La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Roma 22/23 Maggio 2012 Endoscopia delle vie digerenti Esofago Pietra Marco ENDOSCOPIA FLESSIBILE E RIGIDA DELLAPPARATO DIGERENTE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Roma 22/23 Maggio 2012 Endoscopia delle vie digerenti Esofago Pietra Marco ENDOSCOPIA FLESSIBILE E RIGIDA DELLAPPARATO DIGERENTE."— Transcript della presentazione:

1 Roma 22/23 Maggio 2012 Endoscopia delle vie digerenti Esofago Pietra Marco ENDOSCOPIA FLESSIBILE E RIGIDA DELLAPPARATO DIGERENTE E RESPIRATORIO NEI PICCOLI ANIMALI

2 Lampo cane Drahtaar M a 3

3

4 Esofagoscopia Gastroscopia Duodenoscopia

5 Anestesia Premedicazione Acepromazina mg/kg IM Midazolam 0.1 – 0.2 mg/kg IM Meperidina mg/kg (cane); 2-4 mg/kg (gatto) IM o Butorfanolo mg/kg IV + ketamina 3-5 mg/kg in caso di gatti aggressivi No atropina (flaccidità gastrica e ipertono piloro) No morfina (ipertono piloro) Induzione Propofol 2-4 mg/kg IV Ketamina 0.5 mg/kg in bolo Mantenimento Isofluorano in veicolo dossigeno Ketamina mg/kg/h IV o butorfanolo 0.1 mg/kg/h Tracheotubo adeguatamente gonfiato

6 Struttura e funzione Sfintere esofageo prossimale Muscolo cricofaringeo Sfintere esofageo distale Muscolo striato Striato / Liscio

7 Aspetto normale

8

9 J Vet Intern Med 2010; 24:

10 Terminologia Standard Eritema: arrossamento della mucosa (quadro patologico o correlato ad eccessiva insufflazione o a variazioni del flusso ematico legate allanestesia) Friabilità: facilità con cui la mucosa è danneggiata dal contatto con lendoscopio Granularità: alterazione della tessitura della mucosa Mass lesion: protrusione dalla superficie della mucosa Erosione: difetto superficiale della mucosa senza margini ispessiti o centro necrotico Ulcera: lesione crateriforme ben circoscritta con centro necrotico

11 Schema diagnostico Diametro/fx Lesioni Inflammazione Corpi estranei Neoplasia

12 Glucagone 0.05 mg/kg IV (miorilassante) Non più di 1mg WARNING !!!!! Corpi estranei

13 !! Corpi estranei

14

15 Modificazioni del lume (dilatazione iatale)

16 Modificazioni del lume (ernia iatale)

17 French bulldog Shar pei Modificazioni del lume (intussuscepzione gastroesofagea)

18 Negli esseri umani: stesso numero di neuroni tra esofago e ano e nel midollo spinale (100 milioni) Modificazioni del lume

19 Megaesofago Idiopatico: congenito acquisito Neuropatie: disordini del tronco cerebrale poliradicoloneurite danno del vago disautonomia (Key Gaskell) avvelenamento da piombo Setter irlandese, Alano, Labrador retriever, Shar Pei, Terranova, Pastore tedesco, Schnauzer nano, Fox terrier Difetto congenito dellinnervazione esofagea vagale Washabau, Vet Clin Small Anim 33 (2003) 1007–1028

20 patologie a livello giunzionale: botulismo tetano miasthenia gravis (25/30% dei casi) paralisi da zecche altre cause: ipotiroidismo (?) Addison timoma esofagite Spirocerca ….. Megaesofago

21 Megaesophagus )

22 Stenosi congenita Persistenza arco aortico dx Modificazione del lume (stenosi)

23 * Courtesy Prof. Kristic, University of Beograd Stenosi congenita

24 Medicina umana: > Ʋ conseguenza di parti cesarei (progesterone) Vet: - conseguenza di ovarioisterectomia - legato alla somministrazione di doxiciclina o CAF (lenta contrazione del muscolo liscio) - Somministrazione di FANS in cpr Stenosi acquisite

25 Stenosi esofagea acquisita

26 Dilatazione con pallone

27 Bougies

28 Terapia locale e sistemica Triamcinolone (iniezione submucosale) 0.4 mg/kg o Prednisolone x os Antibiotici Antiacidi (sucralfato ?, esomeprazolo 0.7/1 mg/kg/die)

29 Coinvolgimento della parete (inflammazione)

30 Esofago di Barrett (Uomo) Metaplasia colonnare dellepitelio Stadio pre-neoplastico – condizione riportata nel gatto Gualtieri, Olivero J Am Anim Hosp Assoc 2006;42:65-70.

31 Coinvolgimento della parete (inflammazione)

32 WARNING !! Campionamento difficile: a) lume ridotto b) mucosa spessa e tenace Coinvolgimento della parete (neoplasia)

33 Bio-optica

34 Coinvolgimento della parete (neoplasia)

35 Coinvolgimento della parete (leiomioma)

36 Diagnosi differenziale Cisti branchiali

37


Scaricare ppt "Roma 22/23 Maggio 2012 Endoscopia delle vie digerenti Esofago Pietra Marco ENDOSCOPIA FLESSIBILE E RIGIDA DELLAPPARATO DIGERENTE."

Presentazioni simili


Annunci Google