La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Concorso Comunicare per Prevenire Con il patrocinio del Comune di Martina Franca.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Concorso Comunicare per Prevenire Con il patrocinio del Comune di Martina Franca."— Transcript della presentazione:

1

2 Concorso Comunicare per Prevenire Con il patrocinio del Comune di Martina Franca

3 Itis Majorana presenta

4 REGOLAMENTO E ISTRUZIONI Il gioco consiste nel rispondere a 15 domande sul tema della Prevenzione Primaria (sano e corretto stile di vita) o Secondaria (diagnosi precoce). Lobiettivo è di valutare, giocando, la tua conoscenza sulla Prevenzione e di ottenere un certificato virtuale che attesti la tua preparazione. Per ogni domanda avrai quattro possibili risposte. Se rispondi esattamente accederai automaticamente alla domanda successiva. Ricordati che….hai tutto il tempo che vuoi. In caso di dubbio o difficoltà, puoi utilizzare laiuto del computer che toglie 2 risposte sbagliate, disponibile tutte le volte che vuoi! Sullo schermo avrai sempre tutto sotto controllo! Le mele verdi,prese come simbolo di vita sana, rappresentano le domande del percorso, per ogni risposta esatta la mela diventerà rossa. Per uscire dal gioco potrai utilizzare il pulsante

5 Sei pronto a giocare con me?… Dott.Clooney

6 Prevenire è meglio che… B : Cantare D : Studiare C : Curare A : Pagare

7 Prevenire è meglio che… D : Studiare C : Curare

8 L'Impegno per la Prevenzione La prevenzione primaria e secondaria, arma vincente contro il cancro, è stata da sempre il compito istituzionale prioritario della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori. Lo strumento fondamentale di cui essa si avvale è rappresentato dalla corretta informazione e dalleducazione alla salute nella consapevolezza che una corretta prevenzione e una diagnosi precoce possono salvarti la vita. RISPOSTA ERRATA !!! Esci

9 L'Impegno per la Prevenzione La prevenzione primaria e secondaria, arma vincente contro il cancro, è stata da sempre il compito istituzionale prioritario della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori. Lo strumento fondamentale di cui essa si avvale è rappresentato dalla corretta informazione e dalleducazione alla salute nella consapevolezza che una corretta prevenzione e una diagnosi precoce possono salvarti la vita. RISPOSTA ESATTA Avanti

10 Di cosa si occupa la LILT B : Di diagnosi precoce,di assistenza,di volontariato,di riabilitazione D : Dei diritti dei malati C : Di assistenza agli anziani A : Di adozione a distanza

11 Di cosa si occupa la LILT B : Di diagnosi precoce,di assistenza,di volontariato,di riabilitazione A : Di adozione a distanza

12 La LILT ( Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori ) svolge attività integrativa e complementare a quella del Servizio Sanitario Nazionale nei settori della diagnostica, assistenza, riabilitazione, formazione e ricerca. DI COSA SI OCCUPA: prevenzione: campagne di corretta informazione ed educazione sanitaria per diffondere abitudini di vita sane (alimentazione, lotta al fumo, ecc.). diagnosi precoce: ambulatori a disposizione della popolazione per visite di diagnosi precoce. assistenza, volontariato, corsi di aggiornamento professionale, ricerca, riabilitazione. Per ulteriori informazioni visita il sito RISPOSTA ESATTA Avanti

13 La LILT ( Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori ) svolge attività integrativa e complementare a quella del Servizio Sanitario Nazionale nei settori della diagnostica, assistenza, riabilitazione, formazione e ricerca. DI COSA SI OCCUPA: prevenzione: campagne di corretta informazione ed educazione sanitaria per diffondere abitudini di vita sane (alimentazione, lotta al fumo, ecc.). diagnosi precoce: ambulatori a disposizione della popolazione per visite di diagnosi precoce. assistenza, volontariato, corsi di aggiornamento professionale, ricerca, riabilitazione. Per ulteriori informazioni visita il sito RISPOSTA ERRATA !!! Esci

