La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Milano, 16 giugno 2006 R eazioni avverse da erbe: il sistema di fitosorveglianza in Italia Francesca Menniti-Ippolito Centro Nazionale di Epidemiologia,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Milano, 16 giugno 2006 R eazioni avverse da erbe: il sistema di fitosorveglianza in Italia Francesca Menniti-Ippolito Centro Nazionale di Epidemiologia,"— Transcript della presentazione:

1 Milano, 16 giugno 2006 R eazioni avverse da erbe: il sistema di fitosorveglianza in Italia Francesca Menniti-Ippolito Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute Reparto di Farmacoepidemiologia Istituto Superiore di Sanità

2 Milano, 16 giugno 2006 Background (1) Il ricorso a sostanze di origine naturale è consistente e in aumento: Italia: 3.6% % 1999 EJCP (20029 (in 3 anni)(in 3 anni) USA: 2.5% % 1997 JAMA, % 1999 Medical care, 2002 UK: 19.8% 1998 Compl Ther Med, 2001 Canada: 71% almeno una volta, 2005 NHPD 38% quotidianamente In USA Iperico in un anno:+2800%

3 Milano, 16 giugno 2006 Background (2) Sono circa 1 milione/anno (4,8% della popolazione in 3 anni) gli utilizzatori di erbe medicinaliSono circa 1 milione/anno (4,8% della popolazione in 3 anni) gli utilizzatori di erbe medicinali La fitoterapia è anche utilizzata dal 2,4% dei bambini (con meno di 14 anni di età)La fitoterapia è anche utilizzata dal 2,4% dei bambini (con meno di 14 anni di età) La fitoterapia è utilizzata principalmente per migliorare la qualità della vita (44,3%)La fitoterapia è utilizzata principalmente per migliorare la qualità della vita (44,3%) Il 75,4% degli utilizzatori ha dichiarato di essere soddisfatto con la sceltaIl 75,4% degli utilizzatori ha dichiarato di essere soddisfatto con la scelta Il 41,5% degli utilizzatori non informa il proprio medico (auto medicazione)Il 41,5% degli utilizzatori non informa il proprio medico (auto medicazione) F. Menniti-Ippolito et al, Eur J Clin Pharmacol, 2002

4 Milano, 16 giugno 2006 Levidenza di efficacia in fitoterapia 31 revisioni sistematiche Cochrane, ma pochi dati consolidati di efficacia Ipericodepressione leggera e moderata (grave vs paroxetina, BMJ 2005) Serenoa repensiperplasia prostatica benigna Kavaansia

5 Milano, 16 giugno 2006 Rapporto beneficio/rischio Le preparazioni a base di prodotti naturali hanno proprietà farmacologiche e quindi non sono esenti da rischiLe preparazioni a base di prodotti naturali hanno proprietà farmacologiche e quindi non sono esenti da rischi Importante, come per i farmaci di sintesi, valutazione della loro sicurezzaImportante, come per i farmaci di sintesi, valutazione della loro sicurezza

6 Milano, 16 giugno 2006 Alcuni sistemi di sorveglianza nel mondo (1) In UK le segnalazioni delle reazioni avverse ai prodotti naturali (non registrati come farmaci) seguono lo stesso canale dei farmaci (yellow card scheme dal 1996). Dal 1996 al 2002, 467 segnalazioni relative a prodotti a base di erbe (circa 66 lanno). Sorveglianza speciale per le medicine TMC.In UK le segnalazioni delle reazioni avverse ai prodotti naturali (non registrati come farmaci) seguono lo stesso canale dei farmaci (yellow card scheme dal 1996). Dal 1996 al 2002, 467 segnalazioni relative a prodotti a base di erbe (circa 66 lanno). Sorveglianza speciale per le medicine TMC. In USA i prodotti a base di erbe non sono approvati dal FDA. MedWatch, il sistema di segnalazione spontanea del FDA raccoglie le segnalazioni degli eventi avversi gravi e nei casi di allarmi più importanti possono mettere delle avvertenze sui prodotti (per esempio efedra, kava, ecc).In USA i prodotti a base di erbe non sono approvati dal FDA. MedWatch, il sistema di segnalazione spontanea del FDA raccoglie le segnalazioni degli eventi avversi gravi e nei casi di allarmi più importanti possono mettere delle avvertenze sui prodotti (per esempio efedra, kava, ecc).

