La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROGETTO RELAZIONI POSITIVE. I sette nani Riconoscere lespressione delle emozioni: la paura, la rabbia, il distacco, il piacere, la quiete, la vergogna,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROGETTO RELAZIONI POSITIVE. I sette nani Riconoscere lespressione delle emozioni: la paura, la rabbia, il distacco, il piacere, la quiete, la vergogna,"— Transcript della presentazione:

1 PROGETTO RELAZIONI POSITIVE

2 I sette nani Riconoscere lespressione delle emozioni: la paura, la rabbia, il distacco, il piacere, la quiete, la vergogna, l'attaccamento

3 Brontolo Brontolo è composto, ordinato e preciso; è obbediente, rispetta le regole prevalentemente quando si sente controllato. Ha bassa sensibilità emotiva ed empatica, tende al perfezionismo e per questo ama fare qualunque cosa in cui sa di riuscire bene. Ha poca immaginazione ed è più portato verso attività che richiedono procedure logiche

4 Eolo Eolo è un bimbo sempre impegnato a soffiare vento ed energia; è portato per la matematica e le attivita fisiche, ama i giochi manuali e attivi, è un po trasandato, si arrabbia facilmente, è ribelle e trasgressivo ed anche se è dispettoso, ha molti amici e tende a proteggere i più deboli.

5 Dotto Dotto è un bambino intelligente, acuto, presuntuoso; ha sempre una risposta pronta e puntuale. Interviene con precisione in dialoghi più grandi di lui e si presenta curioso e informato. Dotto tende a differenziarsi per autopercepirsi libero ed estendere il suo sé. Egli è sempre un po al di sopra delle cose, delle persone e degli eventi. Appare saccente e si rende antipatico con facilità. Molto difficilmente riesce ad aprirsi in effusioni ed a manifestare i suoi sentimenti.

6 Gongolo Gongolo è un bambino simpatico, giocherellone, romantico, sensuale, estroverso quando non è imprigionato nella sua cupa angoscia. Gongolo sa godere dei piaceri della vita in cui si gongola ma oscilla velocemente tra alti e bassi e quando perde la sua dimensione di piacere soffre una solitudine immensa ed un pessimismo cupo. A volte vede tutto nero e da corpo alle ombre. Ciò accade quando non gli è concesso di condividere con altri le emozioni ed i divertimenti di cui è affamato.

7 Pisolo Pisolo è un bambino tranquillo, calmo, rilassato e rilassante, "beato scorridore dei mari con la fantasia, sempre distratto". Pisolo sa indubbiamente riposarsi e non farsi coinvolgere. Vive nei suoi pensieri e si presenta imbambolato e tendenzialmente inattivo. Ama le attività ripetitive e ritmate e fatica quando deve cambiare il suo stato di azione. E' per lui estremamente fatico disporsi mentalmente a qualche attività diversa da quella sta facendo. E' pigro.

8 Mammolo Mammolo è un bambino che vive nella tenerezza della sua grande sensibilità. Tale capacità sensibile è però mal utilizzata perché gestita nella convinzione che anche gli altri siano sensibili come lui. Egli riesce a captare le minime perturbazioni dell'animo di chi gli sta intorno e si è esercitato per lungo tempo nella sua solitudine a questa modalità di rapporto.

9 Cucciolo Cucciolo è un bambino che manifesta un forte bisogno di attenzione e di riconoscimento. Si presenta disordinato, con poca cura di sé poiché la scarsa attenzione materna e paterna verso di lui hanno fatto sì che anche lui non abbia attenzione per sé. La sua ricerca di attenzione lo porta ad essere appiccicoso ed insistente ed a manifestare una richiesta continua di cura. Si attacca molto anche agli oggetti (ciuccio, giochi, luoghi, etc.).

10 Brontolo ha bisogno di un padre paziente e una madre generosa Eolo ha bisogno di un padre umile e di una madre paziente Dotto ha bisogno di un padre affettuoso e di una madre umile Gongolo ha bisogno di un padre saggio e di una madre affettuosa Pisolo ha bisogno di un padre energico e di una madre saggia Mammolo ha bisogno di un padre creativo e di una madre energica Cucciolo ha bisogno di un padre generoso e di una madre creativa Le relazioni positive

11 Prepos nella scuola - orientamento e formae mentis - bilancio delle competenze - peer education - consulte studentesche - accoglienza - gestione delle assemblee - prevenzione del bullismo - educazione alla non violenza - educazione alla salute - prevenzione del disagio - prevenzione della droga - comunicazione educativa - comunicazione didattica - didattica personalizzata - circoli di studio - riunione dei bocciati - obbligo formativo - comunicazione aumentativa - counseling psicomotorio - counseling e disabilità - consulenza organizzativa - formazione agli insegnanti - formazione personale ata - aggiornamento - Analisi degli staff - Ottimizzazione dei talenti - Gestione delle Risorse Umane - formazione al metodo di studio - laboratori di recupero - Prevenzione e recupero dello Stress, del Burn- Out e del Mobbing - cooperative learning - gestione del clima relazionale delle classi - educazione allaffettività -educazione allinnamoramento -dialogo interculturale -dialogo interreligioso Prevenire è Possibile


Scaricare ppt "PROGETTO RELAZIONI POSITIVE. I sette nani Riconoscere lespressione delle emozioni: la paura, la rabbia, il distacco, il piacere, la quiete, la vergogna,"

Presentazioni simili


Annunci Google