La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

VALENZA SUGGESTIVA DELLE PAROLE CONFERENZA SPECIALISTICA Prof. Aldo Setti G.H. AMBASCIATORI - ADA Roma 23 Aprile 2008.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "VALENZA SUGGESTIVA DELLE PAROLE CONFERENZA SPECIALISTICA Prof. Aldo Setti G.H. AMBASCIATORI - ADA Roma 23 Aprile 2008."— Transcript della presentazione:

1 VALENZA SUGGESTIVA DELLE PAROLE CONFERENZA SPECIALISTICA Prof. Aldo Setti G.H. AMBASCIATORI - ADA Roma 23 Aprile 2008

2 Cosa dire

3 Inquadrare il contesto Scopo Scopo Obiettivi Obiettivi Interlocutori Interlocutori Circostanze specifiche Circostanze specifiche

4 Le fasi del discorso Apertura Annuncia largomento che vai a trattare CorpoEsponiloChiusura Riassumi ciò di cui hai parlato

5 Alcune tecniche Riprendere il concetto principale Riprendere il concetto principale Riassumere, se necessario, per punti Riassumere, se necessario, per punti Riallacciarsi allapertura, se è il caso Riallacciarsi allapertura, se è il caso Gestire il feedback Gestire il feedback ( siete daccordo? Avete qualche domanda?)

6 Provate la parte!! Dopo aver preparato il discorso, provate la vostra parte, magari davanti allo specchio, per vedere leffetto.

7 Pronti, partenza, via! Il corpo Il corpo Il viso e lo sguardo Il viso e lo sguardo La voce La voce

8 Il linguaggio non verbale Il contatto visivo con il pubblico ha unimportanza cruciale al fine di stabilire un rapporto con esso Il contatto visivo con il pubblico ha unimportanza cruciale al fine di stabilire un rapporto con esso Lespressione del viso deve essere adeguata allargomento di cui si sta parlando Lespressione del viso deve essere adeguata allargomento di cui si sta parlando Evitare di eccedere nella gestualità: utilizzarla solo per enfatizzare punti cruciali Evitare di eccedere nella gestualità: utilizzarla solo per enfatizzare punti cruciali

9 Il linguaggio verbale Cerca di formulare frasi brevi Cerca di formulare frasi brevi Il linguaggio utilizzato deve adeguarsi al pubblico di riferimento, indipendentemente dallargomento trattato Il linguaggio utilizzato deve adeguarsi al pubblico di riferimento, indipendentemente dallargomento trattato Utilizza figure retoriche quali la similitudine e la metafora, per dare colore allesposizione e per catturare lattenzione del pubblico Utilizza figure retoriche quali la similitudine e la metafora, per dare colore allesposizione e per catturare lattenzione del pubblico

10 Lo stress tossico nei primi minuti di intervento è assolutamente normale, ma poi la tensione si abbassa e tutto diventa più naturale

11 VALENZA SUGGESTIVA DELLE PAROLE

12 Ricalco semplice Ricalco semplice Disseminazione Disseminazione Scelta condizionata Scelta condizionata Ricalco e guida Ricalco e guida VALENZA SUGGESTIVA DELLE PAROLE

13 Non so se tu puoi… Non so se tu puoi… Essere … Essere … Avere disponibilità Avere disponibilità Scambiare… Scambiare… Al negativo: Al negativo: VALENZA SUGGESTIVA DELLE PAROLE

14 Scoprire naturalmente… Scoprire naturalmente… Trovare spontaneamente… Trovare spontaneamente… Superare il razionale Superare il razionale Disponibile Disponibile Lungamente Lungamente Porta aperta Porta aperta VALENZA SUGGESTIVA DELLE PAROLE

15 Movimento Movimento Azione Azione Coinvolgere Coinvolgere Pausa Pausa Interruzioni verbali…. Interruzioni verbali…. VALENZA SUGGESTIVA DELLE PAROLE

16 1. Perché mi chiedi cose che non sai per certo? 2. Davvero credi a quello che pensavi di sapere? 3. Se tu avessi pensato che io ci avrei creduto, non lo avresti detto. 4. Perché sei daccordo con ciò che già sai? VALENZA SUGGESTIVA DELLE PAROLE

17 Semplice : Semplice : Doppia : Doppia : IO, TU IO, TU Metafore Metafore VALENZA SUGGESTIVA DELLE PAROLE

18 No panic! I consigli degli esperti per dominare lansia Non combattere il nervosismo, accettarlo Non combattere il nervosismo, accettarlo Lansia e il nervosismo non sono così rilevanti per chi sta seguendo come lo sono per voi Lansia e il nervosismo non sono così rilevanti per chi sta seguendo come lo sono per voi Prepararsi adeguatamente largomento Prepararsi adeguatamente largomento Respirare profondamente prima di prendere la parola Respirare profondamente prima di prendere la parola Ricordate che chi viene ad ascoltarvi lo fa perché desidera condividere ciò che sapete Ricordate che chi viene ad ascoltarvi lo fa perché desidera condividere ciò che sapete Esercitatevi simulando mentalmente e senza insicurezze la situazione Esercitatevi simulando mentalmente e senza insicurezze la situazione


Scaricare ppt "VALENZA SUGGESTIVA DELLE PAROLE CONFERENZA SPECIALISTICA Prof. Aldo Setti G.H. AMBASCIATORI - ADA Roma 23 Aprile 2008."

Presentazioni simili


Annunci Google