La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

INFORMAZIONI GENERALI CONFINI TERRITORIO CLIMA POPOLAZIONE STORIA CITTA’ ORDINAMENTO POLITICO ATTIVITA’ ECONOMICHE ESTONIA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "INFORMAZIONI GENERALI CONFINI TERRITORIO CLIMA POPOLAZIONE STORIA CITTA’ ORDINAMENTO POLITICO ATTIVITA’ ECONOMICHE ESTONIA."— Transcript della presentazione:

1 INFORMAZIONI GENERALI CONFINI TERRITORIO CLIMA POPOLAZIONE STORIA CITTA’ ORDINAMENTO POLITICO ATTIVITA’ ECONOMICHE ESTONIA

2 ESTONIA in Europa

3 INFORMAZIONI GENERALI SUPERFICIE: KMQ ABITANTI: DENSITA’: 30 AB/kmq ORDINAMENTO: REPUBBLICA PARLAMENTARE CAPITALE: TALLINN LINGUA: ESTONE RELIGIONE: PROTESTANTE, ORTODOSSA MONETA: DAL 1° GENNAIO 2011 L’EURO INGRESSO UE: 2004

4 CONFINI NORD: BAGNATA DAL MAR BALTICO OVEST: BAGNATA DAL MAR BALTICO SUD:LETTONIA EST:RUSSIA

5 TERRITORIO INTERAMEMENTE PIANEGGIANTE CON MODESTE ONDULAZIONI PIENO DI FORESTE E LAGHI COSTE BASSE E ACQUITRINOSE CON MOLTE ISOLE : 1520 CON PRECISIONE.

6 CLIMA IL CLIMA CONTINENTALE E UMIDO RENDE L’ESTONIA UN HABITAT IDEALE PER MOLTE SPECIE ANIMALI E VEGETALI. Le acque del Baltico esercitano un'azione termoregolatrice fin verso la fine di settembre, mantenendo relativamente alte le temperature della fascia litoranea quando nelle zone più lontane dal mare si possono verificare le prime sporadiche e lievi gelate.

7 POPOLAZIONE LA MAGGIORANZA DELLA POPOLAZIONE E’ ESTONE(68%) L'unica lingua ufficiale del Paese è l'estone, lingua di ceppo ugro-finnico, simile al finlandese e all’ungherese.estoneugro-finnicofinlandese Sono tuttora presenti minoranze etniche(slave,finlandesi) LA RELIGIONE PRINCIPALE E’ IL PROTESTANTESIMO ANCHE SE ESISTE UNA MINORANZA RUSSA DI RELIGIONE ORTODOSSA (26%)

8 STORIA ABITATA FIN DALL’ANTICHITA’ DA TRIBU’ DI CEPPO FINNICO CI FURONO DOMINAZIONI STRANIERE TRA CUI QUELLA TEDESCA, RUSSA, POLACCA E SVEDESE. IL DOMINIO DEGLI ZAR RUSSI FINO ALLA RIVOLUZIONE D’ OTTOBRE DEL DOPO LA GUERRA DI INDIPENDENZA ESTONE( ) IL TRATTATO DI TARTU SEGNA I CONFINI TRA RUSSIA ED ESTONIA.

9 STORIA 2 “ERA DEL SILENZIO” UN PERIODO DI DITTATURA DI DESTRA NEL 1940 ANNESSIONE ALL’UNIONE SOVIETICA “I FRATELLI DELLA FORESTA” PARTIGIANI ESTONI,LETTONI,LITUANI CONTRO I SOVIETICI (MOVIMENTO DI RESISTENZA ESTONE). FINITA LA SECONDA GUERRA MONDIALE L’ESTONIA VIENE OCCUPATA DALL’UNIONE SOVIETICA.

10 STORIA 3 LA FORZATA RUSSIFICAZIONE E LA SPERSONALIZZAZIONE DELLA CULTURA ESTONE. TORNA INDIPENDENTE NEL 1991.

11 TALLIN E TARTU

12 CITTA’

13 CITTA 2 TALLINN E’ LA CAPITALE E PRINCIPALE PORTO DELL’ESTONIA. E’ CAPITALE EUROPEA DELLA CULTURA QUESTA CITTA’ HA ABITANTI.