14 La Dieta Mediterranea è… B : Povera di vitamine e proteine D : Sana, corretta e ricca di antiossidanti C : Ricca di carboidrati e grassi insaturi A : Unalimentazione sbilanciata

15 La Dieta Mediterranea è… B : Povera di vitamine e proteine D : Sana, corretta e ricca di antiossidanti

16 Prevenire il tumore, oggi, è possibile seguendo un'alimentazione sana e corretta, perfetta è quella Mediterranea: Ecco alcuni suggerimenti: scegliere prevalentemente alimenti di origine vegetale, con un'ampia, varietà di verdure, di frutta fresca, di legumi e di cereali; mangiare almeno cinque porzioni al giorno (pari a g) di verdura e di frutta fresca; è sconsigliato il consumo eccessivo di bevande alcoliche; è sconsigliato il consumo frequente di carne rossa; è preferibile invece il pesce e, una o due volte la settimana, le carni bianche; evitare lassunzione abituale di alimenti cotti ad elevate temperature; limitare i grassi, soprattutto di origine animale; evitare il consumo frequente di cibi conservati sotto sale e limitare l'uso di sale; non lasciare a lungo i cibi deteriorabili a temperatura ambiente, ma conservarli in frigorifero. RISPOSTA ESATTA Avanti

17 Prevenire il tumore, oggi, è possibile seguendo un'alimentazione sana e corretta, perfetta è quella Mediterranea: Ecco alcuni suggerimenti: scegliere prevalentemente alimenti di origine vegetale, con un'ampia, varietà di verdure, di frutta fresca, di legumi e di cereali; mangiare almeno cinque porzioni al giorno (pari a g) di verdura e di frutta fresca; è sconsigliato il consumo eccessivo di bevande alcoliche; è sconsigliato il consumo frequente di carne rossa; è preferibile invece il pesce e, una o due volte la settimana, le carni bianche; evitare lassunzione abituale di alimenti cotti ad elevate temperature; limitare i grassi, soprattutto di origine animale; evitare il consumo frequente di cibi conservati sotto sale e limitare l'uso di sale; non lasciare a lungo i cibi deteriorabili a temperatura ambiente, ma conservarli in frigorifero. RISPOSTA ERRATA !!! Esci

18 Che cosè il melanoma? B :Una disfunzione ormonale D :Una intolleranza alimentare C : Un tumore cutaneo A :Un frutto tropicale

19 Che cosè il melanoma? C :Un tumore cutaneo A :Un frutto tropicale

20 Il melanoma è il peggiore dei tumori cutanei. La causa più frequente dei tumori della pelle è lesposizione prolungata o ripetuta alle radiazioni solari. Il cancro cutaneo insorge più spesso in soggetti con pelle chiara, capelli biondi, occhi azzurri, che al sole si scottano facilmente e non si abbronzano. RISPOSTA ESATTA Avanti

21 Il melanoma è il peggiore dei tumori cutanei. La causa più frequente dei tumori della pelle è lesposizione prolungata o ripetuta alle radiazioni solari. Il cancro cutaneo insorge più spesso in soggetti con pelle chiara, capelli biondi, occhi azzurri, che al sole si scottano facilmente e non si abbronzano. RISPOSTA ERRATA !!! Esci

22 Con quali accorgimenti lesposizione al sole non risulta dannosa? B : Utilizzando abbigliamento chiaro. D : Tenendo la pelle sempre umida C : Usando una crema idratante prima dellesposizione al sole Utilizzando una crema con buona protezione,evitando le ore più calde, A : idratando la pelle dopo lesposizione.

23 Con quali accorgimenti lesposizione al sole non risulta dannosa? D : Tenendo la pelle sempre umida Utilizzando una crema con buona protezione,evitando le ore più calde, A : idratando la pelle dopo lesposizione.

