La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

27-ottobre-2006 Giovanni Orengo Az. Ospedalera San Martino 1 IL PIANO SOCIO SANITARIO 2007-2009 COOPERAZIONE E RETI PER UN SISTEMA DI QUALITÀ La salute.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "27-ottobre-2006 Giovanni Orengo Az. Ospedalera San Martino 1 IL PIANO SOCIO SANITARIO 2007-2009 COOPERAZIONE E RETI PER UN SISTEMA DI QUALITÀ La salute."— Transcript della presentazione:

1 27-ottobre-2006 Giovanni Orengo Az. Ospedalera San Martino 1 IL PIANO SOCIO SANITARIO COOPERAZIONE E RETI PER UN SISTEMA DI QUALITÀ La salute del respiro – Epidemiologia, costi sanitari ed implicazioni sociali delle malattie respiratorie croniche ostruttive. Genova 27 ottobre 206

2 27-ottobre-2006 Giovanni Orengo Az. Ospedalera San Martino 2 –Demografia –Economia –Ambiente PROSPETTIVE EPIDEMIOLOGICHE Definizione del contesto: COOPERAZIONE E RETI PER UN SISTEMA DI QUALITÀ

3 27-ottobre-2006 Giovanni Orengo Az. Ospedalera San Martino 3 CITTADINO Equità Accessibilità QualitàSostenibilità Centralità del Territorio/Comunità SolidarietàAccoglienza Condivisione Partecipazione <>Tra Governo e Gestione VALORI FONDANTI DEL SISTEMA COMUNITÀ OPERATORI COOPERAZIONE E RETI PER UN SISTEMA DI QUALITÀ

4 27-ottobre-2006 Giovanni Orengo Az. Ospedalera San Martino 4 Redazione del Piano Condivisione Partecipazione Trasparenza Educazione continua Programmazione Evidence Based SistemicitàICT GOVERNO CLINICO PRINCIPI ORGANIZZATIVI COOPERAZIONE E RETI PER UN SISTEMA DI QUALITÀ

5 27-ottobre-2006 Giovanni Orengo Az. Ospedalera San Martino 5 CONTENUTI 1 LE RETI: NECESSITA DI MEDICINA PATIENT BASED E EVIDENCE BASED INTEGRARE I SAPERI GOVERNO UNITARIO SUPERARE LA FRAMMENTAZIONE ASSISTENZIALE CONTINUITÀ ASSISTENZIALE CONTENERE LA SPESA RISTRUTTURARE LOFFERTA COOPERAZIONE E RETI PER UN SISTEMA DI QUALITÀ

6 27-ottobre-2006 Giovanni Orengo Az. Ospedalera San Martino 6 CONTENUTI 2 LE RETI IN SANITA: TENDENZA MONDIALE U.S.A.: Nel 1997 il 73.4% degli ospedali operano in sistemi multiospedalieri o in qualche rete (fonte American Hospital Association 1997) EUROPA: Francia: raggrupamenti di ospedali in rete nelle grandi città come Parigi, Lione, Lille, Marsiglia Inghilterra: Trust= Reti di ospedali che vendono prestazioni ai Primary Care Groups COOPERAZIONE E RETI PER UN SISTEMA DI QUALITÀ

7 27-ottobre-2006 Giovanni Orengo Az. Ospedalera San Martino 7 CONTENUTI 3 LE RETI IN SANITA: ESPERIENZA ITALIANA ORGANISMI PER GRANDI BACINI DUTENZA RAPPORTO TERRITORIO OSPEDALE –Bisogno di integrazione –Necessità di governo della domanda –Rispetto obiettivi di spesa REGIONALIZZAZIONE DELLA SANITÀ COOPERAZIONE E RETI PER UN SISTEMA DI QUALITÀ

8 27-ottobre-2006 Giovanni Orengo Az. Ospedalera San Martino 8 CONTENUTI 4 LE RETI: BENEFICI ATTESI > QUALITÀ E CONTINUITÀ ASSISTENZIALE – EFFICACIA CLINICA – AUTOREFERENZIALITÀ –SODDISFAZIONE UTENTE RAZIONALIZZAZIONE USO RISORSE VANTAGGI DI SISTEMA – CONCENTRAZIONE KNOW-HOW –> CONCENTRAZIONE DELLE PRESTAZIONI –STANDARDIZZAZIONE DELLE PROCEDURE – QUALITÀ PROCESSI ED ESITI – PRESSIONE CONCORRENZIALE – CAPACITÀ ATTRATTIVA COOPERAZIONE E RETI PER UN SISTEMA DI QUALITÀ

9 27-ottobre-2006 Giovanni Orengo Az. Ospedalera San Martino 9 COOPERAZIONE E RETI PER UN SISTEMA DI QUALITÀ METODO FASISIGNIFICATIATTORICOMPITI delle RETI ORIZZONTALI PROSPETTIVE SVILUPPO DISCIPLINA, PATOLOGIA, CONDIZIONE PROFESSIONISTI DEFINIZIONE IPOTESI DI RETE GRADUAZIONE RACCOMANDAZIONI E.B. delle RETI VERTICALI OMOEGENEIZZARE LE INDICAZIONI INTEGRARE LE AZIONI DEI NODI DELLE RETI PROFESSIONISTI IPOTESI DI RETE VERTICALE INDIVIDUAZIONE OBIETTIVI TRIENNALI delle CONFERENZE DI AREA LA MEDIAZIONE POLITICO – GESTIONALE DIREZIONI STRATEGICHE DELLE CONFERENZE DI AREA IL DIPARTIMENTO REGIONALE CONTESTUALIZZAZIONE DELLE RETI NELLE TRE CONFERENZE DI AREA

10 27-ottobre-2006 Giovanni Orengo Az. Ospedalera San Martino 10 COOPERAZIONE E RETI PER UN SISTEMA DI QUALITÀ METODO: LA SOSTENIBILITÀ VERIFICA DEI RIFLESSI ECONOMICI DEI PROCESSI DI RIORGANIZZAZIONE LA VALUTAZIONE DEI COSTI A SUPPORTO ALLE CONFERENZE PIANO REALIZZABILE = AZIONI DICHIARATAMENTE SOSTENIBILI

11 27-ottobre-2006 Giovanni Orengo Az. Ospedalera San Martino 11

12 27-ottobre-2006 Giovanni Orengo Az. Ospedalera San Martino 12 CARDIOLOGICANEUROLOGICA TRAUMATOLOGICA RESPIRATORIA


Scaricare ppt "27-ottobre-2006 Giovanni Orengo Az. Ospedalera San Martino 1 IL PIANO SOCIO SANITARIO 2007-2009 COOPERAZIONE E RETI PER UN SISTEMA DI QUALITÀ La salute."

Presentazioni simili


Annunci Google