7 Milano, 16 giugno 2006 Alcuni sistemi di sorveglianza nel mondo (2) In Canada le segnalazioni di reazioni avverse a prodotti naturali seguono lo stesso canale dei farmaci. Dal 2004 i prodotti naturali (vitamine e minerali, preparazioni erboristiche, medicine omeopatiche, medicine tradizionali-medicina tradizionale cinese, probiotici e altri prodotti come aminoacidi e acidi grassi essenziali) sono regolamentati.In Canada le segnalazioni di reazioni avverse a prodotti naturali seguono lo stesso canale dei farmaci. Dal 2004 i prodotti naturali (vitamine e minerali, preparazioni erboristiche, medicine omeopatiche, medicine tradizionali-medicina tradizionale cinese, probiotici e altri prodotti come aminoacidi e acidi grassi essenziali) sono regolamentati. In Germania cè una tradizione consolidata nelluso di prodotti a base di erbe prodotti a base di erbe sono registrati come farmaci (la maggioranza come OTC). Nel database nazionale 2500 segnalazioni di reazioni avverse a questi prodotti (1% di tutte le segnalazioni spontanee di ADR).In Germania cè una tradizione consolidata nelluso di prodotti a base di erbe prodotti a base di erbe sono registrati come farmaci (la maggioranza come OTC). Nel database nazionale 2500 segnalazioni di reazioni avverse a questi prodotti (1% di tutte le segnalazioni spontanee di ADR).

8 Milano, 16 giugno 2006 Alcuni sistemi di sorveglianza nel mondo (3) OMS – Centro di Monitoraggio di Uppsala (UMC). Dal 1968 raccoglie le segnalazioni spontanee di ADR, al Paesi segnalano allUMC. Oltre 3 milioni e 600 segnalazioni, in quasi (1%) di queste indicata una preparazione a base di erbe come concomitante. Importante attività di standardizzazione dei nomi botanici e del loro uso (Herbal ATC).OMS – Centro di Monitoraggio di Uppsala (UMC). Dal 1968 raccoglie le segnalazioni spontanee di ADR, al Paesi segnalano allUMC. Oltre 3 milioni e 600 segnalazioni, in quasi (1%) di queste indicata una preparazione a base di erbe come concomitante. Importante attività di standardizzazione dei nomi botanici e del loro uso (Herbal ATC).

9 Milano, 16 giugno 2006 Obiettivi dello studio Non è possibile inserire nella rete di farmacovigilanza le segnalazioni di reazioni avverse da prodotti non registrati come farmaci Migliorare la conoscenza sulle reazioni avverse a prodotti a base di piante officinaliMigliorare la conoscenza sulle reazioni avverse a prodotti a base di piante officinali Sensibilizzare operatori sanitari sullutilizzo di erbe medicinali da parte dei loro pazienti (includere nellanamnesi domande relative alluso di erbe)Sensibilizzare operatori sanitari sullutilizzo di erbe medicinali da parte dei loro pazienti (includere nellanamnesi domande relative alluso di erbe) gli utilizzatori ad un corretto utilizzo delle erbe medicinali gli utilizzatori ad un corretto utilizzo delle erbe medicinali

10 Milano, 16 giugno 2006 Il metodo Raccolta di segnalazioni spontanee Raccolta di segnalazioni spontanee Il flusso dei datiIl flusso dei dati Comitato scientifico Agenzia Italiana del Farmaco Agenzia Italiana del Farmaco Unità di Farmacovigilanza ISS Az. USL 11, Empoli Università La Sapienza Centro Antiveleni Niguarda Università di Messina SIMO (Omeopatia) Lanalisi dei dati Lanalisi dei dati Scheda (internet) ISS

11 Milano, 16 giugno 2006 Dove trovare la scheda:

12 Milano, 16 giugno 2006 Risultati (1) Da Aprile 2002 a Maggio 2006 sono pervenute 183 segnalazioniDa Aprile 2002 a Maggio 2006 sono pervenute 183 segnalazioni Percentuale di donne: 64%Percentuale di donne: 64% Età media 41 anni (45 anni nelle donne e 34 anni negli uomini)Età media 41 anni (45 anni nelle donne e 34 anni negli uomini)

13 Milano, 16 giugno 2006 Risultati (2) Gravità: ospedalizzazione (30%); pericolo di vita (7%); 2 decessi Esito: risoluzione completa (60%); reazione persistente (8%); risoluzione con postumi (4%) Dechallenge:sospensione del prodotto e miglioramento dellevento (65%) Rechallenge:ripresa delluso e ricomparsa dei sintomi (9%) Imputabilità:certa (20%); probabile (31%); possible (11%); dubbia (1%); sconosciuta (2%)