24 CINQUE BUONI CONSIGLI PER SFUGGIRE AI TUMORI DELLA PELLE: 1.Evitare leccessiva e ripetuta esposizione al sole per evitare scottature, soprattutto durante linfanzia, perchè potrebbero aumentare il rischio di sviluppare un tumore cutaneo da adulti; 2.Evitare di esporsi al sole nelle ore più calde della giornata (dalle 11 alle 16). Per i bambini, in particolare, usare protezioni come occhiali da sole, cappellini e magliette dai colori chiari; 3.Utilizzare creme protettive con filtro solare ad ampio spettro e con un alto fattore di protezione nei confronti dei raggi ultravioletti (UVA e UVB); 4.Evitare lampade o lettini solari; 5.Controllare periodicamente i nei presenti sulla pelle. RISPOSTA ESATTA Avanti

25 CINQUE BUONI CONSIGLI PER SFUGGIRE AI TUMORI DELLA PELLE: 1.Evitare leccessiva e ripetuta esposizione al sole per evitare scottature, soprattutto durante linfanzia, perchè potrebbero aumentare il rischio di sviluppare un tumore cutaneo da adulti; 2.Evitare di esporsi al sole nelle ore più calde della giornata (dalle 11 alle 16). Per i bambini, in particolare, usare protezioni come occhiali da sole, cappellini e magliette dai colori chiari; 3.Utilizzare creme protettive con filtro solare ad ampio spettro e con un alto fattore di protezione nei confronti dei raggi ultravioletti (UVA e UVB); 4.Evitare lampade o lettini solari; 5.Controllare periodicamente i nei presenti sulla pelle. RISPOSTA ERRATA !!! Esci

26 A quali fattori di rischio si può associare linsorgere di tumori al seno? B : Abuso di farmaci D : Familiarità,nulliparità,predisposizione genetica,obesità C : Alimentazione sbagliata A : Età avanzata

27 A quali fattori di rischio si può associare linsorgere di tumori al seno? B : Abuso di farmaci D : Familiarità,nulliparità,predisposizione genetica,obesità

28 Fattori di rischio del TUMORE alla Mammella FAMILIARITÀ Il rischio aumenta quando in famiglia vi siano stati casi di tumore al seno sia da parte materna che da parte paterna. PREDISPOSIZIONE GENETICA In presenza di una forte familiarità si può sospettare la presenza di una predisposizione genetica. NULLIPARITÀ Maggiore è il numero di gravidanze, minore è il rischio; inoltre una gravidanza prima dei 30/35 anni sembra proteggere la donna dal rischio di sviluppare un tumore alla mammella. PRECEDENTE CARCINOMA DELLA MAMMELLA Aumenta le probabilità recidive allo stesso o all'altro seno. OBESITÀ DIETA Un eccesso di calorie può aumentare il rischio. RISPOSTA ESATTA Avanti

29 rischio del Fattori di rischio del TUMORE alla Mammella FAMILIARITÀ Il rischio aumenta quando in famiglia vi siano stati casi di tumore al seno sia da parte materna che da parte paterna. PREDISPOSIZIONE GENETICA In presenza di una forte familiarità si può sospettare la presenza di una predisposizione genetica. NULLIPARITÀ Maggiore è il numero di gravidanze, minore è il rischio; inoltre una gravidanza prima dei 30/35 anni sembra proteggere la donna dal rischio di sviluppare un tumore alla mammella. PRECEDENTE CARCINOMA DELLA MAMMELLA Aumenta le probabilità recidive allo stesso o all'altro seno. OBESITÀ DIETA : Un eccesso di calorie può aumentare il rischio. RISPOSTA ERRATA !!! Esci

30 La diagnosi precoce in quale percentuale permette di poter vincere il tumore alla mammella? B : 100% D : 90% C : 20% A : 50%

