La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lezione di economia e direzione Finalità della lezione: delineare i lineamenti essenziali delle prospet- tive di ricerca nelle scienze sociali.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lezione di economia e direzione Finalità della lezione: delineare i lineamenti essenziali delle prospet- tive di ricerca nelle scienze sociali."— Transcript della presentazione:

1 Lezione di economia e direzione Finalità della lezione: delineare i lineamenti essenziali delle prospet- tive di ricerca nelle scienze sociali

2 Premesse Qualsiasi progetto di ricerca si basa, anche se implicitamente, su una specifica visione della realtà che influenza strumenti utilizzati e risultati

3 Pluralità delle prospettive di ricerca 1. Prospettiva positivista 2. Prospettiva interpretativa 3. Prospettiva costruzionista

4 Differenze tra le prospettive Presentano differenze rispetto alla: a) Concezione della realtà b) Natura della conoscenza c) Metodi e strumenti di ricerca

5 Prospettiva positivista Corrente di pensiero che tende a traslare nello studio delle scienze sociali la visione della realtà, della conoscenza e i metodi propri delle scienze naturali (fisica, biologia, chimica) Corrente di pensiero che tende a traslare nello studio delle scienze sociali la visione della realtà, della conoscenza e i metodi propri delle scienze naturali (fisica, biologia, chimica)

6 Concezione della realtà La realtà sociale è considerata un dato reale, esterno e indipendente dal ricercatore che ha il compito di scoprire le leggi che la governano La realtà sociale è considerata un dato reale, esterno e indipendente dal ricercatore che ha il compito di scoprire le leggi che la governano

7 Elementi essenziali della prospettiva Dualismo tra ricercatore e oggetto della ricerca che non devono influenzarsi a vicenda Dualismo tra ricercatore e oggetto della ricerca che non devono influenzarsi a vicenda Possibilità di conoscere ogget- tivamente la realtà osservata attraverso ladeguatezza e la correttezza del metodo Possibilità di conoscere ogget- tivamente la realtà osservata attraverso ladeguatezza e la correttezza del metodo

8 Propensione verso il riduzionismo La realtà sociale può essere scomposta in unità elementari da analizzare distintamente al fine di scoprire le leggi causa-effetto che le mettono in relazione La realtà sociale può essere scomposta in unità elementari da analizzare distintamente al fine di scoprire le leggi causa-effetto che le mettono in relazione

9 Assunto metodologico I fenomeni osservati nelle scienze naturali e sociali possono essere studiati con la stessa logica e lo stesso metodo: si tende a operativizzare i concetti per renderli misurabili e sperimentabili al fine di verificare le ipotesi di partenza I fenomeni osservati nelle scienze naturali e sociali possono essere studiati con la stessa logica e lo stesso metodo: si tende a operativizzare i concetti per renderli misurabili e sperimentabili al fine di verificare le ipotesi di partenza

10 Evoluzione della prospettiva positivista La rivisitazione trova sintesi nellespressione realismo critico: La rivisitazione trova sintesi nellespressione realismo critico: a) permane la concezione che esista una realtà oggettiva governata da proprie leggi di causa effetto indipendenti dalla mente umana a) permane la concezione che esista una realtà oggettiva governata da proprie leggi di causa effetto indipendenti dalla mente umana b) vengono riconosciti due impedimenti che portano a forme di imperfette di conoscenza ( lattività di ricerca non è avulsa dal contesto e si accetta che la realtà sia governata anche da relazioni probabilistiche b) vengono riconosciti due impedimenti che portano a forme di imperfette di conoscenza ( lattività di ricerca non è avulsa dal contesto e si accetta che la realtà sia governata anche da relazioni probabilistiche

