La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Conoscere i fabbisogni Il Sistema informativo dellIsfol A livello nazionale e locale lItalia vanta una eccezionale mole di informazioni, soprattutto.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Conoscere i fabbisogni Il Sistema informativo dellIsfol A livello nazionale e locale lItalia vanta una eccezionale mole di informazioni, soprattutto."— Transcript della presentazione:

1 1 Conoscere i fabbisogni Il Sistema informativo dellIsfol A livello nazionale e locale lItalia vanta una eccezionale mole di informazioni, soprattutto di tipo qualitativo, sui fabbisogni professionali. Tuttavia leterogeneità sia in termini di informazione raccolta che di rappresentazione e diffusione non consente la piena fruibilità della stessa A livello nazionale e locale lItalia vanta una eccezionale mole di informazioni, soprattutto di tipo qualitativo, sui fabbisogni professionali. Tuttavia leterogeneità sia in termini di informazione raccolta che di rappresentazione e diffusione non consente la piena fruibilità della stessa Il primo tentativo per minimizzare la dispersione del patrimonio informativo sui fabbisogni è stato posto in essere dallIsfol su mandato del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali nellambito della programmazione FSE È stata infatti finanziata unazione di sistema finalizzata alla costruzione di un Sistema nazionale per losservazione permanente dei fabbisogni Il primo tentativo per minimizzare la dispersione del patrimonio informativo sui fabbisogni è stato posto in essere dallIsfol su mandato del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali nellambito della programmazione FSE È stata infatti finanziata unazione di sistema finalizzata alla costruzione di un Sistema nazionale per losservazione permanente dei fabbisogni

2 2 Conoscere i fabbisogni Il Sistema informativo dellIsfol Il Sistema nazionale per losservazione permanente dei fabbisogni è consultabile sul sito web Fabbisogni professionali on line (attualmente allinterno del portale Il Sistema nazionale per losservazione permanente dei fabbisogni è consultabile sul sito web Fabbisogni professionali on line (attualmente allinterno del portale Il Sistema intende dotare il Paese di un sistema di base per la conoscenza e l'interpretazione delle dinamiche economiche e produttive nazionali, territoriali e settoriali, in grado di orientare la costruzione dei profili professionali e delle competenze certificabili e le politiche formative a livello centrale e territoriale, garantendone il raccordo con le esigenze produttive in continuo mutamento Il Sistema intende dotare il Paese di un sistema di base per la conoscenza e l'interpretazione delle dinamiche economiche e produttive nazionali, territoriali e settoriali, in grado di orientare la costruzione dei profili professionali e delle competenze certificabili e le politiche formative a livello centrale e territoriale, garantendone il raccordo con le esigenze produttive in continuo mutamento

3 3 Conoscere i fabbisogni Il Sistema informativo dellIsfol Il Sistema nazionale per losservazione permanente dei fabbisogni si configura come una interfaccia in grado di erogare un flusso di informazioni qualitative, quantitative e previsionali sui fabbisogni espressi dal sistema economico a quello educativo Il Sistema nazionale per losservazione permanente dei fabbisogni si configura come una interfaccia in grado di erogare un flusso di informazioni qualitative, quantitative e previsionali sui fabbisogni espressi dal sistema economico a quello educativo Il Sistema raccoglie i risultati delle indagini nazionali sui fabbisogni realizzate negli ultimi anni dalle parti sociali costituite in Organismi Bilaterali, i dati quantitativi e previsionali sulle prospettive annuali di assunzione prodotti da Unioncamere (sistema informativo Excelsior) e le previsioni di occupazione a medio termine promosse dallIsfol. Il Sistema raccoglie i risultati delle indagini nazionali sui fabbisogni realizzate negli ultimi anni dalle parti sociali costituite in Organismi Bilaterali, i dati quantitativi e previsionali sulle prospettive annuali di assunzione prodotti da Unioncamere (sistema informativo Excelsior) e le previsioni di occupazione a medio termine promosse dallIsfol.

4 4 Conoscere i fabbisogni Il Sistema informativo dellIsfol Quali sono gli Organismi Bilaterali che hanno realizzato indagini nazionali sui fabbisogni nel corso degli ultimi anni? Quali sono gli Organismi Bilaterali che hanno realizzato indagini nazionali sui fabbisogni nel corso degli ultimi anni? La diapositiva successiva elenca gli Organismi Bilaterali e i relativi campi di indagine La diapositiva successiva elenca gli Organismi Bilaterali e i relativi campi di indagine

