La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lavventura del cibo Lavventura del cibo. Lalimentazione Il nostro corpo è una macchina che ha bisogno continuamente di energia anche quando è a riposo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lavventura del cibo Lavventura del cibo. Lalimentazione Il nostro corpo è una macchina che ha bisogno continuamente di energia anche quando è a riposo."— Transcript della presentazione:

1 Lavventura del cibo Lavventura del cibo

2 Lalimentazione Il nostro corpo è una macchina che ha bisogno continuamente di energia anche quando è a riposo. Infatti il cuore batte, i polmoni respirano e il nostro cervello è in funzione. L energia viene assorbita dai principi nutritivi o nutrienti. Alimentarsi vuol dire soddisfare l esigenza fondamentale di fornire al corpo.

3 I Principi nutritivi Le sostanze che forniscono energia al nostro corpo sono i principi nutritivi o nutrienti:

4 I Principi nutritivi Proteine 10.5 kg 16% Lipidi 8.5 kg 13% Glucidi 0.7 kg 1% Acqua 42 kg 65% Sali minerali 3.3 kg 5% Vitamine Quantità Minime

5 LAcqua Sulla terra l acqua è fondamentale per la sopravvivenza dell uomo. Nell organismo umano come in quello degli animali è presente in maniera cospicua:in uomo adulto normale costituisce più del 60%. Nellacqua si compie la maggior parte delle reazioni chimiche nel nostro organismo.

6 Lipidi o Grassi Svolgono principalmente una funzione energetica,cioè forniscono energia al nostro organismo le reazioni chimiche di combustione. Sono indispensabili per l utilizzo di vitamine liposolubili. Svolgono insieme alle proteine anche una funzione plastica. Costituiscono il 13% del nostro corpo. Si suddividono in:

7 Sali Minerali Partecipano a molti processi vitali e alla costituzione di alcuni tipi di tessuto: -Il calcio: partecipa alla costruzione del tessuto ossa ed è essenziale alla contrazione muscolare; - Il sodio ed il potassio: partecipano alla generazione dellimpulso nervoso -Il ferro, consente allemoglobina di tra

8 Le Vitamine Servono a regolare le funzioni biochimiche dell'organismo. Le vitamine aiutano le proteine, i grassi ed i carboidrati a compiere le loro funzioni all'interno dell'organismo ed inoltre prevengono molte malattie. Sono suddivise in vitamine: -liposolubili -idrosolubili Le vitamine sono sostanze presenti in quantità molto piccole

9 Carboidrati o Glucidi I carboidrati sono sostanze la cui molecola è formata da carbonio, idrogeno e ossigeno. Sono comuni nei prodotti di origine vegetale(pane, riso, pasta, patate, zucchero), scarsi nei prodotti animali(latte) Svolgono una funzione prevalentemente energetica

10 Proteine Le proteine sono sostanze molto complesse componenti fondamentali delle cellule. Gli alimenti più ricchi di vitamine sono le carni, i pesci, le uova, il latte e i formaggi; tutti di origine animale, tra i vegetali troviamo: legumi e cereali Le proteine subiscono con la digestione delle trasformazioni chimiche: i prodotti finali di questa scissione sono detti aminoacidi. Alcuni di essi sono detti essenziali e sono presenti solo nelle proteine di origine animale che sono anche dette proteine nobili Le proteine animali devono sempre essere presenti in un alimentazione equilibrata. Esse svolgono principalmente una funzione plastica.

11 LApparato digerente

12 La bocca La bocca costituisce l apertura iniziale del tubo digerente. Essa è costituita dalla bocca e le arcate dentali che sono linsieme di tutti i denti inseriti nella mascella superiore e quella inferiore detta mandibola. In alto è delimitata dal palato e in basso dal pavimento boccale dove troviamo la lingua costituita dalle papille gustative.

