La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La convergenza tra network di telemedicina-telesanità e di teledomotica Chiara Cantù Parma, 25 novembre 2006.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La convergenza tra network di telemedicina-telesanità e di teledomotica Chiara Cantù Parma, 25 novembre 2006."— Transcript della presentazione:

1 La convergenza tra network di telemedicina-telesanità e di teledomotica Chiara Cantù Parma, 25 novembre 2006

2 2 Finalità & Obiettivi Indagare il processo di convergenza settoriale nella prospettiva dei networks dimpresa 1.Il processo di convergenza nel fenomeno del crossing border: la coevoluzione settoriale nella Blur Economy 2. La priorità assunta dalle determinanti della convergenza (la tecnologia, il comportamento delle imprese, il consumatore) 3. Levoluzione dellinterfaccia impresa-ambiente: laffermarsi di modalità strategico-organizzative relazionali. Net or Network? 4.Il contesto empirico: i settori emergenti di telemedicina-telesanità e teledomotica. Output della convergenza e orientamento alla rete.

3 3 Metodologia di ricerca Ricerca qualitativa: Focus: 12 progetti (area Telemedicina-Telesanità e Teledomotica) Modalità di Indagine: interviste semistrutturate Referenti intervistati: 3 in media per progetto

4 4 Approcci Elementi rilevanti Rete di imprese Studi sociali Lorenzoni, Boari, Grandi, Pilotti, Aldrich… Network IMP Hakansson, Johanson, Snehota, Ford, Waluszewski, Gadde… Strategic Nets Moller, Svahn, Parolini… Net lifeFocus dellinterazione Risorse Origine della rete Intenzionale Esiste in natura Intenzionale Attori Esterno, Interno Organizzazioni Ruoli Differenti, dipendono dal tipo di rete Middle-man Partner Controllo Un centro può esistere Coordinatore Integratore InterconnessioneNatura dellinterconnessione Relazione di scambio Relazione di scambio + interdipendenza funzionale e tecnologica Net or Network?

5 5 Network dynamics life = Social resources (IMP Approach) Physical resources (product & production facilities) + New social resources Relazione…bridge per accedere a risorse ….per uno sviluppointerdependence based… NETWOK DEGLI ATTORI ATTORI RISORSEATTIVITA NETWORK DELLE ATTIVITA NETWORK DELLE RISORSE Actors Relationships Activities Actor bonds Resource tiesActivity links Fonte: Rielab. Hakansson H., Johanson J.

6 6 Network bonds vs Network Horizon Ambiente Network Horizon Network context 0 parte di network di cui lorganizzazione non è consapevole. Dietro lorizzonte si presenta lambiente (Snehota, 1990) parte di network di cui lorganizzazione è consapevole (Holmen, Pedersen, 2003) parte del network horizon che limpresa considera rilevante. Organizzazioni e relazioni ritenute importanti dallimpresa focale (Holmen, Pedersen, 2003)

7 7 Informatica Sanità ICT Telemedicina: relazione medico- paziente Telesanità: relazione tra organizzazioni Assistenza continuativa e personalizzata Domanda Offerta Crescita del numero di anziani, di malati cronici e delle disabilità Appropriatezza & Principi etici Nuova relazione medico-paziente: win-win, medico advisor Il network di telemedicina-telesanità Convergenza settoriale 1: Aziende Ospedaliere 2: ASL 3. IRCCS 4. RSA 4. Fornitore ICT 5. Paziente Network 2. Contesto sanitario 3. Organizzazione a rete

8 8 Il network di teledomotica Automation Home context ICT Da casa confortevole casa assistita casa speciale (Handitech) Da automazione domestica a sistema domotico integrato (Homevolution, Anie 2005) vs Teledomotica Focus su esigenze dellacquirente finale per intero processo di progettazione Centralità: bisogno di salute, sicurezza (safety, security) 1.Convergenza settoriale :Architetti 2: Progettista impianti elettrici e di automazione 3. Progettista impianti meccanici 4. Fornitore ICT 5. Acquirente/Utente 2. Home context 3. Organizzazione a rete Network