14 Milano, 16 giugno 2006 Risultati (3) Le 183 segnalazioni sono relative a 305 eventi avversi: Le 183 segnalazioni sono relative a 305 eventi avversi: Patologie gastrointestinali 17% Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo 17% Disturbi psichiatrici11% Patologie del sistema nervoso10% Patologie respiratorie 7% Patologie del fegato 5% Patologie dellocchio 5% Disturbi vascolari 5% Patologie cardiache 5% Patologie sistemiche 4% Esami diagnostici 3% Disturbi metabolici e nutrizione 2% Infezioni e infestazioni 2% Altro 7%

15 Milano, 16 giugno 2006 Risultati (4) Sono stati indicati 198 prodotti diversi: 64% prodotti erboristici (5% prodotti Ayurvedici, 4% Medicina Tradizionale Cinese)Sono stati indicati 198 prodotti diversi: 64% prodotti erboristici (5% prodotti Ayurvedici, 4% Medicina Tradizionale Cinese) 18 reazioni a prodotti omeopatici (così definiti sulle confezioni) 14 reazioni a omeopatici complessi e 4 a omeopatici unitari18 reazioni a prodotti omeopatici (così definiti sulle confezioni) 14 reazioni a omeopatici complessi e 4 a omeopatici unitari

16 Milano, 16 giugno 2006 Chi ha segnalato? medici ospedalieri 46% medici ospedalieri 46% MMG 17% MMG 17% farmacisti 15% farmacisti 15% specialisti 9% specialisti 9% erboristi 3% erboristi 3% paziente 1 paziente 1

17 Milano, 16 giugno 2006 Indicazioni per luso I prodotti segnalati sono stati utilizzati principalmente per: Infezioni alte vie respiratorie 16% Infezioni alte vie respiratorie 16% Dimagranti 16% Dimagranti 16% Disturbi psicologici (insonnia, ansia, depressione, astenia) 12% Disturbi psicologici (insonnia, ansia, depressione, astenia) 12% Problemi gastrointestinali (dispepsia, colon irritabile) 5% Problemi gastrointestinali (dispepsia, colon irritabile) 5% Abuso volontario 5% Abuso volontario 5% Dolore (osteoartrosi, mal di testa, mal di schiena) 4% Dolore (osteoartrosi, mal di testa, mal di schiena) 4% Problemi dermatologici 3% Problemi dermatologici 3% Estetica 2% Estetica 2% Ipercolesterolemia 3% Ipercolesterolemia 3% Stispsi 3% Stispsi 3% Menopausa 2% Menopausa 2%

18 Milano, 16 giugno 2006EpatitiSexEtàDiagnosiProdottoIndicazioniGravità F39 Epatite tossica a impronta colestatica Gan Mao, Fu Fang + Tachipirina 500x3 /die per 9 giorni Dermatite + influenza Pericolo di vita M40 Epatopatia acuta Galenico: Deanolo acetoaminobenzo., iodocaseina, hoodia g., metformina, triac, furosemide Calo ponderale Ricovero F43 Epatite acuta Mg – oro – B6 (magnesio orotato), Fu Fang Ricostituente F45 Probabile epatite cronica Jin bu Huan Anodyne tablets Nevrosi ansiosa F45 Epatite a necrosi massiva. Insufficienza epatica terminale Top Line Advandra Z: Kalo rapido notte: Top Line Advandra Z: l-fenilananina, l-carnitina, cromo, Garcinia Cambogia, Gymnema Silvestris, Fagiolo Baccello, Citrus Aurantium; Kalo rapido notte: arginina, glutamina, ornitina, collagene idrolizzato, laluronato di sodio, piruvato di magnesio, estratti vegetali di arancio amaro, magnolia, betulla, bamboo, aromatizzato allananas + Montelukast + Montelukast da 5 anni Sovrappeso, appetito eccessivo Decesso