31 La diagnosi precoce in quale percentuale permette di poter vincere il tumore alla mammella? D : 90% C : 20%

32 Il tumore della mammella, più frequente nella donna, rappresenta il 27% di tutti i tumori femminili e colpisce una donna su dieci. In tutti i paesi occidentali e industrializzati, infatti, il carcinoma della mammella ha raggiunto livelli di incidenza tali da rappresentare una vera e propria malattia sociale. Un big killer che nel nostro Paese, ogni anno, fa registrare circa decessi ed oltre nuovi casi. Negli ultimi anni, in Italia, questa patologia ha fatto registrare un aumento di incidenza, a fronte però, di un sensibile regresso della mortalità: grazie, principalmente, alla diagnosi sempre più precoce che consente di poter vincere il tumore della mammella in oltre il 90% dei casi. La soluzione: Prevenire è Vivere CON UNADEGUATA ED OPPORTUNA ANTICIPAZIONE DIAGNOSTICA, LE POSSIBILITÀ DI VINCERE IL TUMORE AL SENO SUPERANO IL 90% RISPOSTA ESATTA Avanti

33 Il tumore della mammella, più frequente nella donna, rappresenta il 27% di tutti i tumori femminili e colpisce una donna su dieci. In tutti i paesi occidentali e industrializzati, infatti, il carcinoma della mammella ha raggiunto livelli di incidenza tali da rappresentare una vera e propria malattia sociale. Un big killer che nel nostro Paese, ogni anno, fa registrare circa decessi ed oltre nuovi casi. Negli ultimi anni, in Italia, questa patologia ha fatto registrare un aumento di incidenza a fronte, però, di un sensibile regresso della mortalità: grazie, principalmente, alla diagnosi sempre più precoce che consente di poter vincere il tumore della mammella in oltre il 90% dei casi. La soluzione: Prevenire è Vivere CON UNADEGUATA ED OPPORTUNA ANTICIPAZIONE DIAGNOSTICA, LE POSSIBILITÀ DI VINCERE IL TUMORE AL SENO SUPERANO IL 90% RISPOSTA ERRATA !!! Esci

34 A quali esami di prevenzione una donna dai 20 ai 30 anni dovrebbe sottoporsi periodicamente per una diagnosi precoce per il tumore al seno? B : Elettroencefalogramma, scintilligrafia D : Autopalpazione - visita senologica – ecografia C : Gastroscopia, Colonscopia A : Elettrocardiogramma, ecocardiogramma

35 A quali esami di prevenzione una donna dai 20 ai 30 anni dovrebbe sottoporsi periodicamente per una diagnosi precoce per il tumore al seno? B : Elettroencefalogramma, scintilligrafia D : Autopalpazione-visita senologica–ecografia

36 AUTOPALPAZIONE: E' lautoesame del seno che permette alla donna di individuare gli eventuali noduli di consistenza diversa dal tessuto circostante e/o anomalie rispetto al mese o ai mesi precedenti. Andrebbe effettuata periodicamente, possibilmente una volta al mese. VISITA SENOLOGICA: E' lesame del seno eseguito da un medico, per controllare la presenza di eventuali noduli sospetti. Andrebbe effettuata una volta lanno a partire dai 25/30 anni di età. ECOGRAFIA: E' lesame usato, su suggerimento del medico, in caso di comparsa di noduli. È consigliabile comunque nelle mammelle compatte delle donne giovani o delle donne che non abbiano allattato. RISPOSTA ESATTA Avanti Gli esami per la prevenzione del tumore alla mammella Dai 20 ai 30 anni la donna ha uneccessiva produzione di estrogeni, che può comportare una leggera tensione del seno. Il rischio di tumore non è elevato,ma è utile iniziare fin da giovani a sottoporsi ad opportuni esami di prevenzione.

