La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

INDICE SOCIALIZZAZIONE PRIMARIA TEORIA DELLATTACCAMENTO L APPROCCIO INTERATTIVO-COGNITIVISTA PROSPETTIVE FUTURE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "INDICE SOCIALIZZAZIONE PRIMARIA TEORIA DELLATTACCAMENTO L APPROCCIO INTERATTIVO-COGNITIVISTA PROSPETTIVE FUTURE."— Transcript della presentazione:

1 INDICE SOCIALIZZAZIONE PRIMARIA TEORIA DELLATTACCAMENTO L APPROCCIO INTERATTIVO-COGNITIVISTA PROSPETTIVE FUTURE

2 SOCIALIZZAZIONE LA SOCIALIZZAZIONE E UN PROCESSO DI ACQUISIZIONE DI COMPORTAMENTI, ATTEGGIAMENTI, REGOLE E VALORI IMPORTANTI E SIGNIFICATIVI PER IL PROPRIO GRUPPO DI APPARTENENZA

3 LA SOCIALIZZAZIONE PRIMARIA

4 JOHN BOWLBY ATTACCAMENTO PRECOCE MADRE-BAMBINO IMPORTANTE PER LA SALUTE MENTALE DEL PICCOLO

5 CRITICHE ALLE TEORIE PSICOANALITICHE IL BAMBINO E GUIDATO NEL RAPPORTO CON LA MADRE DA UNA PULSIONE SECONDARIA. IL PICCOLO SI ATTACCA ALLA MADRE PERCHE LO NUTRE(S. FREUD) IL SENO MATERNO E IL PRIMO OGGETTO DAMORE CHE SODDISFA ANCHE LA PULSIONE DI DIPENDENZA CHE E SECONDARIA(M. KLEIN)

6 ATTACCAMENTO BASATO SU MECCANISMI INNATI RICERCA VICINANZA STABILIRSI DI COMUNICAZIONE RAPPORTI CHE INFLUENZANO LO SVILUPPO

7 REPERTORIO COMPORTAMENTALE COMPORTAMENTI INNATI SONO: EREDITARI ED ADATTATIVI PREDISPOSIZIONE AD INTERAGIRE ISTINTO ALLA COOPERAZIONE CHIARO NEI RIFLESSI

8 ATTACCAMENTO

9

10 LATTACCAMENTO SI BASA SU MECCANISMI CEREBRALI INNATI RICERCA VICINANZA STABILIRSI DI COMUNICAZIONE RAPPORTI CHE INFLUENZANO SVILUPPO E ORGANIZZAZIONE DI: 1)MOTIVAZIONI 2)EMOZIONI 3)MEMORIA E RAPPRESENTAZIONI

11 I RIFLESSI RIFLESSO DI MORO (ESTENSIONE DEGLI ARTI SUPERIORI) RIFLESSO DI PRENSIONE (GRASPING) RIFLESSO DELLA MARCIA AUTOMATICA (STEPPING) RIFLESSO TONICO DEL COLLO RIFLESSO DEI PUNTI CARDINALI

12 RIFLESSI ALCUNI DEI RIFLESSI PRESENTI ALLA NASCITA:A) RIFLESSO DI MORO; B) RIFLESSO DELLA MARCIA; C) RIFLESSO DI PRESA; D) RIFLESSO DI SUZIONE a b c d

13 PERIODI DI SENSIBILITA LINDIVIDUO HA UNA PREDISPOSIZIONE AD APPRENDERE QUESTO COMPRENDE PERIODI DI SENSIBILITA E PERIODI DI CAPACITA DI APPRENDIMENTO GENERALI E SPECIFICI LESEMPIO PIU NOTO DI UN PERIODO DI SENSIBILITA E LIMPRINTING

14 IMPRINTING

15 ETOLOGIA BRANCA DELLA PSICOLOGIA ANIMALE CHE STUDIA IL COMPORTAMENTO ANIMALE NEL LORO AMBIENTE NATURALE (LORENZ (1935) E TINBERGEN (1963) ALLA FINE DEGLI ANNI 70 J. BOWLBY APPLICO LA METODOLOGIA ETOLOGICA ALLATTACCAMENTO MATERNO ED IN SEGUITO VENNE APPLICATA ALLINTERAZIONE TRA COETANEI (J. DUNN)

16 HARLOW

17 BOWLBY NEL CORSO DEL PRIMO ANNO DI VITA IL RAPPORTO MADRE-BAMBINO SI EVOLVE ATTRAVERSO 4 STRUTTURE O FASI

18 I FASE IL COMPORTAMENTO DEL BAMBINO E CARATTERIZZATO DAI RIFLESSI PRESENTI ALLA NASCITA TIPO: AFFERRARE, SORRIDERE, PIANGERE, SEGUIRE CON OCCHI E TESTA PREATTACCAMENTO (DALLA NASCITA A 6 SETTIMANE)