9 9 Attori Attività nel progetto ICIE: coordinamento del progetto BCDI: realizzazione catalogo KTH Stockholm: realizzazione guida DITec: analisi e costruzione case pre-dimissioni Ospedale Morelli: casa pre-dimissioni per disabilità motorie Danderyd Hospital: casa pre-dimissioni per disabilità cognitive Italdata Siemens: fornitura di tecnologia ICIE Ospedale Morelli Dandery d Hospital Italdata Siemens KTH DITEC BCDI Commissione Europea Macronetwork: il network della convergenza Physical Resources: Pre Discharghe Home Units Catalogo, Guida Social Resources: Organizational units Relational units Relazioni forti Relazioni deboli

10 10 pazientecostruttori Fornitore servizi architetti educatore fornitore arredi designer ingegneri tecnici fisioterapista psicologo Fornitore soluzioni Ass sociale caregiver ICT provider Il network Centro di Riab. Osp. Morelli I Micronetworks supportano/ sono influenzati dallo sviluppo del Macronetwork Micronetworks paziente educatore fisioterapista psicologo caregiver Medici Rep Riab. Morelli ass sociale Medici Rep Riab. Morelli

11 11 Levoluzione del network 1)Pre sviluppo - 2) Introduzione - 3) Sviluppo delle nuove tecnologie a 6 a Ambiente Network Horizon Network context 0 Nodo1,2,3,4: organizzazione sociosanitaria Nodo 5a:organizzazione area edilizia legata a nuove tecnologie Nodo 6a:organizzazione area nuove tecnologie Nodo 0: paziente Ambiente Network Horizon Network context 0 Nodo1,2,3,4: organizzazione sociosanitaria Nodo 5:organizzazione area edilizia in genere Nodo 6:organizzazione area tecnologica Nodo 0: paziente 2 4 5a 6 a 3 1 Ambiente Network context Network Horizon 0 1a Nodo1,2,3,4: organizzazione sociosanitaria Nodo 5a:organizzazione area edilizia legata a nuove tecnologie Nodo 6a:organizzazione area nuove tecnologie Nodo 0: paziente Nodo 1a: ergoterapista

12 12 Network context, network horizon, ambiente per unorganizzazione delledilizia in genere: pre sviluppo delle nuove tecnologie Nodo1: organizzazione sociosanitaria (committente pubblico) Nodo 5: studio di architettura Nodo 7: installatore Nodo 8: fornitore domestic appliances Nodo 9: fornitore di arredi Nodo 10: impresa edile Nodo 6:fornitore di tecnologia Nodo 0: committente privato Ambiente Network Horizon Network context

13 13 Network context, network horizon, ambiente per unorganizzazione delledilizia in genere: ingresso delle nuove tecnologie Nodo1a: organizzazione sociosanitaria legata a nuove tecnologie Nodo 5: studio di architettura Nodo 7: installatore Nodo 8: fornitore domestic appliances Nodo 9: fornitore di arredi Nodo 10: impresa edile Nodo 6b:fornitore nuove tecnologie impianti Nodo 0: committente privato a1a 6b Ambiente Network Horizon Network context

14 14 Network context, network horizon, ambiente per unorganizzazione delledilizia in genere: sviluppo delle nuove tecnologie Nodo1a: organizzazione sociosanitaria legata a nuove tecnologie Nodo 5: studio di architettura Nodo 7: installatore Nodo 8: fornitore domestic appliances Nodo 9: fornitore di arredi Nodo 10: impresa edile Nodo 6b:fornitore nuove tecnologie impianti Nodo 0: committente privato Nodo 11: system integrator 8 1a 6b 9 Ambiente Network context Network Horizon