37 RISPOSTA ERRATA !!! Esci AUTOPALPAZIONE: E' lautoesame del seno che permette alla donna di individuare gli eventuali noduli di consistenza diversa dal tessuto circostante e/o anomalie rispetto al mese o ai mesi precedenti. Andrebbe effettuata periodicamente, possibilmente una volta al mese. VISITA SENOLOGICA: E' lesame del seno eseguito da un medico, per controllare la presenza di eventuali noduli sospetti. Andrebbe effettuata una volta lanno a partire dai 25/30 anni di età. ECOGRAFIA: E' lesame usato, su suggerimento del medico, in caso di comparsa di noduli. È consigliabile comunque nelle mammelle compatte delle donne giovani o delle donne che non abbiano allattato. Gli esami per la prevenzione del tumore alla mammella Dai 20 ai 30 anni la donna ha uneccessiva produzione di estrogeni, che può comportare una leggera tensione del seno. Il rischio di tumore non è elevato,ma è utile iniziare fin da giovani a sottoporsi ad opportuni esami di prevenzione.

38 Quali sono i principali rischi del tabagismo? B : Obesità D : Insufficienza renale C : Cecità A : Malattie cardio-vascolari, respiratorie

39 Quali sono i principali rischi del tabagismo? D : Insufficienza renale A : Malattie cardio-vascolari, respiratorie

40 Il fumo è la causa principale di malattie coronariche che provocano: Un aumento del rischio di morte improvvisa, di morte per aneurisma addominale aterosclerotico,per vasculopatia periferica aterosclerotica, per coronaropatia e infarto un aumentato del rischio di malattie cerebrovascolari; Inoltre il fumo di sigaretta facilita non solo l'arteriosclerosi delle coronarie, ma di tutte le arterie e questo provoca specialmente nei fumatori numerose malattie. Come se questo non bastasse, vi sono anche effetti sull'estetica personale, che colpiscono il cavo orale, infatti il fumo: accelera l'invecchiamento della pelle; diminuisce le difese immunitarie nei confronti della placca batterica; determina un ingiallimento della dentina; promuove l'insorgenza del cancro della bocca; RISPOSTA ESATTA Avanti

41 Il fumo è la causa principale di malattie coronariche che provocano: Un aumento del rischio di morte improvvisa, di morte per aneurisma addominale aterosclerotico,per vasculopatia periferica aterosclerotica, per coronaropatia e infarto un aumentato del rischio di malattie cerebrovascolari; Inoltre il fumo di sigaretta facilita non solo l'arteriosclerosi delle coronarie, ma di tutte le arterie e questo provoca specialmente nei fumatori numerose malattie. Come se questo non bastasse, vi sono anche effetti sull'estetica personale, che colpiscono il cavo orale, infatti il fumo: accelera l'invecchiamento della pelle; diminuisce le difese immunitarie nei confronti della placca batterica; determina un ingiallimento della dentina; promuove l'insorgenza del cancro della bocca; RISPOSTA ERRATA !!! Esci

42 A cosa è soggetto chi subisce il fumo passivo? A : Ad una maggiore incidenza di polmoniti, bronchiti, crisi asmatiche B : Ad una perdita di peso D : Ad una perdita di capelli C : Ad una accentuata raucedine

43 A cosa è soggetto chi subisce il fumo passivo? A : a una maggiore incidenza di polmoniti,bronchiti,crisi asmatiche D : a una perdita di capelli

44 RISPOSTA ESATTA Avanti Il fumo passivo si definisce come lesposizione di una persona che non fuma al fumo di tabacco prodotto da altri. Studi hanno dimostrato che il fumo passivo è in grado di indurre il cancro polmonare nei fumatori e che i figli di genitori fumatori hanno una maggiore incidenza di polmoniti, di bronchiti e crisi asmatiche rispetto ai figli di genitori non fumatori.Le forti fumatrici durante la gravidanza vanni incontro a complicazioni più frequenti. Sono stati riscontrati fenomeni di intossicazione nicotinica del neonato per il passaggio di nicotina durante lallattamento al seno, aumento malattie respiratorie, otiti, irritazioni oculari nei bambini. Donne non fumatrici sposate con fumatori presentano unaumentata frequenza di cancro del polmone. Adulti ammalati di malattie respiratorie croniche (ad esempio asma) vanno incontro a crisi più numerose e più gravi quando esposti al fumo passivo.