19 Milano, 16 giugno 2006 Epatiti ( cont. ) SexEtàDiagnosiProdottoIndicazioniGravità F48 Epatite acuta colestatica Tisana degli indiani e altre tisane Epigastralgia Trapianto di fegato M49 Epatite acuta con ittero severo Echinacea estratto Astenia, debolezza Ricovero F52 Epatite acuta Benetransit (cassia, carciofo foglie) Stipsi M54 Riscontro occasionale epatopatia colestatica Herbalife formula 1 Calo ponderale F56 Epatite acuta di natura tossica Tisana preparata in casa con erbe raccolte nei campi (chelidonia?) Mal di gola Ricovero M65 Epatite acuta tossica, pirosi gastrica, senso di stordimento, urine ipercromiche, subittero sclerale Infuso di chelidonia Autoprescrizione per vaghe turbe dispeptiche Ricovero M70 Epatite fulminante L52 + rocefin, glibomet Febbre, influ., diabete Decesso

20 Milano, 16 giugno 2006 Tisana degli indiani e altre tisane Indicazione: epigastralgia Paziente: F, 48 Evento: epatite acuta colestatica (seguita da trapianto di fegato) Gravità: ospedalizzazione, pericolo di vita Gravità: ospedalizzazione, pericolo di vita Esito: reazione persistente Durata delluso e inizio sintomi:dal 5 all8/11, 19/11 Imputabilità: probabile

21 Milano, 16 giugno 2006 L52 Indicazione: febbre Paziente: M, 70 Evento: epatite fulminante Altri farmaci:ceftriaxone, glibenclamide+metformina Gravità: ospedalizzazione (seguita da decesso) Gravità: ospedalizzazione (seguita da decesso) Esito: decesso Durata delluso e inizio sintomi:20 e 21/2, 21/2 Imputabilità: possibile interazione tra i diversi prodotti assunti

22 Milano, 16 giugno 2006 Top Line Advandra Z, Kalo rapido notte Indicazione: sovrappeso Paziente: F, 45 Evento: insufficienza epatica terminale Altri farmaci:montelukast Gravità: ospedalizzazione (seguita da decesso) Gravità: ospedalizzazione (seguita da decesso) Esito: decesso Durata delluso e inizio sintomi:dal 15 all22/11, 29/11 Imputabilità: possibile interazione tra i diversi prodotti assunti

23 Milano, 16 giugno 2006 Propoli 11 segnalazioni di reazioni allergiche di varia gravità: 11 segnalazioni di reazioni allergiche di varia gravità: SexEtàReazioneGravitàIndicazioniNote M1 Eczema atopico impetiginizzato RicoveroCicatrizzante Dermatite atopica M4 Crisi asmatica acuta InfluenzaAtopia F5 InfluenzaAtopia M16 Eritema polimorfo RicoveroLaringite M30 Reazione allergica eritematosa Ricovero Mal di gola Epilessia F33 Edema della bocca, parestesie alla lingua Ricovero Faringite acuta Gravidanza (15 sett) F40Laringospasmo Tonsille infiammate F43 Edema lingua e gola Afte F48 Ipertensione, edema lingua e labbra Pericolo di vita Allergia ns, rechallange positivo F57Dispnea F63 Edema del palato molle e dellugola. Difficoltà alla deglutizione Pericolo di vita Faringite Nel 2000 reazione allergica a collutorio a base di propoli

24 Milano, 16 giugno 2006 Prodotti omeopatici SexEtàReazioneProdottoIndicazioni Altri farmaci e gravità ?31 Edema del labbro Rhus toxicodendrum 30 CH Herpes simplex labiale Esavir F60TachicardiaDimakerDimagrante Litio (terapia costante) F5 Importante reazione maculopapulare morbilliforme al volto e al corpo Dr Reckeweg R1: 10 componenti (tra cui mercurio) in diluizioni tra D4 e D12 Febbre F40 Senso di bruciore nellorofaringe Pollen histamine 200 plus Allergia ai pollini, epiteli animali, ecc. F70 Crisi ipertensiva (PAD=120) Oscillococcinum 200 K Aumento difese immunitarie Eutirox Pronto Soccorso F46 Iperpiressia, esantema macchie rilevate di tronco e arti, lipotimia Dr Reckeweg R79 Ipertensione arteriosa Pericolo di vita M70 Epatite fulminante L52 (10 componenti) Febbre Rocefin, glibenclamide+ metformina Decesso

