La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

WAI Women Ambassadors in Italy. Stato dellarte. Prossimi appuntamenti. Rendicontazione. Roma, Unioncamere, 1° luglio 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "WAI Women Ambassadors in Italy. Stato dellarte. Prossimi appuntamenti. Rendicontazione. Roma, Unioncamere, 1° luglio 2010."— Transcript della presentazione:

1 WAI Women Ambassadors in Italy. Stato dellarte. Prossimi appuntamenti. Rendicontazione. Roma, Unioncamere, 1° luglio 2010

2 WAI Women Ambassadors in Italy Stato dellarte – Le azioni realizzate 1. definizione del target group 2. selezione delle Ambasciatrici e costituzione del Network WAI 3. azioni di promozione e comunicazione 4. incontri e seminari

3 WAI - Women Ambassadors in Italy 1.Definizione del target group Unioncamere Toscana, con la collaborazione dei partner di progetto, ha svolto unindagine sulla nuova imprenditoria femminile in Italia -Elaborazione dati relativi allOsservatorio sullImprenditoria Femminile -Predisposizione questionario rivolto ad aspiranti e neo-imprenditrici -Raccolta dei questionari da parte dei partners e invio (cartaceo ed excel per raccolta dati) a Unioncamere Toscana per lelaborazione. -Sono stati elaborati i dati di 215 questionari raccolti nelle varie regioni coinvolte e pervenuti in tempo utile; raccolta nei mesi di novembre- gennaio; elaborazione a cura dellUfficio Studi di Unioncamere Toscana nel gennaio ° febbraio 2010: invio del report a tutti i partner e Ambassadors e diffusione via web

4 WAI - Women Ambassadors in Italy Limprenditoria femminile in Italia. Le imprese italiane secondo una prospettiva di genere. Aspirazioni e problematiche delle aspiranti e delle neo-imprenditrici. Dalle Conclusioni: […] La motivazione che spinge in maniera preponderante le donne -di qualsiasi età- a fare impresa è il desiderio di affermazione e realizzazione personale […]. Le difficoltà maggiori che una donna deve affrontare nellavviare unattività dimpresa, come cera da aspettarsi, sono di natura economica, essendo legate alla scarsità di risorse finanziarie a disposizione ed a problemi nellaccesso al credito, seguite in secondo luogo da problemi burocratici. A questi deterrenti di natura esterna, però, si affiancano numerose difficoltà di carattere personale legate alla sfera emozionale di ciascuna aspirante o neo imprenditrice […]

5 WAI - Women Ambassadors in Italy La caratteristica ritenuta più importante per una donna che vuole avviare unattività dimpresa è possedere o sviluppare adeguate competenze tecniche e di mercato, e ciò non sorprende, dal momento che la principale motivazione che -come detto- spinge le donne a fare impresa, è il desiderio di affermare se stesse e dimostrare la propria competenza. Accanto alle capacità strettamente tecniche, però, la futura imprenditrice deve possedere un mix complesso di caratteristiche personali e caratteriali […]

6 WAI - Women Ambassadors in Italy […] Per quanto riguarda le azioni di supporto maggiormente richieste da parte delle aspiranti e neo imprenditrici intervistate, la principale risulta lattivazione di strumenti per il reperimento di risorse finanziarie; […] ma è forte anche la richiesta di formazione tecnica specifica e di consulenza organizzativa e gestionale. Dallindagine risultano anche altre richieste da parte delle donne che si accingono a fare impresa e che non sono trascurabili, come ad esempio la necessità di ricevere sostegno da parte di imprenditrici esperte ed il tutoraggio, ritenute azioni di supporto importanti da una intervistata su quattro.

7 WAI - Women Ambassadors in Italy Laffiancamento e la trasmissione di esperienza da parte di imprenditrici esperte, insieme alla richiesta di formazione, possono essere viste come azioni volte alla maturazione ed allo sviluppo delle proprie capacità imprenditoriali, nonché come strumenti per aumentare la consapevolezza dei limiti, ma anche dei punti di forza e delle proprie capacità personali.

8 WAI - Women Ambassadors in Italy 1.Ulteriori azioni previste dallo stesso WP 1: redazione ed aggiornamento del National Planning of Activities for the Target Group (calendario nazionale delle attività) e del National Planning of Promotional Activities (attività promozionali programmate e svolte a livello nazionale e locale). Questi strumenti, frequentemente aggiornati sulla base degli input ricevuti dai partner, sono disponibili su

9 WAI - Women Ambassadors in Italy 2. Selezione delle Ambasciatrici e costituzione del network Le 31 Ambassadors hanno sottoscritto Lettera di impegno relativa allo svolgimento delle azioni progettuali. Le Ambassadors sono andate al di là dellimpegno richiesto, partecipando a seminari di altri partner e ad azioni correlate al progetto.