45 Il fumo passivo si definisce come lesposizione di una persona che non fuma al fumo di tabacco prodotto da altri. Studi hanno dimostrato che il fumo passivo è in grado di indurre il cancro polmonare nei fumatori e che i figli di genitori fumatori hanno una maggiore incidenza di polmoniti, di bronchiti e crisi asmatiche rispetto ai figli di genitori non fumatori.Le forti fumatrici durante la gravidanza vanni incontro a complicazioni più frequenti. Sono stati riscontrati fenomeni di intossicazione nicotinica del neonato per il passaggio di nicotina durante lallattamento al seno, aumento malattie respiratorie, otiti, irritazioni oculari nei bambini. RISPOSTA ERRATA !!! Esci Donne non fumatrici sposate con fumatori presentano unaumentata frequenza di cancro del polmone. Adulti ammalati di malattie respiratorie croniche (ad esempio asma) vanno incontro a crisi più numerose e più gravi quando esposti al fumo passivo.

46 Il pap test è un esame che permette di rilevare precocemente… B : L ernia iatale D : Le alterazioni delle papille gustative C : Le malformazioni cardiache A : I tumori allutero

47 Il pap test è un esame che permette di rilevare precocemente… C : Le malformazioni cardiache A : I tumori allutero

48 Il Pap test, riesce a riconoscere: il tumore del collo dell'utero anche quando non ci sono sintomi; quelle lesioni, che non sono ancora un tumore, ma che potrebbero diventarlo. Questo permette di utilizzare terapie semplici quasi sempre effettuate in ambulatorio e con maggiori probabilità di successo. COME VIENE ESEGUITO IL PAP TEST? Consiste nel prelevare con una piccola spatola alcune cellule del collo dell'utero che verranno strisciate su un vetrino ed analizzate in laboratorio di citologia. RISPOSTA ESATTA Avanti

49 Il Pap test, riesce a riconoscere: il tumore del collo dell'utero anche quando non ci sono sintomi; quelle lesioni, che non sono ancora un tumore, ma che potrebbero diventarlo. Questo permette di utilizzare terapie semplici quasi sempre effettuate in ambulatorio e con maggiori probabilità di successo. COME VIENE ESEGUITO IL PAP TEST? Consiste nel prelevare con una piccola spatola alcune cellule del collo dell'utero che verranno strisciate su un vetrino ed analizzate in laboratorio di citologia. RISPOSTA ERRATA !!! Esci

50 Che cosè la tac? Tecnica radio-diagnostica con la quale è possibile B : osservare gli stati di un organo D : Tecnica di controllo dellapparato cardio-vascolare C : Tecnica diagnostica con cui si controlla lo stato delle tube di Falloppio A : Esame per rilevare linsufficienza gastrica

51 Che cosè la tac? Tecnica radio-diagnostica con la quale è possibile B : osservare gli stati di un organo D : Tecnica di controllo dellapparato cardio-vascolare

52 TAC La Tomografia Assiale Computerizzata, o TAC, è un esame diagnostico che combina i raggi X con la tecnologia del computer. Ciò consente di ottenere limmagine radiologica tridimensionale di una sezione trasversale del corpo. Come funziona L'esame dura minuti. Il lettino su cui il paziente è sdraiato, viene fatto scorrere all'interno di una apparecchiatura e un tubo, fonte dei raggi X, ruota attorno alla parte da esaminare. Rileva centinaia di immagini che vengono elaborate da un computer che evidenzia i tessuti normali da quelli patologici. Il suo principale campo dazione è nello studio dei tumori. RISPOSTA ESATTA Avanti