25 Milano, 16 giugno 2006 Prodotti omeopatici (cont.) SexEtàReazioneProdottoIndicazioni Altri farmaci e gravità M3 Orticaria diffusa con angioedema, ipotensione StodalTosse Nopron Ricovero F13 Lesioni eritemato-papulose StodalTosse Ricovero (già orticaria acuta) F42 Aborto spontaneo a 9 settimane Stodal Sindrome influenzale F31 Morte endouterina a 30 sett. Homeogene, Drosetux Tosse M63 1 a erogazione: prurito al tronco; alla 2 a : edema del volto reazione orticarioide e angioedema R96 Pulsatilla compositum spray Rinite Pericolo di vita (anamnesi asma bronchiale allergico) F32 Asma bronchiale, prurito e dermatite generalizzata Natrium sulfuricum, Natrium muriaticum 200 CH, Hepeel Disturbi tiroidei e ritenzione idrica Ricovero F17 Gastroenterite acuta Lymdiaral (Arsenicum album D8, Chelidonium D2 + altri componenti) Dimagrante

26 Milano, 16 giugno 2006 Guggul (Commiphora mukul) Indicazione: ipercolesterolemia Paziente: M, 55 Paziente: M, 55 Evento: rabdomiolisi Evento: rabdomiolisi Gravità: ospedalizzazione Gravità: ospedalizzazione Esito: risoluzione completa Esito: risoluzione completa Imputabilità: possibile Bianchi et al., Ann of Pharmacother, 2004, 38.

27 Milano, 16 giugno 2006 Prodotti a base di riso rosso fermentato (Monascus purpureus) Indicazione: ipercolesterolemia Paziente: F, 43; M 49; F 53 Evento: aumento CPK Dose: trattamenti da 3 a 6 mesi Esito: risoluzione completa Imputabilità: probabile

28 Milano, 16 giugno 2006 Liquirizia (Glycyrrhizia glabra) Indicazione: non specificata Paziente: M, 30 Evento: rabdomiolisi Dose: gr/die per oltre 1 mese Gravità: ospedalizzazione Esito: risoluzione completa Imputabilità: probabile

29 Milano, 16 giugno 2006 Boswellia (Boswellia serrata) Indicazione: dolore da osteoartrosi Pazienti: F, 73 and F, 64 Evento: innalzamento PT Farmaci concomitanti: warfarin Esito: risoluzione con postumi Imputabilità: possibile

30 Milano, 16 giugno prodotti galenici contenenti 15 componenti tra cui Ma-Huang (efedra) e fluoxetina Indicazione: cura dimagrante Paziente: F, 61 Evento: torsione di punta, tachicardia, QT lungo Gravità: ospedalizzazione, pericolo di vita Gravità: ospedalizzazione, pericolo di vita Esito: risoluzione completa Imputabilità: probabile

31 Milano, 16 giugno 2006 Sideromap MA321 – prodotto ayurvedico (17 componenti) Indicazione: prevenzione dellanemia da gravidanza Paziente: F, 42 Evento: aborti ripetuti (3) Imputabilità: possibile Imputabilità: possibile

32 Milano, 16 giugno 2006 Freddo Baby (estratti di Altea, Malva, Liquirizia, Salice, Spirea, Sambuco) Indicazione: febbre Paziente: M, 4 anni Evento: shock ipovolemico per emorragia gastrica Condizioni concomitanti: esofagite da reflusso Condizioni concomitanti: esofagite da reflusso Gravità:pericolo di vita Imputabilità: probabile Nota: il prodotto è commercializzato come Nota: il prodotto è commercializzato come ALIMENTO, analisi di laboratorio hanno mostrato contenere 0.4 mg/ml di salicilati

33 Milano, 16 giugno 2006 Fruttosio, acqua, Estratti di: Altea, Malva, Liquirizia, Salice, Spirea, Sambuco. Fruttosio, acqua, Estratti di: Altea, Malva, Liquirizia, Salice, Spirea, Sambuco. Quando il bambino accusa gli effetti di un raffreddore la sua fronte è calda, il naso è chiuso possiamo affidarci ad alcune erbe ben note per le proprietà di sostenere l'organismo nel suo sforzo di recupero. Con ciò senza compiere l'errore di nascondere i sintomi. Le erbe che la tradizione ci ha tramandato possono dare un apprezzabile sollievo e ridurre il tempo per riprendere lo stato di benessere normale. Consigli d'uso: Assumere 1 cucchiaino da té di prodotto, volte al giorno. Aumentare i quantitativi consigliati se lo si ritiene opportuno. Disponibile in flacone da 100 ml FREDDO BABY