13 I denti Nelladulto la dentatura definitiva, si complete intorno ai 20 anni; è formata da 32 denti, 16 per ogni arcata: -4-4 incisivi tagliano e afferrano -2-2 canini strappano -4-4 premolari schiacciano e triturano -6-6 molari schiacciano e triturano In ciascun dente possiamo riconoscere: -L-La corona: cioè la parte visibile sopra la gengiva -I-Il colletto: che collega la corona alla radice -L-La radice: la parte infissa nell osso ricoperto dal cemento -L-La polpa dentaria: la parte interna ricca di vasi sanguigni e di nervi

14 La Faringe La faringe rappresenta il punto di incrocio fra la via digerente e lapparato respiratorio. E formata da una valvola detta epiglottide che chiude chiude le vie aeree.

15 LEsofago LEsofago è un lungo canale muscolare che termina con una valvola che lo comunica con lo stomaco.

16 Stomaco Lo stomaco ha la forma di una J dilatata, con una piccola 'curvatura corta' ed una grande 'curvatura lunga'. L'esofago si connette allo stomaco a livello del 'cardias', il confine tra la grande e piccola curvatura. La sporgenza della grande curvatura al di sopra della giunzione con l'esofago si chiama 'fondo', mentre la grande area tra il fondo e la curva della J è il 'corpo' gastrico.

17 LIntestino Lintestino è un lungo tubo avvolto su se stesso, esso è costituito da una membrana, il peritoneo. esso è costituito: Lintestino tenue formato dal duodeno, dal digiuno e dallileo. Lintestino crasso è composto dal cieco, dal colon e dal retto.

18 Le ghiandole della digestione Le ghiandole della digestione sono adibite alla produzione di succhi gastrici, importanti per la trasformazione del cibo.

19 Le ghiandole salivari Le ghiandole salivari che producono la saliva che contiene la ptialina.

20 Il fegato Il fegato produce un liquido: la bile. Questa si raccoglie nella vescichetta biliare o cistifellea.

21 Il pancreas Il pancreas produce il succo pancreatico, secerne e versa nel sangue due ormoni: -l insulina -il glucagone.

22 Le ghiandole gastriche Le ghiandole gastriche producono un succo gastrico.

23 Le ghiandole intestinali Le ghiandole gastriche producono il succo enterico.

24 La digestione La digestione può essere di tipi meccanico: che assicura il transito del cibo nella bocca. Di tipo chimico: che rappresenta la digestione vera e propria.

25 L avventura del cibo La digestione comincia nella bocca dove il cibo si trasforma in bolo alimentare. Nello stomaco: -la pepsina inizia la scissione delle proteine in peptoni. -la chimosina fa coagulare il latte -la lipasi gastrica inizia la scomposizione dei grassi Il chimo passa nellintestino tenue,dove: -la bile riduce il grasso in goccioline piccolissime -il succo pancreatico trasforma i peptoni in amminoacidi -il succo enterico completa la trasformazione degli amidi in glucosio, delle proteine in amminoacidi e dei grassi in acidi grassi e glicerina. Nell intestino tenue si ottiene un liquido:il chilo. Infine, le sostanze che non possono essere assimilate vengono espulse attraverso lano sottoforma di feci.

26 Le malattie Infiammazioni pericolose: -La colite -La gastrite -Lulcera -Lappendicite -a carico del colon -a carico dello stomaco -a carico dellintestino -a carico dellappendice L epatite virale: -Epatite A -Epatite B -Epatite C -a carico del fegato Il diabete-a carico del pancreas La cirrosi epatica-a carico del fegato La carie dentaria-a carico della bocca

27 Questo lavoro è stato realizzato da: Mina Cannavale & Angela Pozzi Abbiamo trovato il lavoro semplice e stimolante, in esso abbiamo potuto applicare la nostra fantasia sbizzarrendoci con le diapositive, ma non solo ci siamo divertite, ma abbiamo potuto sviluppare la nostra vena creativa ed abbiamo dimostrato di aver studiato e soprattutto approfondito … ebbene sì possiamo dire che siamo veramente soddisfatte del lavoro eseguito.


Scaricare ppt "Lavventura del cibo Lavventura del cibo. Lalimentazione Il nostro corpo è una macchina che ha bisogno continuamente di energia anche quando è a riposo."

Presentazioni simili


Annunci Google