53 TAC La Tomografia Assiale Computerizzata, o TAC, è un esame diagnostico che combina i raggi X con la tecnologia del computer. Ciò consente di ottenere limmagine radiologica tridimensionale di una sezione trasversale del corpo. Come funziona L'esame dura minuti. Il lettino su cui il paziente è sdraiato, viene fatto scorrere all'interno di una apparecchiatura e un tubo, fonte dei raggi X, ruota attorno alla parte da esaminare. Rileva centinaia di immagini che vengono elaborate da un computer che evidenzia i tessuti normali da quelli patologici. Il suo principale campo dazione è nello studio dei tumori. RISPOSTA ERRATA !!! Esci

54 Labuso di alcool è causa anche di … B : Osteoporosi D : Cirrosi epatica C : Acne A : Disturbi dellapparato respiratorio

55 Labuso di alcool è causa di … D : Cirrosi epatica A : Disturbi dellapparato respiratorio

56 Abuso di alcool L'eccessivo consumo di bevande alcoliche rappresenta ancora oggi una delle cause principali di malattie del fegato e, tra queste, soprattutto la cirrosi epatica. L'alcolismo è invece caratterizzato dalla necessità di introdurre abitualmente bevande alcoliche in quantità sufficiente da incidere sulle funzioni dell'organismo per provocare o mantenere una condizione di benessere o di assenza di malessere. Si tratta quindi di una "dipendenza" psico-fisica, che protraendosi nel tempo costituisce le cause per lo sviluppo di un danno organico. RISPOSTA ESATTA Avanti

57 Abuso di alcool L'eccessivo consumo di bevande alcoliche rappresenta ancora oggi una delle cause principali di malattie del fegato e, tra queste, soprattutto la cirrosi epatica. L'alcolismo è invece caratterizzato dalla necessità di introdurre abitualmente bevande alcoliche in quantità sufficiente da incidere sulle funzioni dell'organismo per provocare o mantenere una condizione di benessere o di assenza di malessere. Si tratta quindi di una "dipendenza" psico-fisica, che protraendosi nel tempo costituisce le cause per lo sviluppo di un danno organico. RISPOSTA ERRATA !!! Esci

58 Lassunzione di alcool determina anche … B : Ritenzione idrica D : Tachicardia C : Perdita di peso A : La riduzione delle capacità sensoriali

59 Lassunzione di alcool determina … D : Tachicardia A : La riduzione delle capacità sensoriali

60 RISPOSTA ESATTA Avanti Lalcool, assunto in dosi eccessive ha un effetto calmante, mentre in dosi ridotte provoca un senso di eccitazione: si diventa euforici e disinibiti. Causa la perdita delle inibizioni e dellautocontrollo portano spesso a comportamenti aggressivi e aumentando la predisposizione agli atti di violenza. In stato di ebbrezza il coordinamento dei movimenti è disturbato, diminuisce la prontezza dei riflessi e la sensibilità al dolore. Se lubriachezza è eccessiva può provocare vomito, forte perdita dellequilibrio, cessano di funzionare i nervi motori e può condurre a uno stato di depressione.

61 Lalcool, assunto in dosi eccessive ha un effetto calmante, mentre in dosi ridotte provoca un senso di eccitazione: si diventa euforici e disinibiti. RISPOSTA ERRATA !!! Causa la perdita delle inibizioni e dellautocontrollo portano spesso a comportamenti aggressivi e aumentando la predisposizione agli atti di violenza. In stato di ebbrezza il coordinamento dei movimenti è disturbato, diminuisce la prontezza dei riflessi e la sensibilità al dolore. Se lubriachezza è eccessiva può provocare vomito, forte perdita dellequilibrio, cessano di funzionare i nervi motori e può condurre a uno stato di depressione. Esci

62 Una regolare attività fisica… B : E una fonte di stress D : E inutile C : E dispendiosa A : E una buona cura per lipertensione

