La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La conduzione dellanamnesi prevaccinale: utilizzo della scheda standard Piano Nazionale di eliminazione del morbillo e della rosolia congenita 2003-2007.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La conduzione dellanamnesi prevaccinale: utilizzo della scheda standard Piano Nazionale di eliminazione del morbillo e della rosolia congenita 2003-2007."— Transcript della presentazione:

1 La conduzione dellanamnesi prevaccinale: utilizzo della scheda standard Piano Nazionale di eliminazione del morbillo e della rosolia congenita

2 Dimostrabilità/verificabilità dellattività svolta

3 Anamnesi Utilizzo di questionario standard Identifica controindicazioni o precauzioni Aiuta a chiarire eventuali controindicazioni vere Fa emergere dubbi o necessità di chiarimenti Aiuta a rassicurare i genitori e a costruire un rapporto di fiducia professionale Lanamnesi deve essere firmata dalloperatore

4 Anamnesi Malattia acuta moderata o severa, con o senza febbre Malattie neurologiche, convulsioni o precedenti reazioni dopo vaccinazioni Immunodeficienza acquisita o congenita Somministrazione di emoderivati o Ig Reazioni anafilattiche, allergia alluovo o alla gelatina Raccomandazioni generali sulla pratica vaccinale Guida alle controindicazioni Documenti autorevoli

5 Argomenti del colloquio prevaccinale il calendario vaccinale le malattie verso le quali il vaccino protegge e quali sono le loro principali complicanze i vaccini che possono essere utilizzati lefficacia del vaccino verso le diverse malattie gli eventi avversi gravi che sono stati dimostrati essere correlati alla vaccinazione (dati generali e locali) il vantaggio vaccinale per il singolo bambino e il bilancio rischi (eventi avversi gravi) e benefici (complicanze e gravità della malattia) una esplicita indicazione che le offerte vaccinali sono basate su adeguate conoscenze scientifiche.

6 Funzioni del colloquio prevaccinale Utilità di presentazioni standard che garanti- scono sia la completezza della informazione che ladeguatezza della procedura Sollecitare domande e dubbi Documentazione con risposte ai problemi più frequenti Invito a sostare in sala dattesa motivandolo Invito al contatto in caso di qualsiasi dubbio fornendo riferimenti certi

7 informazione adesione consapevole popolazione genitori inf. generali e dati inf. generali corsi preparto libretto informativo lettera invito pediatra seduta vaccinale anamnesi colloquio cosa fare dopo foglietto illustrativo

8 Raccolta del consenso Il consenso viene raccolto dalloperatore in modo verbale ma esplicito La nostra proposta è di eseguire le vaccinazioni come da calendario che prevede leffettuazione di un ciclo di 3 dosi di vaccino D-T-P-polio-HB-Hib; Daccordo?

9 Raccolta e documentazione del rifiuto alla vaccinazione Il rifiuto e la motivazione vanno annotati sulla scheda del bambino Il rifiuto e la motivazione vanno sottoscritti dal genitore Sulla scheda del bambino va annotato leventuale rifiuto del genitore alla sottoscrizione

10 Questionario anamnesi

11 Elementi di certificabilità materiale utilizzato e divulgato alla popolazione sala dattesa come luogo dinformazione registrazione dei corsi pre-parto effettuati (durata, partecipanti..) libretto informativo o altro materiale lettera invito documentazione percorsi formativi svolti dal personale Scheda anamnestica Presentazioni standard Scheda del cosa fare dopo Foglietto illustrativo Incontri periodici con il personale per approfondimento articoli scientifici e discussione dei casi

12 Obiettivo di questo percorso è di ottenere una adesione consapevole alle vaccinazioni per poter garantire ad ogni persona ed in particolare ai bambini i livelli di protezione che si possono ottenere con le vaccinazioni necessarie. Ladozione di un protocollo a livello regionale rappresenta una garanzia per lutente e per loperatore

13 La situazione in Regione La regione ha adottato una procedura standard dal ___________ La procedura prevede__________(utilizzo scheda anamnesi, libretto per il colloqui, scheda cosa fare dopo, etc) Delle X ASL; Y hanno adottato il questionario standard per lanamnesi

14 Argomenti del colloquio prevaccinale il calendario vaccinale le malattie verso le quali il vaccino protegge e quali sono le loro principali complicanze i vaccini che possono essere utilizzati lefficacia del vaccino verso le diverse malattie gli eventi avversi gravi che sono stati dimostrati essere correlati alla vaccinazione (dati generali e locali) il vantaggio vaccinale per il singolo bambino e il bilancio rischi (eventi avversi gravi) e benefici (complicanze e gravità della malattia) una esplicita indicazione che le offerte vaccinali sono basate su adeguate conoscenze scientifiche.


Scaricare ppt "La conduzione dellanamnesi prevaccinale: utilizzo della scheda standard Piano Nazionale di eliminazione del morbillo e della rosolia congenita 2003-2007."

Presentazioni simili


Annunci Google