio Pluriennale Rendiconto Annuale Dopo la riforma del '92 Contabilità Generale Contabilità Analitica per centri di Costo Bilancio preventivo economico annuale Bilancio economico pluriennale Budget Bilancio Rapporto sull'andamento della gestione

21 21 EFFICIENZA = COSTO DELLE RISORSE OUTPUT OUTPUT??? N. Prestazioni sanitarie N. Pazienti partecipanti ad un trattamento N. Sperimentazioni Analisi di Efficienza

22 22 Come definire i costi? COSTO!! Il COSTO è la quantificazione monetaria delle risorse consumate Il COSTO è diverso dalla SPESA

23 23 Con riferimento a tecniche diagnostiche, terapie, trattamenti, percorsi del paziente, amministrazione… …occorre individuare la quantità di risorse assorbite (capitale umano, attrezzatura, struttura, materiale di consumo, materiale farmacologico…) Determinazione del consumo di risorse

24 24 EFFICACIA = Grado di raggiungimento di un obiettivo (sia qualitativo che quantitativo) OBIETTIVO??? N. pazienti dimessi N. anni di vita salvati N. giornate di degenza ridotte Miglioramento della qualità della vita Analisi di Efficacia

25 25 Budget Centri di Costo e Centri di Responsabilità Indicatori di performance economica …e clinica consentono di creare le informazioni per monitorare il trade-off tra efficienza ed efficacia, tuttavia le valutazioni economiche in sanità richiedono specifiche analisi: Di minimizzazione dei costi Costo-efficacia Costo-benefici Costo-utilità Quali strumenti per lanalisi economica??

26 26 GESTIONE DEI COSTI Acquisti basati sui costi I medici e le strutture sanitarie sono considerati come strumenti Occorre controllare la dotazione di risorse a disposizione GESTIONE DELLA DOMANDA Focus sul controllo dellutilizzo dei servizi sanitari Limiti allaccesso dei pazienti Gestione centrata sullutilizzo dei diversi provider MANAGING CARE Miglioramento dello stato di salute della popolazione Strategie circa la gestione delle patologie Soddisfazione dei pazienti e outcome Condivisione del valore Lattenzione ai costi nel tempo


Scaricare ppt "1 Master in Economia e Management dei Servizi Sanitari (VIII ed) Economicità nelle aziende sanitarie Emidia Vagnoni Università degli Studi di Ferrara."

Presentazioni simili


Annunci Google