La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

STUDENTI in FORMA ti Progetto Guerrieri della Salute CLASSE IV A Scuola A. Manzoni VII Circolo - MONZA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "STUDENTI in FORMA ti Progetto Guerrieri della Salute CLASSE IV A Scuola A. Manzoni VII Circolo - MONZA."— Transcript della presentazione:

1 STUDENTI in FORMA ti Progetto Guerrieri della Salute CLASSE IV A Scuola A. Manzoni VII Circolo - MONZA

2 INIZIALAVVENTURA INIZIA LAVVENTURA QUESTANNO ABBIAMO ADERITO AL PROGETTO GUERRIERI DELLA SALUTE. DUE OPERATRICI, DIPENDENTI DI UNA FAMOSA FABBRICA DI LAMPADINE, CI HANNO PARLATO DI SALUTE E DI QUALI SONO LE COSE IMPORTANTI PER VIVERE MEGLIO NEL RISPETTO DELLAMBIENTE E, PIÚ IN GENERALE, DEL NOSTRO

3 ECCOCI

4 Senza aria, acqua, luce e movimento saremmo come un palazzo diroccato sull orlo del crollo.

5 La nostra classe partecipa da tre anni ad un progetto europeo sullo SVILUPPO SOSTENIBILE. Questanno nella nostra scuola è partito il PEDIBUS, gruppi di bambini che vanno a scuola a piedi accompagnati da genitori volenterosi. Non possiamo vivere senza ARIA Il nostro CERVELLO ne ha bisogno per lavorare meglio. È importante aprire spesso le finestre per far cambiare laria nei locali, perché se diventa satura di anidride carbonica ci sentiremo più stanchi ed assonnati. non inquinare Impariamo a non inquinare Consiglio utile: Impariamo a respirare correttamente per sentirci meglio, soprattutto durante lattività motoria: INSPIRIAMO dal naso, ESPIRIAMO dalla bocca.

6 PER STARE MEGLIO E DARE RISULTATI MIGLIORI A SCUOLA, NELLO SPORT … DOVREMMO BERE ALMENO bicchieri di ACQUA al giorno I NOSTRI ORGANI HANNO BISOGNO DI ACQUA PER FUNZIONARE MEGLIO. Consiglio utile: Impariamo a portare sempre con noi una bottiglietta d acqua da bere ogni tanto, per non rimanere mai a … secco !

7 MUOVERSI Il nostro corpo ha bisogno di MUOVERSI FARE MOLTO MOVIMENTO andando a piedi o in bicicletta, camminando o correndo, facendo sport o semplicemente usando le scale al posto dell ascensore per MIGLIORARE l agilitá, la coordinazione, l umore per RIDURRE il rischio obesitá per PREVENIRE alcune malattie. Cuore, muscoli e polmoni si rinforzano. Consiglio utile: Evita di trascorrere troppo tempo a guardare i programmi televisivi. Mangiare mentre si guarda il televisore non è una scelta salutare. minivolley. Questanno abbiamo partecipato ad un progetto di minivolley.

8 La L UCE è importante per tutti gli esseri viventi, senza di essa non ci sarebbe la VITA. In presenza di LUCE il nostro corpo é attivo ; quando la luce non c é il nostro corpo si riposa per recuperare le energie sprecate. LUCE LA LUCE MIGLIORA L APPRENDIMENTO, SI EVITANO ERRORI E SI RIMANE PIÚ ATTIVI E CONCENTRATI. Consiglio utile: È preferibile mettere la scrivania in una zona della stanza ben illuminata, per sfruttare al massimo la luce del giorno. Spegnere le lampadine se non sono necessarie.

9 fuoco … la prima fonte dilluminazione che luomo riuscì ad ottenere fu il fuoco. torce Le prime forme dilluminazione furono quindi le torce (es. legni cosparsi di pece e di grasso animale) lucerne Il passo successivo alla torcia fu linvenzione delle lucerne, ciotole chiuse e modellate in terracotta o in vetro soffiato, dotate di manico per impugnatura, foro centrale per la carica dolio e nellestremità un beccuccio dal quale usciva la fiammella. candele, Dopo le lucerne si passò allutilizzo del lume delle candele, utilizzando dapprima grasso animale misto a paglia e successivamente la cera dapi. È interessante sapere che ….

10 candela, La prima candela, come la conosciamo noi, prese luce nel lampada ad olio Nel 1783 fu inventata la lampada ad olio, in seguito quelle al petrolio e al kerosene, che offrivano una luce più diffusa. lampioni a gas Nel 1845 a Firenze si accesero i primi lampioni a gas e le città iniziarono ad essere meno buie. lampadina elettrica. Nel 1879 Edison inventa la lampadina elettrica. Anche se la prima lampadina durò solo poche ore, nel giro di pochi anni si fecero passi da gigante. Inizia lera della LAMPADINA AD INCANDESCENZA!

11 Con pochi accorgimenti si può risparmiare molta si può risparmiare molta Basta usare LAMPADE A BASSO CONSUMO come quelle FLUORESCENTI FLUORESCENTI che producono poco calore e sfruttano in maniera più efficiente lenergia per lilluminazione o quelle a LED LED che ci permettono di risparmiare sulla bolletta, non riscaldano, durano più a lungo e la qualità della luce è OTTIMA

12 Presentazione in p. p. t. realizzata dagli alunni della classe IV A Insegnanti Bramati Egle – Chiarito Pasqualina Scuola A. Manzoni - VII Circolo Didattico - Monza PAOLO FRANCESCO ANDREA STEFANO AGNESE MATTEO CARLOTTA FERDINANDO MARTA GAIA MANUEL ARIANNA FABIO MICHAELA ALESSANDRO MARCO MARICA SIMONE ELENA FRANCESCO VALERIA ADAM IDRIS

13

14


Scaricare ppt "STUDENTI in FORMA ti Progetto Guerrieri della Salute CLASSE IV A Scuola A. Manzoni VII Circolo - MONZA."

Presentazioni simili


Annunci Google