14 CITTA’ 3 TALLINN CENTRO STORICO MEDIOEVALE E’ DIVENUTA PATRIMONIO DELL’UMANITA’ DELL’UNESCO NEL 1997

15 FOTO TALLINN

16 CITTA’5 TARTU TARTU SORGE VICINO AL FIUME EMAJOGI SEDE DI UN’ANTICA E PRESTIGIOSA UNIVERSITA ’. ESSA CONTA ABITANTI.

17 FOTO TARTU

18 TARTU

19 ORDINAMENTO POLITICO L’ESTONIA E’ UNA REPUBBLICA PARLAMENTARE. DAL 2006 IL PRESIDENTE E’ TOOMAS HENDRIK ILVES

20 ORDINAMENTO POLITICO 2 IL PRIMO MINISTRO INVECE E’ ANDRUS ANSIP

21 ORDINAMENTO POLITICO 3 E’ DIVISA IN 15 CONTEE, 194 COMUNI RURALI E 33 CITTA’.

22 ATTIVITA ECONOMICHE

23 ATTIVITA ECONOMICHE 2 IL SETTORE TERZIARIO E’ LA PRINCIPALE FONTE ECONOMICA. AGRICOLTURA: PRODUZIONE DI CEREALI,LINO E FORAGGIO. SFRUTTAMENTO DI FORESTE E ALLEVAMENTO. MATERIE PRIME: GIACIMENTI DI METANO. INDUSTRIA: SETTORI AGROALIMENTARI, TELECOMUNICAZIONI. SETTORI LEGATI ALLA LAVORAZIONE DEL LEGNO.

24 ATTIVITA’ ECONOMICHE 3 SERVIZI: SETTORE BANCARIO IN SVILUPPO. TURISMO (HA RICEVUTO I MAGGIORI INTERVENTI PER LO SVILUPPO) TRAFFICO NAVALE E AEREO MOLTO IMPORTANTI. TRASPORTI STRADALI E RETE FERROVIARIA SONO OGGETTO DI AMPI INVESTIMENTI. TELECOMUNICAZIONE.

25 ATTIVITA’ ECONOMICHE 4 I MAGGIORI PATNER COMMERCIALE SONO I PAESI BALTICI, RUSSIA,FINLANDIA.

26 Curiosità in cucina Tra i piatti di carne troviamo in particolare il maiale, utilizzato in tutte le sue parti. Uno dei piatti tipici è a base di lingua di bue ingrediente principale del “Keel hernestega” piatto in genere servito con il rafano

27 Curiosità 2 La bandiera dell’Estonia è uguale ai colori della Rondine estone,diventata così simbolo del popolo

28 Curiosità 3 Molto importante per il popolo estone è la cultura musicale. La tradizione del Festival della Canzone Estone (Laulupidu) cominciò all'alba del risveglio nazionale nel 1869Festival della Canzone Estone (Laulupidu)1869

29 CURIOSITA’ 4 IL LOGO DEL SISTEMA SKYPE E’ NATO IN ESTONIA GLI SVILUPPATORI DELL’IDEA SONO NIKLAS ZENNSTROM E JANUS FRIIS.

30 Curiosita’ 5 Friedrich Reinhold Kreutzwald( ). Scrittore,medico e autore del poema epico KALEVIPOEG in lingua estone, che racconta le avventure del “figlio di KALEV”

31 CURIOSITA’ 6 LYDIA KOIDULA ( ) E’ UNA POETESSA CONSIDERATA LA PRIMA AUTRICE DI POESIA PATRIOTTICA.

32 CURIOSITA’ 7 Johann Voldemar Jannsen ( ) E’ STATO UN GIORNALISTA E POETA ESTONE. SUE SONO LE PAROLE DELL’INNO NAZIONALE FU IL PADRE DELLA POETESSA LYDIA KOIDULA.

33 CURIOSITA’ 8 Kristina Šmigun-Vähi E’ UNA SCIATRICE. E’ LA PRIMA DONNA ESTONE A VINCERE UN ORO AI GIOCHI OLIMPICI.

34 CURIOSITA’ 9 Andrus Veerpalu E’ VINCITORE DI MEDAGLIE OLIMPICHE E MONDIALI NELLO SCI DI FONDO

35 CURIOSITA’ 10 UN PRODOTTO TIPICO DELL’ESTONIA E’ IL VANA TALLIN, UN LIQUORE TIPICO DELLA CITTA’ DI TALLINN

36 CURIOSITA’ 11 L’ESTONIA E LA FINLANDIA SONO MOLTO LEGATE, ENTRAMBI CON POPOLAZIONI UGROFINNICHE. LE CAPITALI DI QUESTI DUE PAESI SI TROVANO MOLTO VICINE, SEPARATE DA CIRCA 80 KM DI MARE ESTONIA E FINLANDIA ELABORANO PROGRAMMI PER LA PROTEZIONE DEL MAR BALTICO E DEI FIUMI SFOCIANTI VERSO QUEST’ULTIMO.

37 Curiosità 12 Ecco qui le monete dell’Estonia:


Scaricare ppt "INFORMAZIONI GENERALI CONFINI TERRITORIO CLIMA POPOLAZIONE STORIA CITTA’ ORDINAMENTO POLITICO ATTIVITA’ ECONOMICHE ESTONIA."

Presentazioni simili


Annunci Google