La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lutilizzo del software di sala operatoria applicato al gruppo operatorio del nuovo Polo Chirurgico P.Confortini Ranieri Poli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lutilizzo del software di sala operatoria applicato al gruppo operatorio del nuovo Polo Chirurgico P.Confortini Ranieri Poli."— Transcript della presentazione:

1 Lutilizzo del software di sala operatoria applicato al gruppo operatorio del nuovo Polo Chirurgico P.Confortini Ranieri Poli

2 LOSPEDALE NELLOSPEDALE – SEDE BORGO TRENTO

3 POLO CHIRURGICO Attivo dalla primavera 2011, è il primo ospedale nellospedale dellAOUI di Verona. Il Polo è un grande edificio a corte centrale che si eleva per 6 livelli fuori terra (8 livelli totali) per un totale di m2, di cui quasi m2 dedicati alle attività chirurgiche (degenze incluse). Oltre al gruppo operatorio e alle relative degenze ledificio ospita il DEA, la piastra radiologica e il poliambulatorio.

4 Terapia Intensiva POLO CHIRURGICO Sale Operatorie Degenze

5 Per questo nuovo e grande ospedale nellospedale si è cercato di ottimizzare lorganizzazione attraverso: centralizzazione dellattività operatoria accessi dedicati per i pazienti in regime di Day Surgery/Day Service contiguità con il dipartimento di emergenza continuità con la piastra radiologica collegamento dedicato con le degenze chirurgiche e le terapie intensive centralizzazione dellattività di sterilizzazione collegamento diretto e dedicato con la centrale di sterilizzazione POLO CHIRURGICO

6 Il nuovo Polo Chirurgico è uno dei gruppi operatori più grandi dEuropa, con 32 SALE OPERATORIE 1 sala predisposta con la IORT intraoperatoria 1 sala predisposta con la RM intraoperatoria mobile POLO CHIRURGICO

7 18 per Chirurgia Generale e Day Surgery (40-42 m2) 10 per Chirurgia Specialistica e Trapianti (50 m2) 4 per Day Surgery (33m2) POLO CHIRURGICO

8 ACCESSO CHIRURGHI ACCESSO PAZIENTI MATERIALI POLO CHIRURGICO

9 Le sale operatorie sono tutte provviste di macchinari altamente tecnologici e di un evoluto sistema integrato della strumentazione. Vi è la possibilità di effettuare riprese audio-video durante gli interventi chirurgici, tramite lutilizzo di monitor touch-screen posizionati a parete e sul campo operatorio, interfaccia per la gestione delle apparecchiature e telecamera ambientale. Tutto il nuovo ospedale è completamente film-less e il sistema è implementabile. POLO CHIRURGICO

10 Dotazione informatica del Gruppo Operatorio 1 pc integrato nel pannello della sala operatoria per il team chirurgico 1 schermo 32 pollici integrato in s.o. (sistema PACS) alcuni pc nelle zone di preparazione/risveglio INTRODUZIONE SOFTWARE PER LINFORMATIZZAZIONE DELLATTO OPERATORIO ORMAWEB

11 Si tratta di un software in grado di gestire lintero percorso del paziente chirurgico dalla Visita specialistica alla stesura del Registro Operatorio. ORMAWEB: A COSA SERVE?

12 Permette: La gestione della visita chirurgica specialistica pre-operatoria La programmazione chirurgica La gestione della lista dattesa chirurgica La programmazione degli esami pre-operatori La programmazione della visita anestesiologica pre-operatoria La programmazione della lista operatoria La compilazione informatizzata del registro operatorio (codifica ICD9- CM delle diagnosi e delle procedure chirurgiche, stesura dellatto operatorio, compilazione della cartella anestesiologica, compilazione della cartella infermieristica, memorizzazione dei tempi operatori e dellequipe.); E nel caso specifico delle ginecologie, di gestire i Parti* * non ancora in uso

13 Inizia nel novembre 2010 con un periodo di sperimentazione di 3 mesi, precedente al trasferimento, propedeutico allattivazione nelle nuove sale operatorie nel Polo gruppo operatorio sperimentale: 6 sale operatorie 3 UOC diverse (1^ e 2^ Chirurgia + Chirurgia Esofago e Stomaco). dotato di 2 antenne wi-fi + 6 PC portatili fuori da ciascuna sala Vengono organizzati i corsi di formazione per ciascuna figura che deve lavorare in Ormaweb: chirurghi, anestesisti, infermieri (formazione in aula) Lo start-up della procedura viene fatto con un periodo di affiancamento di circa due mesi con la presenza fissa di almeno un tecnico informatico nel blocco operatorio. ORMAWEB 2010: PERIODO DI SPERIMENTAZIONE