63 Una regolare attività fisica … B : E una fonte di stress A : E una buona cura per lipertensione

64 Chi pratica sport vive di più perché protegge meglio la sua salute. Lo sport aumenta il colesterolo HDL, il cosiddetto colesterolo buono (in contrapposizione all'LDL); inoltre la diminuzione dei grassi circolanti nel sangue (trigliceridi) riconduce a un rischio minore di coronaropatia. Lo sport è un'ottima cura per l'ipertensione essenziale, indirettamente agisce anche su alcune delle principali cause del cancro: limita il soprappeso, innalza le difese immunitarie, abbassa i livelli di insulina nel sangue, attiva il colon, riduce il livello degli ormoni che sono fattori di rischio tumorale (come estrogeni e testosterone). Aumenta le difese immunitarie. È noto che durante l'attività fisica vengono generate delle sostanze (endorfine) che stimolano l'organismo e lo predispongono a reagire positivamente a situazioni di stress. Lo sport consente anche di migliorare piccole patologie più o meno croniche come cefalee, disturbi gastrici, stitichezza. RISPOSTA ESATTA Avanti

65 Chi pratica sport vive di più perché protegge meglio la sua salute. Lo sport aumenta il colesterolo HDL, il cosiddetto colesterolo buono (in contrapposizione all'LDL); inoltre la diminuzione dei grassi circolanti nel sangue (trigliceridi) riconduce a un rischio minore di coronaropatia. Lo sport è un'ottima cura per l'ipertensione essenziale, indirettamente agisce anche su alcune delle principali cause del cancro: limita il soprappeso, innalza le difese immunitarie, abbassa i livelli di insulina nel sangue, attiva il colon, riduce il livello degli ormoni che sono fattori di rischio tumorale (come estrogeni e testosterone). Aumenta le difese immunitarie. È noto che durante l'attività fisica vengono generate delle sostanze (endorfine) che stimolano l'organismo e lo predispongono a reagire positivamente a situazioni di stress. Lo sport consente anche di migliorare piccole patologie più o meno croniche come cefalee, disturbi gastrici, stitichezza. RISPOSTA ERRATA !!! Esci

66

67 COMPLIMENTI!!! Sei perfettamente informato sulle abitudini di vita sana e sui controlli da effettuare per una diagnosi precoce.

68 Sei proprio sicuro? SINO

69 Grazie per aver giocato con noi e ricorda:

70 Referente Progetto Salute Prof.ssa Rita Margiotta Docenti coordinatori del progetto Prof. Angelo Oliva Prof.ssa Tiziana Moretti Prof.ssa Sara Messia Classe IVªF a.s. 2004/2005

71 Cinieri Andrea Filomena Angelo Ferrante Adriano Trivisano Battista Pacelli Antonio Ieraci Francesco Greco Emanuele Napoletano Paolo Lato Mario Pulito Gianfranco Progetto Grafico

72 Bruno Giuseppe Convertini Antonio Perillo Alex Semeraro Gabriele Sciatta Francesco Angelini Antonello Bufano Giovanni Fanizzi Natale Dragone Fabio Palmisano Giuseppe Testi

73 Suoni Ettorre Francesco Paciotta Roberto Cover design Caramia Giovanni Spada Roberto Pastore Piero Story Board Ettorre Francesco Paciotta Roberto Bruno Domenico

74 Risorse Utilizzate Microsoft ® PowerPoint ® 2000 SP-3 Paint Shop Pro 9 Jasc Software Microsoft ® Windows ® Movie Maker V5.1 Microsoft ® Windows XP Professional SP-2

75 I.T.I.S Ettore Majorana di Martina Franca (TA) c.da Pergolo Martina Franca (TA) Tel Fax Concorso Comunicare per prevenire

76 Questo Prodotto è stato realizzato ad esclusivo uso didattico non commerciale. Gli autori e l I.T.I.S. Ettore Majorana non si assumono alcuna responsabilità e diffidano chiunque da ogni possibile utilizzo diverso da quello indicato.


Scaricare ppt "Concorso Comunicare per Prevenire Con il patrocinio del Comune di Martina Franca."

Presentazioni simili


Annunci Google