19 II FASE FORMAZIONE DEL LEGAME DI ATTACCAMENTO (6 SETT. A 6/8 MESI) IL BAMBINO INIZIA A PREFERIRE LA MADRE SORRIDE E VOCALIZZA VERSO LA MADRE

20 III FASE ANGOSCIA DA SEPARAZIONE (6/8 MESI – 18 MESI 2 ANNI) IL BAMBINO DIVIENE CONSAPEVOLE DELLASSENZA DELLA MADRE ED INIZIA LA SUA RICERCA

21 IV FASE FORMAZIONE DEL LEGAME RECIPROCO (18 MESI – 2 ANNI E OLTRE) ACQUISIZIONE GRADUALE DEL LINGUAGGIO CHE AIUTA A SUPERARE LANGOSCIA DA SEPARAZIONE

22 CRITICHE A BOWLBY NON CONTINUITA NON CONNESSIONE CAUSALE TRA ATTACCAMENTO E RELAZIONI FUTURE NON MONOTROPISMO

23 TIPI DI ATTACCAMENTO M. AINSWORTH (1978) ANSIOSO EVITANTE SICURO ANSIOSO RESISTENTE DISORIENTATO DISORGANIZZATO

24 PRESUPPOSTI GENERALI COMPORTAMENTO SOCIALE DIADICO PREDISPOSIZIONE SOCIALE INNATA ASPETTI TEMPORALI DELLA INTERAZIONE (TURN TAKING – VEDI SUZIONE)

25 APPROCCI APPROCCIO INTERATTIVO-COGNITIVISTA (SCHAFFER, TREVARTHEN) TEORIA DEI SISTEMI DINAMICI (FOGEL)

26 PROSPETTIVA INTERATTIVO-COGNITIVISTA (seconda metà anni 70) MADRE-BAMBINO SISTEMA APERTO AUTOREGOLANTESI (NON CONTINUITA) PRIME INTERAZIONI SOCIALI FONDAMENTO SVILUPPO MENTALE (ACQUISIZIONE SCHEMI DI INTERAZIONE)

27 PROCESSI I PROCESSI COINVOLTI NELLE PRIME INTERAZIONI SONO UNA FASE NECESSARIA PER LO SVILUPPO FUTURO (EMOTIVO – COGNITIVO-LINGUISTICO) AINSWORTH, 1974 BRUNNER, 1983 PAPOUSEK E PAPOUSEK, 1987

28 COMUNICAZIONE IN INTERAZIONE

29 COMUNICAZIONE PRECOCE BIDIREZIONALITA (TREVARTHEN, 1979) PROCESSO CHE CONSENTE DI RISPONDERE IN MODO CONTINGENTE ALLALTRO

30 I COMPORTAMENTI DELLA INTERAZIONE CONTATTO OCCHIO A OCCHIO SORRIDERE VOCALIZZARE NEL PICCOLO BABYTALK

31 INTERSOGGETTIVITA PRIMARIA

32 INTERSOGGETTIVITA SECONDARIA

33 BIDIREZIONALITA NELLA COMUNICAZIONE DA TRE MESI IN POI Processo che consente di rispondere in modo CONTINGENTE al comportamento dellaltro

34 COMUNICAZIONE PRECOCE SVILUPPO FUTURO BAMBINO MADRE PERCEZIONE DEL CONTROLLO (CONSAPEVOLEZZA DI CONTING.)

35 CAPACITA COGNITIVE E COMUNICATIVE APPRESE CO-ORIENTARE LO SGUARDO (BRUNER, 1977) INSERIRSI IN TURNI COMUNICATIVI (KAYE, 1982)

36 CO-ORIENTARE SGUARDO Relazione Triadica: Madre-Bambino-Oggetto Adulti mezzo per ottenere Oggetto (persona-oggetto) Proto-imperativa Oggetto per ottenere Attenzione adulto (oggetto-persona) Proto-dichiarativa) Camaioni, 1995

37 ATTENZIONE ATTENZIONE COORDINATA TRA MADRE-BAMBINO-OGGETTO (Legerstee, 2005; Striano, Stahl, 2005; Striano, Bertin, 2005); ATTENZIONE CONDIVISA CAPACITA CREATIVA E INCREMENTO DI COMPORTAMENTI COMPLESSI NEI GIOCHI INTERPERSONALI (Rakoczy, Tomasello, Striano, 2005) ATTENZIONE CONDIVISA COMPARSA DEI PRIMI GESTI COMUNICATIVI CHE PRECEDONO IL LINGUAGGIO (Camaioni, 2001, DOdorico, 2005).