15 15 Network context, network horizon, ambiente per unorganizzazione delledilizia in genere: sviluppo delle nuove tecnologie Nodo1a: committente organizzazione sociosanitaria Nodo 5: studio di architettura Nodo 7: installatore Nodo 8: fornitore domestic appliances Nodo 9: fornitore di arredi Nodo 10: impresa edile Nodo 6b:fornitore nuove tecnologie impianti Nodo 0:paziente Nodo 11: system integrator 8 0 6b6b 9 Ambiente Network context Network Horizon 1a1a

16 16 Network context, network horizon, ambiente per unorganizzazione delledilizia in genere: sviluppo delle nuove tecnologie Nodo1a: committente organizzazione sociosanitaria Nodo 5: studio di architettura Nodo 7: installatore Nodo 8: fornitore domestic appliances Nodo 9: fornitore di arredi Nodo 10: impresa edile Nodo 6a:fornitore soluzioni di telemedicina Nodo 0:paziente Nodo 11: system integrator 8 0 6a6a 9 Ambiente Network context Network Horizon 1a1a

17 17 Nodo 0: paziente Nodo 1: organizzazione sanitaria o socio-sanitaria Nodo 1b: ergoterapista Nodo 5: studio di architettura Nodo 11: system integrator Nodo 6b: fornitore di nuove soluzioni tecnologiche Nodo 2: organizzazione sociosanitaria Nodo 7: installatore Nodo 10: impresa edile Nodo 3,4: organizzazione sociosanitaria Nodo 8: fornitore domestic appliances Nodo 9: fornitore di arredi b1b 0 6 b Il delinearsi dellinter-network

18 18 Network Socio sanitari o Network Teledomotica Network Telemedicina Telesanità Inter- network 1) Il Network, modalità strategico-organizzativa, viene adottato sempre più per gestire la complessità ambientale. La dinamicità che caratterizza il network determina lo sviluppo di relazioni tra organizzazioni caratterizzate da diverse core activity, definendo la coevoluzione tra networks Conclusioni Principale generatore del processo di trasformazione: ICT. Principale generatore del processo di convergenza: comportamento delle imprese (Actor bonds) ICT Network Telemedicin a telesanità Network Home living context Network Home Living context Actors

19 19 2) Linter-network scaturisce dallintersezione dei network horizon delle imprese focali dei network di origine. Nellinter-network si sviluppano intense relazioni, tra attori caratterizzati da differenti core competences, che influenzano i networks di origine. Attori inter-network: facilitatori/mediatori di conoscenza per soluzioni innovative. Paradosso: il cambiamento (diffusione e adozione di soluzioni e processi innovativi) può avvenire solo attraverso il network Criticità inter-network: diversi linguaggi utilizzati da attori appartenenti ad aree/network differenti macro integratore-coordinatore per potenziamento delle relazioni. La coesione inter-network è fondata sui valori. Focus progetti analizzati: etica collaborazione non profit – profit nuove linee guida

20 20 3) Il network presenta una dinamicità inside. Lesplicitarsi delle potenzialità del Macronetwork avviene solo attraverso lo sviluppo dei Micronetworks, che permettono ad ogni attore di realizzare lattività core La dinamicità del network determina il delinearsi di un processo di generazione. La fiducia sviluppata tra attori appartenenti al network generatore conduce allo sviluppo di relazioni di lungo termine La fiducia è anche premessa per generare un nuovo network, attivare relazioni con nuovi attori, e orientare le stesse verso finalità affini a quelle del network di origine

21 21 Nuove domande di ricerca Tra network generato e network generatore quali elementi di continuità e differenziazione si potranno presentare? E possibile rilevare stadi di sviluppo del network? Quali sono le variabili rilevanti attraverso cui segmentare un Macronetwork?


Scaricare ppt "La convergenza tra network di telemedicina-telesanità e di teledomotica Chiara Cantù Parma, 25 novembre 2006."

Presentazioni simili


Annunci Google