10 WAI - Women Ambassadors in Italy 3 – Azioni di promozione e comunicazione. -Materiale informativo e promozionale, comunicati, mailing, etc. Il sito web. Particolare attenzione è stata posta nello sviluppo dellarea web dedicata al progetto WAI nellambito del sito istituzionale di Unioncamere Toscana; registrazione del dominio

11 WAI - Women Ambassadors in Italy Il sito di WAI: Home I partner Le Ambasciatrici Il Network Europeo Notizie dai partner Documentazione Links Agorà

12 WAI - Women Ambassadors in Italy Pagine interattive: -Notizie dai partner: raccoglie e dà risalto a informazioni pervenute dai partner (realizzazione seminari, altre attività, diffusione di materiali allegati); azione di follow-up -Agorà: la pubblica piazza di WAI, forum di discussione. I partner e le Ambasciatrici hanno ricevuto manuale di istruzioni: fate uso del sito!

13 WAI - Women Ambassadors in Italy 4 – Seminari e incontri Seminari programmati nelle 16 regioni coinvolte: 35 (+2 rispetto al progetto approvato) Numero di seminari realizzati al 1/7/2010: 25 (71.43%). Partecipanti previsti in totale: ca 1750 (target di 50 partecipanti a seminario. Punte di 120 – 130 partecipanti).

14 WAI - Women Ambassadors in Italy Prossimi appuntamenti a livello regionale. Seminari da realizzare: Abruzzo, Calabria, Campania, Puglia, Toscana, Sardegna, Sicilia. - Aggiornamenti nel National Planning of Activities for the Target Group e in Notizie dai partner nel sito di WAI.

15 WAI - Women Ambassadors in Italy Prossimi appuntamenti a livello nazionale: -Riunione nazionale Enterprise Europe Network nellambito di Ecomondo, Rimini, 3-6 novembre 2010 – da definire modalità di partecipazione -Incontro finale – Firenze, gennaio 2011

16 WAI - Women Ambassadors in Italy Azioni extra: - Predisposizione e invio profili in inglese di tutte le Ambassador per pubblicazione sul sito della Commissione Europea - Contribuito alla definizione di unimmagine comune per i progetti FEA – scelta e richiesta del logo - Diplomi di Female Entrepreneurship Ambassador per tutte le Ambasciatrici - titolari e supplenti - dalla Commissione Europea

17 WAI - Women Ambassadors in Italy Indicazioni per la rendicontazione Dal Grant Agreement (p. 7): I.6.1 The partners shall submit, through the coordinator and in the format provided by the Agency, the following documents: (a)a technical progress report; (b)a final technical implementation report and final financial statements.

18 WAI - Women Ambassadors in Italy I.6.2. The technical progress report shall be submitted within 45 (forty-five) days following the end of the first project year, covering the first 12 months of the project.

19 WAI - Women Ambassadors in Italy The final technical implementation report and financial statements, including a consolidated statement and breakdown between each partner, shall be submitted within 60 (sixty) calendar days following the closing date of the action specified in Article I.2.2 covering the whole duration of the action.

20 WAI - Women Ambassadors in Italy E prevista formazione sulle Specific Actions per fine Sono state chieste delucidazioni ad EACI sulle modalità ed i tempi di rendicontazione. Restiamo in attesa di risposta. Si raccomanda ai partner: -Invio tempestivo dei report relativi alle azioni realizzate al coordinatore (seminari, coaching) -Invio di ulteriori materiali per follow-up e diffusione.

21 WAI - Women Ambassadors in Italy Costi ammessi: -Personale -Subcontracting (affitto sale, promozione, costi di viaggio e soggiorno delle Ambasciatrici) -Travel & Subsistence (relativo al personale dei partner impegnato su WAI) -Indirect costs Cofinanziamento 50%

22 WAI – Women Ambassadors in Italy Grazie per lattenzione Elisabetta Sani Tel –


Scaricare ppt "WAI Women Ambassadors in Italy. Stato dellarte. Prossimi appuntamenti. Rendicontazione. Roma, Unioncamere, 1° luglio 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google