5 5 Conoscere i fabbisogni Il Sistema informativo dellIsfol AGRIFORM Agricoltura AGRIFORM Agricoltura CHIRONE 2000 Trasporti e servizi collegati CHIRONE 2000 Trasporti e servizi collegati COOP-FORM Agro-alimentare, distribuzione commerciale, servizi sociali COOP-FORM Agro-alimentare, distribuzione commerciale, servizi sociali EBNA Artigianato (vari comparti) EBNA Artigianato (vari comparti) EBNT Turismo EBNT Turismo ENBICREDITO Credito e intermediazione finanziaria ENBICREDITO Credito e intermediazione finanziaria ENFEA Tessile, meccanica, ecc. nelle Pmi ENFEA Tessile, meccanica, ecc. nelle Pmi MASTERMEDIA Industrie dellinformazione e della comunicazione MASTERMEDIA Industrie dellinformazione e della comunicazione OBNF Industria (vari comparti) OBNF Industria (vari comparti)

6 6 Conoscere i fabbisogni Il Sistema informativo dellIsfol Il Sistema nazionale per losservazione permanente dei fabbisogni utilizza i sistemi classificatori Ateco 91 per le attività economiche ed Istat 2001 per i fabbisogni professionali Il Sistema nazionale per losservazione permanente dei fabbisogni utilizza i sistemi classificatori Ateco 91 per le attività economiche ed Istat 2001 per i fabbisogni professionali Queste classificazioni rappresentano gli assi cartesiani che generano il collegamento tra le varie parti del sistema. Infatti consentono accostamenti tra le informazioni di tipo qualitativo e tra queste e quelle di tipo quantitativo/previsivo presenti nel sistema. Ciò avviene attraverso una correlazione indiretta tra la descrizione dei fabbisogni e piani di assunzione a breve termine delle imprese e le prospettive di occupazione a medio termine Queste classificazioni rappresentano gli assi cartesiani che generano il collegamento tra le varie parti del sistema. Infatti consentono accostamenti tra le informazioni di tipo qualitativo e tra queste e quelle di tipo quantitativo/previsivo presenti nel sistema. Ciò avviene attraverso una correlazione indiretta tra la descrizione dei fabbisogni e piani di assunzione a breve termine delle imprese e le prospettive di occupazione a medio termine

7 7 Conoscere i fabbisogni Il Sistema informativo dellIsfol Gli archivi presenti nel sistema contengono informazioni di diversa natura: Gli archivi presenti nel sistema contengono informazioni di diversa natura: informazione di settore (attuali e medio periodo) informazione di settore (attuali e medio periodo) elenchi settoriali dei fabbisogni professionali elenchi settoriali dei fabbisogni professionali descrizione dei fabbisogni professionali descrizione dei fabbisogni professionali previsioni di assunzione a breve termine previsioni di assunzione a breve termine prospettive di occupazione nel medio termine prospettive di occupazione nel medio termine

8 8 Conoscere i fabbisogni Il Sistema informativo dellIsfol Le tipologie di informazione presenti nel sistema informativo sono collegabili tra loro ed offrono la possibilità di ottenere informazioni abbinate coerenti con le necessità degli utenti. Infatti attraverso i sistemi di codifica adottati è possibile navigare da un tipo di informazione allaltro Le tipologie di informazione presenti nel sistema informativo sono collegabili tra loro ed offrono la possibilità di ottenere informazioni abbinate coerenti con le necessità degli utenti. Infatti attraverso i sistemi di codifica adottati è possibile navigare da un tipo di informazione allaltro Larchitettura del sistema poggia su un database relazionale sul quale opera un motore di ricerca semantica di ultima generazione. E quindi possibile sia la navigazione nel data base che linterrogazione libera Larchitettura del sistema poggia su un database relazionale sul quale opera un motore di ricerca semantica di ultima generazione. E quindi possibile sia la navigazione nel data base che linterrogazione libera

9 9 Conoscere i fabbisogni Il Sistema informativo dellIsfol La navigazione prevede due modalità: per fabbisogni professionali e per fabbisogni e territorio La navigazione prevede due modalità: per fabbisogni professionali e per fabbisogni e territorio Una terza opzione è data dalle ricerche in internet regolata da un motore di ricerca che indicizza siti rilevanti per lanalisi dei fabbisogni a livello nazionale e internazionale. Digitando una query anche articolata, il motore individua i documenti rilevanti suddividendoli per fonte primaria e attribuendo un indice di rilevanza Una terza opzione è data dalle ricerche in internet regolata da un motore di ricerca che indicizza siti rilevanti per lanalisi dei fabbisogni a livello nazionale e internazionale. Digitando una query anche articolata, il motore individua i documenti rilevanti suddividendoli per fonte primaria e attribuendo un indice di rilevanza


Scaricare ppt "1 Conoscere i fabbisogni Il Sistema informativo dellIsfol A livello nazionale e locale lItalia vanta una eccezionale mole di informazioni, soprattutto."

Presentazioni simili


Annunci Google