La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Ha senso il controllo intraoperatorio dellanastomosi colorettale?

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Ha senso il controllo intraoperatorio dellanastomosi colorettale?"— Transcript della presentazione:

1 Ha senso il controllo intraoperatorio dellanastomosi colorettale?

2 Controllo clinico: Sanguinamento trancia Assenza di trazione Emostasi Adeguata perfusione moncone Integrità degli anelli Inconvenienti occorsi?

3 Controllo strumentale: PRO Identifica le breccie anastomotiche facile da esecuzione Prova idropneumatica con o senza blu di metilene CONTRO La positività non è ritenuta fattore di rischio di deiscenza La negatività non esclude il rischio di deiscenza difficile esecuzione nelle anastomosi distali pressione impiegata? Schmidt O. Eur.J. Am 2003 Wheeler JM Am. R.Coll Surg Engl 1999

4 Controllo strumentale: Misurazione pressione O 2 difficile da esplorare il moncone distale difficile la taratura degli strumenti nella esecuzione del test

5 Controllo strumentale: PRO possibile misurazione transrettale della perfusione del moncone distale Doppler CONTRO difficoltà nellinterpretazione delle onde e nel quantificare il difetto di perfusione. Correlazione lineare positiva tra riduzione di flusso e rischio di deiscenza A. Vignoli e Coll. Congresso intern. Chir P.Ambrosetti e Coll. Colorect. Dis. 1994

6 Il controllo clinico-strumentale intraoperatorio della anastomosi non fornisce elementi di certezza agli effetti di una deiscenza ma, evidenzia un generico aumento del rischio la prova idropneumatica rimane il test più utilizzato soprattutto perché consente la riparazione immediata della breccie anastomotiche la valutazione clinica essendo soggettiva è correlata alla esperienza delloperatore.


Scaricare ppt "Ha senso il controllo intraoperatorio dellanastomosi colorettale?"

Presentazioni simili


Annunci Google