La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Unione Europea Ministero dellInterno MIUR Ufficio Scolastico Reg. Fondo europeo per lintegrazione di Cittadini di Paesi Terzi ai sensi del FEI azione 2.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Unione Europea Ministero dellInterno MIUR Ufficio Scolastico Reg. Fondo europeo per lintegrazione di Cittadini di Paesi Terzi ai sensi del FEI azione 2."— Transcript della presentazione:

1 Unione Europea Ministero dellInterno MIUR Ufficio Scolastico Reg. Fondo europeo per lintegrazione di Cittadini di Paesi Terzi ai sensi del FEI azione 2 anno 2009

2 CAPOFILA DELLA RETE ARCOBALENO PROGETTO

3 Perché milioni di persone migrano dai loro Paesi verso terre lontane, sconosciute, ostili, affrontano fatiche, rischi e talvolta anche la morte? La risposta è nota a tutti: la fame è la principale ragione che causa le migrazioni. Ma dire fame non basta, specialmente se le immigrazioni e le loro cause vengono considerate dal punto di vista della parte più debole di ogni società: quella rappresentata dai bambini.

4 LA RETE ARCOBALENO D.D. Dueville I.C. CreazzoI.C. Costabissara I.C. CaldognoI.C. Isola Vic.na I.C. Bolzano VicentinoI.C. Dueville I.C. Camisano Vic.noI.C. Monticello I.C. Altavilla Vic.naI.C. Sovizzo I.C. LongareI.C. Torri Q.lo 1 I.C. Torri Q.lo 2I.C. Montegalda

5 Il Giornale di Vicenza,

6 OBIETTIVI / 1 Accrescere la partecipazione attiva alla vita sociale delle mamme immigrate Migliorare lorizzonte culturale e gli interessi generali attraverso la cura attenta dei minori Accrescere la capacità di gestire ed organizzare la vita familiare

7 OBIETTIVI / 2 Promuovere il senso di appartenenza alla comunità Offrire unoccasione di riscatto socio-culturale Fornire nuovi modelli di vita alle bambine straniere Prevenire situazioni di disagio/ribaltamento dei ruoli, dovuti alla dipendenza dei genitori dalla competenza linguistica dei figli Raggiungere il livello A1/A2 della certificazione indispensabile per ottenere il permesso di soggiorno

8 DESTINATARI mamme di studenti minori immigrati CNI Le mamme di studenti minori immigrati CNI che frequentano le scuole della rete: esse sono le prime indispensabili mediatrici culturali per i propri figli. Educazione ed istruzione sono fondamentali per lo sviluppo dei popoli

9

10

11 LE SEDI DEI CORSI La rete ha individuato 9 punti di attuazione del progetto, organizzati tra Istituti viciniori: CREAZZO (Creazzo, Altavilla, Sovizzo) COSTABISSARA (Costabissara, Caldogno, Isola Vic.) TORRI DI Q.LO (Torri 1 e Torri 2) DUEVILLE (Dueville DD+IC) BOLZANO VIC. CAMISANO VIC. LONGARE MONTEGALDA MONTICELLO C.O.

12 MAMME ISCRITTE AI CORSI

13 PROVENIENZA GEOGRAFICA

14 LIVELLO DI COMPETENZA INIZIALE Il livello di prima alfabetizzazione comprende anche alcune mamme completamente analfabete

15 ORGANIZZAZIONE DEI CORSI CreazzoLunedì e giovedì mattina CamisanoSabato mattina MontegaldaMartedì e giovedì sera CostabissaraGiovedì pomeriggio Monticello COVenerdì pomeriggio BolzanoSabato mattina DuevilleMartedì e giovedì sera Torri di Q.loLunedì e giovedì mattina LongareMartedì e venerdì mattina

16

17

18

19 ISCRITTE ALLESAME A2

20 RICADUTA DIDATTICA L'insegnamento dell'italiano alle mamme diventa uno scalino verso l'integrazione della famiglia straniera nel nostro tessuto sociale nel rispetto delle differenze culturali. Chi non sa parlare la lingua del luogo in cui vive si trova in una condizione di inferiorità sociale e isolamento culturale.

