La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Superficie:131.957 kmq 15.021 km di coste e 1.500 isole. La Grecia confina a Nord-Ovest con l'Albania, a Nord con la FYROM e la Bulgaria e a Nord-Est.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Superficie:131.957 kmq 15.021 km di coste e 1.500 isole. La Grecia confina a Nord-Ovest con l'Albania, a Nord con la FYROM e la Bulgaria e a Nord-Est."— Transcript della presentazione:

1

2

3 Superficie: kmq km di coste e isole. La Grecia confina a Nord-Ovest con l'Albania, a Nord con la FYROM e la Bulgaria e a Nord-Est con la Turchia. La lunghezza totale dei confini terrestri è di 1.215,5 Km. La Grecia è formata dalla parte finale della penisola balcanica e da 2000 isole situate nei mari Ionio ed Egeo. Lo stato greco si affaccia interamente sul mare e non esiste parte del territorio nazionale che disti più di 137 Km dalla costa. La parte continentale della Grecia è formata da un insieme di penisole, quali la penisola Calcidica, dell'Attica e del Peloponneso. La conformazione delle coste è piuttosto irregolare con numerose frastagliature, tra le quali spiccano i golfi di Corinto ed Egina, Patrasso, Salonicco, Messenia, Laconia, Argolide, Cassandra, Hagiu òrus e diOrfani.La costa ionica è bassa e paludosa. Quelle egee e meridionali, invece, sono alte e rocciose. Le isole greche si dividono in arcipelaghi: a nord ovest c'è quello delle Isole Ionie; a sud si trova Creta, la più grande delle isole greche; nell'Egeo si trovano l'Eubea, vicina all'Attica, le Sporadi e le Grandi Egee A sud est, Rodi e le isole vicine, situate di fronte alle coste della Turchia, costituiscono il Dodecaneso, e dividono il mar Egeo dal Mediterraneo orientale.AlbaniaFYROMBulgariaTurchiapenisola balcanicaisoleIonioEgeomareterritorioKmpenisolaCalcidicaPeloponnesocosteCorintoEgina PatrassoSaloniccoMesseniaLaconiaArgolideCassandraHagiu òrusOrfaniarcipelaghiIsole IonieCretaEubeaSporadi RodiTurchiaDodecaneso

4 L'entroterra è per l'80% montuoso. La catena del Pindo, prolungamento delle Alpi Dinariche, nasce in Albania e si sviluppa in direzione sud-est. La catena dei monti Rodopi si trova a Nord-est che si sviluppa da Ovest ad'Est al confine tra Grecia e Bulgaria. Vi sono inoltre vari massicci isolati, come il Monte Olimpo, il Monte Parnaso e il Monte Taigeto. Essendo il territorio greco prevalentemente montuoso, ovviamente le pianure sono scarse. La pianura più importante è composta dal Bacino Pianeggiante della Tessaglia. I fiumi greci hanno un percorso breve e tortuoso e sono di carattere torrentizio, dunque la loro portata dipende dalla piovosità e dalla stagione. I fiumi più importanti sono il Peneiòs, che nasce dalla catena montuosa del Pindo ed è il principale fiume della Tessaglia, l'Axios, l'Achelòos, il secondo fiume per lunghezza che si getta nell'Egeo, l'Arachthos, l'Alfeiòs, l'Evròtas, il Néstos, il'Marizza, o Hebros, che funge da confine con la Turchia, e l'Aliakmonas, il fiume più lungo della Grecia.PindoAlpi DinaricheAlbaniamonti RodopiOvestEstBulgariaMonte OlimpoMonte ParnasoMonte TaigetopianuraTessagliafiumiPeneiòsAxiosAchelòosArachthosAlfeiòsEvròtasNéstosMarizzaAliakmonas

5 Le pianure sono scarse: le più importanti sono quelle di Tessaglia e Macedonia; le più piccole sono costiere.Tessaglia Macedonia TESSAGLIA: La Tessaglia (in Greco: Θεσσαλία, pron. Thessalía) è una delle 13 regioni amministrative della Grecia. Il suo capoluogo è Larissa. La regione è delimitata ad ovest dalla catena montuosa del Pindo, a nord dal massiccio dell'Olimpo, e ad est dal Mare Egeo ove si prolunga nella penisola del Pelio.( km², ab.). L'economia si basa sull'agricoltura (cotone, tabacco, agrumi, olive) e sull'estrazione di minerali (giacimenti di cromite). MACEDONIA: La Macedonia (o Macedonia greca) è una regione della Grecia, che si estende per km² ed ha abitanti. I fiumi I fiumi hanno percorso breve e portata d'acqua variabile. Fra i principali vi sono l'Achelòo, che si getta nel mar Ionio, e l'Aliàkmon e il Penèios, che sfociano nel mar Egeo. Dalla Macedonia proviene l'Axiòs, dalla Bulgaria lo Strimòn e il Nèstos. Altri fiumi sono: Alfeo, Arta, Penelos, Mestae l'Evros.

6 Etnie In seguito al Trattato di Losanna del 1923, le popolazioni musulmane nella regione della Tracia occidentale non furono oggetto del massiccio scambio di popolazione previsto dall'accordo. Musulmani di etnia turca, musulmani bulgarofoni e rom musulmani furono fatti confluire nella cosiddetta minoranza musulmana di Grecia; turco: Yunanistan müslüman azınlığı; bulgaro. In base al censimento del 1991, la "minoranza musulmana di Grecia" conta 97'604 persone, pari allo 0.95% della popolazione totale della Grecia, e al 28.88% della popolazione nella regione della Tracia. I Karamanlides sono una popolazione di lingua turca ma di religione cristiano ortodossa.Trattato di Losanna1923Tracia occidentaleromturcobulgaroTraciaaramanlides Nel paese vivono numerose comunità di immigrati dall' Albania, Bulgaria, Serbia, Romania, Pakistan, Ucraina, Bielorussia, Polonia, Egitto, Palestina, Etiopia, Bangladesh, Cina, Georgia e Russia che principalmente abitano ad Atene.Albania BulgariaSerbiaRomaniaPakistanUcrainaBielorussiaPolonia EgittoPalestinaEtiopiaBangladeshCinaGeorgiaRussia Religione La religione più diffusa è quella cristiana ortodossa ed i rapporti tra lo Stato e la Chiesa sono regolati dall'articolo 3 della Costituzione Greca dove detta fede viene definita "predominante.A dichiararsi cristiani ortodossi è il 97,5% della popolazione greca. La Costituzione inoltre garantisce libertà di religione. Sono inoltre presenti minoranze religiose storiche mussulmane, ebraiche, cattoliche e protestanti.

7 Lingue Minoranze linguistiche della Grecia La lingua ufficiale è il greco parlato circa dal 98,5% della popolazione.greco Economia L'economia della Grecia è a sviluppo medio-alto, paragonabile a quello di altri Stati del Sud Europa (Spagna, Portogallo). Il Paese ha conosciuto una certa espansione economica, sin dalla seconda metà del XX secolo; i settori principali sono il turismo e le attività portuali e commerciali, mentre agricoltura ed industria hanno importanza minore.

8

9

10


Scaricare ppt "Superficie:131.957 kmq 15.021 km di coste e 1.500 isole. La Grecia confina a Nord-Ovest con l'Albania, a Nord con la FYROM e la Bulgaria e a Nord-Est."

Presentazioni simili


Annunci Google