34 Milano, 16 giugno 2006 Argyreia nervosa 9 segnalazioni relative a ingestione a scopo ricreativo dei semi acquistati in erboristeria 9 segnalazioni relative a ingestione a scopo ricreativo dei semi acquistati in erboristeria SexEtàReazioneGravità M17 Allucinazioni, stato confusionale, parestesie Ricovero M20 Vomito ripetuto Ricovero F21SoporeRicovero M22 Agitazione, midriasi Ricovero M28 Stato di agitazione, sudorazione, midriasi bilaterale, parestesia diffusa Lieve M30 Agitazione, tachicardia, midriasi Ricovero MnsAllucinazioniRicovero Mns Allucinazioni, stato confusionale Ricovero

35 Milano, 16 giugno 2006 Salvia Divinorum 2 segnalazioni relative a uso ricreativo (inalazione) prodotto acquistato in SMART Shop 2 segnalazioni relative a uso ricreativo (inalazione) prodotto acquistato in SMART Shop SexEtàReazioneGravità M19 Psicosi acuta Ricovero reparto psichiatrico M19 Crisi convulsiva Ricovero

36 Milano, 16 giugno 2006 Prodotti galenici a base di Coleus Forskohlii SexEtàReazioneGravità M53 Stato confusionale, midriasi, secchezza delle fauci, incoordinamento motorio, tachicardia F34 Vertigini, atassia, xerostomia, allucinazioni, agitazione, midriasi Ospedalizzazione M30 Agitazione, allucinazioni, diplopia, midriasi, xerostomia Ospedalizzazione M34 Ospedalizzazione F48 Capogiri, affaticamento, visione offuscata, disturbi della coordinazione F46 Vertigini, midriasi, agitazione, allucinazioni, tachicardia Ospedalizzazione

37 Milano, 16 giugno 2006 Provvedimenti regolatori Sospensione del prodotto Freddo BabySospensione del prodotto Freddo Baby Sequestro della Salvia Divinorum e (Argyreia Nervosa?)Sequestro della Salvia Divinorum e (Argyreia Nervosa?) Sequestro partita adulterata (alcaloidi tropanici) di Coleus ForskohliiSequestro partita adulterata (alcaloidi tropanici) di Coleus Forskohlii

38 Milano, 16 giugno 2006 Conclusioni (1) Un grande numero di persone sono esposte a prodotti a base di erbeUn grande numero di persone sono esposte a prodotti a base di erbe Bambini, anziani e donne in gravidanza usano la fitoterapia in quanto la ritengono più sicuraBambini, anziani e donne in gravidanza usano la fitoterapia in quanto la ritengono più sicura L uso non è necessariamente basato su evidenze di efficacia, o limitato a sintomi e condizioni adatte ad automedicazioneL uso non è necessariamente basato su evidenze di efficacia, o limitato a sintomi e condizioni adatte ad automedicazione I prodotti a base di erbe sono disponibili su internet o nelle erboristerie, spesso acquistate senza alcun consiglio di personale sanitario adeguatamente informatoI prodotti a base di erbe sono disponibili su internet o nelle erboristerie, spesso acquistate senza alcun consiglio di personale sanitario adeguatamente informato

39 Milano, 16 giugno 2006 Considerazioni finali Reazioni gravi, con poche spiegazioni alternativeReazioni gravi, con poche spiegazioni alternative Segnali nuovi e conferma di segnali già notiSegnali nuovi e conferma di segnali già noti AutomedicazioneAutomedicazione Interazioni con farmaciInterazioni con farmaci AdulterazioneAdulterazione Preparazioni magistraliPreparazioni magistrali Uso di preparazioni tradizionali, fai da teUso di preparazioni tradizionali, fai da teFondamentale: Carenze nella regolamentazione dei prodottiCarenze nella regolamentazione dei prodotti Comunicazione del rischio Ritorno dellinformazione al personale sanitario e ai pazienti per aumentare la consapevolezza del problemaComunicazione del rischio Ritorno dellinformazione al personale sanitario e ai pazienti per aumentare la consapevolezza del problema Integrazione con il sistema nazionale di farmacovigilanzaIntegrazione con il sistema nazionale di farmacovigilanza

40 Milano, 16 giugno 2006


Scaricare ppt "Milano, 16 giugno 2006 R eazioni avverse da erbe: il sistema di fitosorveglianza in Italia Francesca Menniti-Ippolito Centro Nazionale di Epidemiologia,"

Presentazioni simili


Annunci Google