21

22 Obiettivi di apprendimento Funzioni linguistiche e comunicative Contenuti lessicali Contenuti grammaticali Salutare Chiedere e dire di cosa si ha bisogno Chiedere e dire la quantità degli alimenti Chiedere di fare il conto e dire il totale Buongiorno, arrivederci Di cosa ha bisogno? Io ho bisogno di … e …….. Quanto ne vuole? Vorrei……. di … Vuole anche un po di …..? Sì, grazie,….. Mi dia ……. Vuole altro? Sì, ho bisogno di… Posso fare il conto? Sì, grazie. Quantè? Il totale è Saluti Cibi e bevande Pesi e volumi Leuro Lindicativo presente del verbo servire Aggettivi possessivi (vostro/ vostra, vostri/vostre) Preposizioni semplici (con, per) AL SUPERMERCATO

23 Obiettivi di apprendimento Funzioni linguistiche e comunicative Contenuti lessicali Contenuti grammaticali Salutare Presentarsi Chiedere e dire dove si possono fare i documenti Chiedere e dire quali certificati devono fare Chiedere e dire dovè lufficio per le autenticazioni Chiedere cosa devono firmare Chiedere e dire dove si comprano le marche da bollo Chiedere e dire dovè lufficio anagrafe Chiedere e dire da dove vieni Dire da quanto tempo sei in Italia Dire che lavoro fai Buongiorno, arrivederci. Ho bisogno di un certificato. Quale? Mi serve il permesso di soggiorno/il certificato di residenza/ lo stato di famiglia Come si chiama? Mi chiamo ….. Di dovè? Sono di ……. Da quanto tempo sei in Italia? Io sono in Italia da … Ha un documento di riconoscimento? Sì, ho ……. Dovè lufficio anagrafe? È… Quali certificati deve fare? Devo fare il certificato di residenza/ lo stato di famiglia/ il permesso di soggiorno? Dovè lufficio per le autenticazioni? È al ……… Che cosa devo firmare? Deve firmare….. Dove si comprano le marche da bollo? Si comprano …… Saluti Elenco dei certificati Nomi degli stati di provenienza Aggettivi di nazionalità Nomi degli uffici Lindicativo presente dei verbi della 3^ coniugazione: partire, riempire, dormire Aggettivi possessivi Gli articoli determinativi e indeterminativi Gli aggettivi dimostrativi La forma interrogativa La forma negativa IN COMUNE

24 Obiettivi di apprendimentoFunzioni linguistiche e comunicativeContenuti lessicaliContenuti grammaticali Salutare Presentarsi Chiedere e dire dove si possono fare i documenti Chiedere e dire quali certificati devono fare Chiedere e dire per quanto tempo è valido un documento Chiedere e dire la provenienza Chiede e dire dove è nato/a Chiedere e dire da dove vieni Chiedere e dire perché sei in Italia Chiedere e dire da quanto tempo sei in Italia Chiedere e dire dovè la sua famiglia Chiedere e dire che lavoro fai Buongiorno, arrivederci. Ho bisogno di un certificato. Quale? Mi serve il permesso di soggiorno Come si chiama? Mi chiamo ….. Di dovè? Sono di ……. Da quanto tempo sei in Italia? Io sono in Italia da … Ha un documento di riconoscimento? Sì, ho ……. Dovè la questura? È… Dovè lufficio stranieri? È al….. Quali certificati deve fare? Devo fare il certificato di residenza/ lo stato di famiglia/ il permesso di soggiorno? In quali giorni sono aperti gli uffici…..? Sono aperti il…….. Qual è lorario di apertura? apre dalle….alle….. Che cosa devo firmare? Deve firmare….. Che lavoro fa? Sono…… Dovè la sua famiglia? La mia famiglia è in …….. Saluti Elenco dei certificati Nomi degli stati di provenienza Aggettivi di nazionalità Nomi degli uffici I giorni della settimana Gli orari Lindicativo presente dei verbi: andare, mangiare, stare, dare, leggere, scrivere, sapere, dovere. Aggettivi possessivi Gli articoli determinativi e indeterminativi Gli aggettivi dimostrativi La forma interrogativa La forma negativa IN QUESTURA

25

26

27

28 BABYSITTING Quasi tutte le scuole hanno attivato un servizio di babysitting utilizzando volontari o persone altrimenti a disposizione senza costi aggiuntivi di progetto

29

30

31 COINVOLGIMENTO TERRITORIO In alcuni punti di attività (3 su 9) sono state coinvolte realtà territoriali che si occupano di migranti e/o di formazione, in particolare: Biblioteca Civica, Caritas, Associazione Spazio Aperto

32 Ed ecco sul tronco si rompono le gemme : un verde più nuovo dellerba che il cuore riposa. Salvatore Quasimodo I have a dream today … Let freedom ring … Martin Luther King

33

34 …Je ne suis un noir Je ne suis un rouge Je ne suis un jaune Je ne suis un blanc… Ouvre-moi ta porte Ouvre-moi ton coeur Car je suis un homme Lhomme de tous les temps Lhomme de tous les cieux Lhomme qui te ressemble! René Philombe


Scaricare ppt "Unione Europea Ministero dellInterno MIUR Ufficio Scolastico Reg. Fondo europeo per lintegrazione di Cittadini di Paesi Terzi ai sensi del FEI azione 2."

Presentazioni simili


Annunci Google