38 TEORIA DEI SISTEMI DINAMICI E UN SISTEMA DI CODIFICA DEL COMPORTAMENTO DESIGNATO A COGLIERE LE DINAMICHE DEL PROCESSO DI COMUNICAZIONE INTERPERSONALE

39 COMUNICAZIONE (FOGEL) SISTEMA DINAMICO SOCIALE LA COMUNICAZIONE SI EVOLVE CONTINUAMENTE FRAME INTERATTIVI COLLEGATI ALLE PROSSIMITA E ALLA SEPARAZIONE

40 FRAME INTERATTIVI ACCORDI RECIPROCI SU COMUNICAZIONE (COSA, QUANDO E COME) META-COMUNICAZIONI (ESEMPIO: DIREZIONE ATTENZIONE, SPAZIO, POSTURE, CONTENUTO)

41 COMUNICAZIONE COMUNICAZIONE, SE E CULTURA ASPETTI DELLO SVILUPPO RELAZIONALE COMUNICAZIONE MEZZO PER DEFINIRE SE STESSI AGLI ALTRI COMUNICAZIONE CHE CONDUCE ALLA COMPRENSIONE DI SE E CO-COSTRUZIONE CREATIVA DEI PARTECIPANTI

42 COMUNICAZIONE RAPPORTO PERCEZIONE-COGNIZIONE (vedi competenza percettiva del neonato) PERCEZIONE REALTA NEONATO ADEGUATA (non confusione) MODULO COMPONENTE SISTEMA COGNITIVO (antecedente a pensiero e linguaggio) Butterworth, 1992

43 COMUNICAZIONE Bambini Parte Attiva nel Sistema Culturale Neonati hanno Senso di sé attraverso Comunicazioni con Ambiente Senso di sé nei primi 4-6 mesi non come riconoscimento (sé riflessivo) Non come comprensione concettuale Ma sé fisico e relazionale

44 COMUNICAZIONE COMUNICAZIONE E UN PROCESSO CONTINUO CO-REGOLAZIONE AZIONE DINAMICA CHE CREA UN AGGIUSTAMENTO RECIPROCO DELLE PROPRIE AZIONI A QUELLE DEL PARTNER

45 CO-REGULATION CODING SYSTEM QUESTO SISTEMA DI DECODIFICA E STATO CREATO PER CATTURARE LE DIFFERENZE NELLA QUALITA DELLA COMUNICAZIONE PRESUPPONENDO CHE LA COMUNICAZIONE SIA: DINAMICA; CONTINUA; RELAZIONALE.

46 CATEGORIE CO-REGOLAZIONE SIMMETRICA CO-REGOLAZIONE ASIMMETRICA REGOLAZIONE UNILATERALE COERCIZIONE NON REGOLAZIONE

47 CO-REGOLAZIONE SIMMETRICA ENTRAMBI I PARTNER CONTRIBUISCONO ALLO SVILUPPO DI UN FOCUS COMUNE DI ATTENZIONE, LE LORO AZIONI SONO COORDINATE E LA COMUNICAZIONE VIENE ELABORATA CONGIUNTAMENTE

48 CO-REGOLAZIONE ASIMMETRICA I PARTNER HANNO UN FOCUS ATTENTIVO COMUNE, MA UN PARTNER ELABORA LATTIVITA MENTRE LALTRO OSSERVA SENZA COMMENTARE

49 REGOLAZIONE UNILATERALE IL PRIMO PARTNER OSSERVA, COMMENTA O CERCA DI ESSERE COINVOLTO NELLATTIVITA DEL SECONDO. QUEST ULTIMO RESTA IMPEGNATO IN QUELLA ATTIVITA SENZA DARE ALCUN SEGNO DI RISPOSTA AL SUO INTERLOCUTORE.

50 COERCIZIONE INTERRUZIONE DI UNATTIVITA DA PARTE DI UNO DEI PARTNER. SI HA INTERRUZIONE QUANDO IL PRIMO PARTNER AGISCE IN UN MODO INCOERENTE CON IL FLUSSO DELLATTIVITA DEL SECONDO

51 NON REGOLAZIONE QUANDO VI E ASSENZA DI IMPEGNO COMUNICATIVO. I PARTNER SONO IMPEGNATI IN COMPITI DIFFERENTI


Scaricare ppt "INDICE SOCIALIZZAZIONE PRIMARIA TEORIA DELLATTACCAMENTO L APPROCCIO INTERATTIVO-COGNITIVISTA PROSPETTIVE FUTURE."

Presentazioni simili


Annunci Google