La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

OBIETTIVO PESO FORMA: come raggiungerlo e come mantenerlo ezio giani Specialista in medicina dello Sport Specialista in Scienza dellAlimentazione Medico.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "OBIETTIVO PESO FORMA: come raggiungerlo e come mantenerlo ezio giani Specialista in medicina dello Sport Specialista in Scienza dellAlimentazione Medico."— Transcript della presentazione:

1 OBIETTIVO PESO FORMA: come raggiungerlo e come mantenerlo ezio giani Specialista in medicina dello Sport Specialista in Scienza dellAlimentazione Medico sociale della Pallacanestro Cantù Cam Sport s.r.l. - Via Missori, 9 - Monza 09 Ottobre 2005

2 Peso forma: introduzione luomo, come onnivoro, non solo può mangiare di tutto, ma DEVE mangiare di tutto, in modo da realizzare un equilibrio della dieta energetica strutturale bioregolatrice glucidi Macronutrienti protidi lipidi minerali Micronutrienti vitamine

3 Peso forma: glucidi COSA SONO: composti da carbonio, idrogeno e ossigeno CLASSIFICAZIONE: –Semplici: glucosio, fruttosio, lattosio, saccarosio –Complessi: destrine, amido, glicogeno, cellulosa DOVE SI TROVANO: soprattutto in alimenti di origine vegetali –Semplici: frutta,verdura, miele, zucchero bianco –Complessi: cereali e derivati (pane, pasta, riso), patate, legumi FUNZIONE: energetica. Carburante privilegiato dei muscoli, unico del sistema nervoso APPORTO CALORICO: 4 cal. / g

4 Peso forma: lipidi COSA SONO: composti da carbonio, idrogeno e ossigeno. Sostanze molto diverse, che hanno in comune una sola caratteristica: non si sciolgono in acqua CLASSIFICAZIONE: Semplici: tre acidi grassi legati a glicerina (alcool ) Complessi: contengono inoltre acido fosforico e basi azotate DOVE SI TROVANO: Animali: (grassi saturi) latte, burro, formaggio, carne, uova.; (grassi insaturi) pesci Vegetali: (grassi insaturi) olio di oliva, di semi, frutta secca oleosa FUNZIONE: Strutturale Energetica Trasporto: veicolano le Vit. Liposolubili A, D, E, K APPORTO CALORICO: 9 cal. / g

5 Peso forma: protidi COSA SONO: sostanze complesse composte essenzialmente da carbonio, idrogeno, ossigeno, azoto, con laggiunta a volte di zolfo o fosforo o ferro CLASSIFICAZIONE: pur nella loro complessità esse sono relativamente semplici essendo formati da aminoacidi (una ventina quelli utili in natura). Tra essi ve ne sono alcuni chiamati ESSENZIALI DOVE SI TROVANO: Animali: uova, latte e derivati, carne e derivati, pesce e derivati Vegetali: cereali e derivati, legumi FUNZIONI: Strutturale: costituente di tutti i tessuti Funzionale: trasporto, difesa, coagulazione Energetica: attraverso la neogliucogenesi APPORTO CALORICO: 4 cal. / g FABBISOGNO GIORNALIERO: 1–1.5g /kg di peso fino a 2g /kg di peso

6 APPORTO NUTRIZIONALE DISPENDIO ENERGETICO metabolismo basale termogenesi attività fisica DEPOSITI ADIPOSI DEPOSITI DI ACQUA Peso forma: RICAMBIO STRUTTURALE

7 Peso forma: definizione Peso in cui lindividuo abbia una resa ottimale sia nella sua attività lavorativa, sia nella sua vita di relazione sociale, associata ad una sensazione di benessere psicofisico generale

8 Peso forma: fattori implicati COSTITUZIONE –Genotipo parsimonioso –Genotipo dispendioso ATTIVITA FISICA ALIMENTAZIONE ACQUA

9 Peso forma: fattori implicati GENETICA ALIMENTAZIONE ATTIVITA FISICA Sovrappeso Obesità

10 Peso forma MANCANZA DI EQULIBRIO SCOMPENSO NUTRIZIONALE QUANTITATIVO –ECCESSO STRUTTURALE –ECCESSO ENERGETICO QUALITATIVO –DIFETTO STRUTTURALE –ECCESSO ENERGETICO

11 Peso forma: alimentazione Quale scelta operare? quantitativa qualitativa

12 Peso forma: fabbisogno calorico

13 Peso forma: alimentazione FUNZIONENUTRIENTI GLUCIDI ENERGETICA LIPIDI PROTIDI STRUTTURALE MINERALI BIOREGOLATRICE VITAMINE

14 Peso forma: eccesso metabolico LIPIDI Acidi grassi GLUCIDI Glucosio PROTIDI Aminoacidi Acetil CoA ATP riserva O2O2 H2OH2O struttura I fase II fase III fase CoA Ciclo acido citrico Fosforilazione ossidativa 2 CO 2

15 Peso forma: correzione metabolica LIPIDI Acidi grassi GLUCIDI Glucosio PROTIDI Aminoacidi Acetil CoA ATP riserva O2O2 H2OH2O struttura I fase II fase III fase CoA Ciclo acido citrico Fosforilazione ossidativa 2 CO 2 Lo stile di vita: Alimentazione ed Attività fisica – E. Giani

16 Peso forma: alimentazione acidi grassi glucosio aminoacidi E nergia Ciclo di Krebs Struttura Riserva LIPIDI GLUCIDI PROTIDI

17 Peso forma: alimentazione acidi grassi glucosio aminoacidi ATP E nergia Ciclo di Krebs Struttura Riserva LIPIDI GLUCIDI PROTIDI

18 Peso forma: indice glicemico

19

20

21 Peso forma: giorno pre gara ProtidiGlucidiLipidi

22 Peso forma: dieta Zona ProtidiGlucidiLipidi

23 Peso forma: per rientrare in forma ProtidiGlucidiLipidi


Scaricare ppt "OBIETTIVO PESO FORMA: come raggiungerlo e come mantenerlo ezio giani Specialista in medicina dello Sport Specialista in Scienza dellAlimentazione Medico."

Presentazioni simili


Annunci Google