14 ORMAWEB dal 2011 ad OGGI Dal MARZO 2011 Attivazione del programma in tutte le 31 sale operatorie del nuovo polo chirurgico P.Confortini Formazione del personale e successivo utilizzo del programma direttamente nelle nuove S.O. Avvio iniziato con Chirurgia Plastica e Urologia, successivamente avviata una nuova U.O. ogni 7-10 giorni Ad OGGI MARZO 2013 Tutte le UU.OO. Chirurgiche che operano nel G.O. del Polo C. utilizzano il programma di sala operatoria: 2 Chirurgia generale, Trapianti, Ch.Proctologica, Ch.Vascolare Chirurgia esofago stomaco Ch.Toracica 2 Neurochirurgia Urologia Chirurgia Plastica Cardiochirurgia 2 Ortopedia e traumatologia Otorinolaringoiatria Ch.Maxillofacciale

15 ATTIVITA PREVISTE DAL PROGRAMMA

16 PERCORSO DEL PAZIENTE CHIRURGICO Deciso lintervento, il pz.viene inserito attraverso il software nella lista dattesa chirurgica come paziente in attesa di accertamenti pre-operatori Quando il paziente è pronto, passa dalla lista dattesa chirurgica alla lista operatoria che viene inviata tramite posta elettronica in sala operatoria (una bozza settimanale e una definitiva il giorno prima)

17 LISTA DI ATTESA CHIRURGICA

18 LISTA OPERATORIA

19 PERCORSO DEL PAZIENTE CHIRURGICO Il giorno dellintervento Ingresso nel G.O.: Check-In!! Nella zona cambio letti è ubicato un PC dotato di lettore ottico per: corretta identificazione del pz, attraverso la lettura del bracciale identificativo verifica della s.o. in cui dovrà essere operato registrazione orario di ingresso al gruppo operatorio Zona preparazione/risveglio: immissione dati generali e infermieristici Terapia antibiotica, ecc.. Sala operatoria: Compilazione registro operatorio composto da 3 sezioni: chirurgica anestesiologica infermieristica Ogni professionista può accedere alla singola area tramite propria login/password ed immettere i dati di propria competenza, convalidando la propria sezione.

20 REGISTRO OPERATORIO

21

22

23 ATTO OPERATORIO

24

25 UTILITA - ATTI OPERATORI Inoltre è possibile effettuare una rendicontazione periodica del numero di atti operatori che non vengono chiusi dalle singole U.O. Circolare del Ministero della Sanità n /2.7/190 del 14 Marzo 1996, la responsabilità della corretta compilazione dellatto operatorio in capo al direttore di UO

26 Rendicontazione periodica della chiusura degli atti operatori Da Dicembre 2012 è stata introdotta la chiusura automatica dellatto operatorio: se non viene chiuso entro 30 gg. si blocca e non è possibile più alcuna modifica se non attraverso la compilazione di un apposito modulo di riapertura dellatto operatorio con i dati delloperatore e del paziente. UOC A UOC B UOC C UOC D UOC E UOC F UOC G UOC H UOC I UOC L UOC M

27 Modulo per la riapertura dellatto operatorio

28

29 Rendicontazione periodica della chiusura degli atti operatori UOC A UOC B UOC C UOC D UOC E UOC F UOC G UOC H UOC I UOC L UOC M

30 Rendicontazione periodica della chiusura degli atti operatori UOC A UOC B UOC C UOC D UOC E UOC F UOC G UOC H UOC I UOC L UOC M

31 Rendicontazione periodica della chiusura degli atti operatori UOC A UOC B UOC C UOC D UOC E UOC F UOC G UOC H UOC I UOC L UOC M

32 UTILITA – ANALISI TEMPI Il programma ha svariate utilità che ci permettono di effettuare molti tipi di analisi ai fini del calcolo delle performance del G.O. E possibile infatti individuare: il tempo di ingresso/uscita nel G.O. il tempo di entrata/uscita nella S.O. il tempo anestesiologico di preparazione/risveglio del pz. il tempo chirurgico netto Quindi è possibile calcolare lefficienza della S.O. cioè il tempo netto di utilizzo

33 Analisi dei tempi chirurgici

34

35

36 UTILITA - PERFORMANCE

37 CONCLUSIONI Il Software per le sale operatorie ha permesso di: Riorganizzare tutta lattività in s.o. (venendo da singoli blocchi operatori e raggruppando tutto in un unico polo di 31 s.o.) creando un percorso del paziente ben definito per tutti; Riordinare il sistema di registrazione delle attività chirurgiche (prima esisteva soltanto un registro cartaceo e la possibilità di informatizzare la propria attività era lasciata allintraprendenza di ogni singola uu.oo.cc.) Informatizzare le liste preoperatorie, liste operatorie; Analizzare le performance delle attività chirurgiche (es. la Regione Veneto ha richiesto di effettuare interventi di fratture femore over 65 entro 48h);

38 Lintegrazione di tale software con gli altri applicativi aziendali permetterà inoltre: -Gestione informatizzata SDO relativa a procedure ed interventi -Pre-compilazione lettera di dimissione chirurgica (partendo dallatto operatorio) Rappresenta quindi un tassello essenziale del processo di informatizzazione in corso presso lAOUI. CONCLUSIONI

39 Grazie per la cortese attenzione


Scaricare ppt "Lutilizzo del software di sala operatoria applicato al gruppo operatorio del nuovo Polo Chirurgico P.Confortini Ranieri Poli."

Presentazioni simili


Annunci Google