11 Ripensamento epistemologico Assunzione dualistica tra ricercatore e oggetto di conoscenza: elementi di interdipendenza impediscono logget-tività della conoscenza Assunzione dualistica tra ricercatore e oggetto di conoscenza: elementi di interdipendenza impediscono logget-tività della conoscenza La conoscenza della realtà è possibile ma solo in modo imperfetto La conoscenza della realtà è possibile ma solo in modo imperfetto Compito della comunità scientifica è ridurre al minimo le interferenze attraverso procedure di controllo Compito della comunità scientifica è ridurre al minimo le interferenze attraverso procedure di controllo

12 Conseguenze sul piano metodologico 1. Permane la propensione alla ricerca quanti- tativa (operativizzazione e misurazione dei concetti); la prevalenza dei metodi delle scienze naturali e dellesperimento 2. Si amplia la gamma degli strumenti di ricerca a tecniche qualitative capaci di approfondire, contestualizzare e generare nuove ipotesi

13 Prospettiva interpretativa Nasce in opposizione al positivismo e tende a affermare lassunto ontologico secondo il quale esistono una pluralità di realtà dipendenti dal punto di vista con il quale le persone interpretano i fenomeni sociali Nasce in opposizione al positivismo e tende a affermare lassunto ontologico secondo il quale esistono una pluralità di realtà dipendenti dal punto di vista con il quale le persone interpretano i fenomeni sociali Obiettivo della conoscenza non è scoprire la realtà e le relazioni causa-effetto che la governano ma di comprenderla accogliendo alla prospettiva delle persone che compongono tale realtà Obiettivo della conoscenza non è scoprire la realtà e le relazioni causa-effetto che la governano ma di comprenderla accogliendo alla prospettiva delle persone che compongono tale realtà Cambia la visone del ruolo del ricercatore che deve entrare in sintonia con loggetto dindagine il rischio non è lempatia ma la presenza di pregiudizi e preconcetti Cambia la visone del ruolo del ricercatore che deve entrare in sintonia con loggetto dindagine il rischio non è lempatia ma la presenza di pregiudizi e preconcetti Si modifica la sequenza delle relazioni tra premesse e risultati che contribuiscono a definire le premesse Si modifica la sequenza delle relazioni tra premesse e risultati che contribuiscono a definire le premesse

14 Prospettiva costruzionista Radicalizza la concezione fenomenologica della realtà che non esiste indipendentemente dalle costruzioni mentali dei soggetti umani Radicalizza la concezione fenomenologica della realtà che non esiste indipendentemente dalle costruzioni mentali dei soggetti umani Sul piano epistemologico lobiettivo della ricerca non è rappresentare la realtà percepita e interpretata dagli attori sociali ma costruirla Sul piano epistemologico lobiettivo della ricerca non è rappresentare la realtà percepita e interpretata dagli attori sociali ma costruirla Sul piano del metodo i costruzionisti esprimono una netta preferenza verso i metodi qualitativi che non semplificano la complessità della realtà Sul piano del metodo i costruzionisti esprimono una netta preferenza verso i metodi qualitativi che non semplificano la complessità della realtà

15 Approccio interpretativo Esiste un problema oggetto di ricerca che trova risposta attraverso linterazione e la comprensione Esiste un problema oggetto di ricerca che trova risposta attraverso linterazione e la comprensione Interazione tra ricercatore e oggetto di ricerca Problema oggetto di ricerca Comprensione di come i soggetti sociali rappresentano se stessi

16 Approccio costruzionista Deriva dal bisogno del ricercatore di formulare una risposta a un problema che guida la definizione di un progetto e la costruzione di una rappresentazione Deriva dal bisogno del ricercatore di formulare una risposta a un problema che guida la definizione di un progetto e la costruzione di una rappresentazione Finalismo del ricercatore Definizione di un progetto di ricerca Costruzione di una rappresentazione


Scaricare ppt "Lezione di economia e direzione Finalità della lezione: delineare i lineamenti essenziali delle prospet- tive di ricerca nelle scienze sociali."

Presentazioni simili


Annunci Google