La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

8.3 Promozione della salute. Il genoma è l’insieme di materiale genetico di un organismo. Il genoma umano è localizzato nel nucleo della cellula ed è.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "8.3 Promozione della salute. Il genoma è l’insieme di materiale genetico di un organismo. Il genoma umano è localizzato nel nucleo della cellula ed è."— Transcript della presentazione:

1 8.3 Promozione della salute

2 Il genoma è l’insieme di materiale genetico di un organismo. Il genoma umano è localizzato nel nucleo della cellula ed è costituito da circa geni localizzati su 46 cromosomi. Ogni gene è formato da un tratto di DNA e codifica un determinato carattere. pag. 406 Il genoma umano

3 Sono causate da mutazioni nel patrimonio genetico. »Malattie monogenetiche Sono dovute ad alterazioni di un singolo gene (es. anemia falciforme, galattosemia, favismo). »Malattie cromosomiche Sono causate dall’alterazione del numero o della struttura dei cromosomi (es. sindrome di Down). »Malattie multifattoriali Sono correlate a interazioni fra più geni e l’ambiente (es. ipertensione, coronaropatie). pag. 407/1 Le malattie genetiche

4 pag. 407/2 Le malattie genetiche

5 »I nutrienti Interagiscono sul flusso di informazioni DNA  RNA Intervengono nei processi metabolici. »Le interazioni geni-nutrienti Possono condizionare la durata della vita in buona salute. Possono favorire malattie e accorciare la vita. »La nutrigenomica È la scienza che si occupa dello studio delle interazioni tra nutrienti e genetica. pag. 408 I nutrienti e l’espressione genica

6 »Salute È lo stato di completo benessere fisico, mentale e sociale e non solamente un’assenza di malattie o infermità. »Stile di vita salutare Modo di vivere volto alla riduzione del rischio di malattie e morte prematura. »Rischio Probabilità che comporta conseguenze negative per la salute o un fattore che aumenta tale probabilità. pag. 409/1 Stili di vita e salute

7 Rischi sanitari nel mondo -basso peso alla nascita e malnutrizione -rapporti sessuali non protetti -ipertensione arteriosa, ipercolesterolemia e obesità -fumo di tabacco e alcol -acqua non potabile e carenze igieniche -fumo prodotto da combustione negli ambienti chiusi -carenza di ferro pag. 409/2 Stili di vita e salute

8 Punti fondamentali di una dieta sana -preferire un’alimentazione varia -adottare una dieta equilibrata -consumare 4-5 porzioni di frutta/verdura al giorno -preferire le fonti di glucidi complessi e aumentare il consumo di cereali integrali -bere acqua in abbondanza -aumentare il consumo di legumi -consumare 2-3 porzioni di pesce alla settimana -privilegiare l’utilizzo di oli di origine vegetale -limitare il consumo di cibi a elevato contenuto di grassi -limitare il consumo di carni e di sale da cucina -limitare il consumo di cibi/bevande ricchi di zuccheri semplici -evitare l’eccessivo consumo di alcolici pag. 410 Alimentazione e salute

9 Nei paesi sviluppati, la speranza di vita è aumentata negli ultimi decenni, come conseguenza di: -maggiore diversificazione e disponibilità di cibo -migliori condizioni di vita -diminuzione della mortalità infantile -progressi della medicina e campagne di prevenzione Parallelamente sono in aumento: -patologie cardiovascolari -diabete -malattie neurodegenerative (morbo di Alzheimer, morbo di Parkinson) -malattie tumorali N.B. Le cause dell’aumento di queste patologie sono principalmente il proprio genoma e lo stile alimentare (ipernutrizione). pag. 411 Dieta e speranza di vita

10 I radicali liberi sono specie chimiche molto instabili e reattive che provocano reazioni a catena e recano danni alle biomembrane. La maggior parte dei radicali liberi si forma come sottoprodotto di reazioni metaboliche specialmente nel corso della respirazione cellulare nei mitocondri. Quando la produzione di radicali liberi è eccessiva e non viene contrastata dagli antiossidanti cellulari  stress ossidativo, che è all’origine del processo di invecchiamento cellulare, tumori e malattie degenerative. pag. 412 Stress ossidativo e radicali liberi

11 Gli antiossidanti costituiscono sistemi di difesa della cellula nei confronti dei radicali liberi. Sono di origine endogena, se sintetizzati dall’organismo umano. Possono essere: -di natura enzimatica (superossido dismutasi, glutatione perossidasi) -di natura non enzimatica (glutatione, ubichinone, acido lipoico) Sono di origine esogena, quando introdotti con la dieta. Tra questi: -vitamina A e carotenoidi (frutta e verdura di colore giallo-arancione) -vitamina E (oli vegetali, frutta secca a guscio) -vitamina C (frutta e verdura fresche) -polifenoli (alimenti vegetali) -selenio (noci e cereali), zinco (cacao, noci, cereali) pag. 413 Sistemi antiossidanti


Scaricare ppt "8.3 Promozione della salute. Il genoma è l’insieme di materiale genetico di un organismo. Il genoma umano è localizzato nel nucleo della cellula ed è."

Presentazioni simili


Annunci Google