La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

A cura di Carla Pattori. STAI BENE QUANDO PROMUOVI TUTTE LE DIMENSIONI DELLA PERSONA È armonia tra: CORPO MENTE PERSONALE SENSO DI EFFICACIA RELAZIONI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "A cura di Carla Pattori. STAI BENE QUANDO PROMUOVI TUTTE LE DIMENSIONI DELLA PERSONA È armonia tra: CORPO MENTE PERSONALE SENSO DI EFFICACIA RELAZIONI."— Transcript della presentazione:

1 A cura di Carla Pattori

2

3 STAI BENE QUANDO PROMUOVI TUTTE LE DIMENSIONI DELLA PERSONA È armonia tra: CORPO MENTE PERSONALE SENSO DI EFFICACIA RELAZIONI INTERPERSONALI

4 Benessere = stare bene Stare bene = promuovere tutte le dimensioni della persona CORPOMENTE Necessità di energia per operare Necessità di incrementare lenergia Necessità di una specifica energia Equilibrio tra sfida e capacità possedute = raggiungimento stato ottimale (Flow) Equilibrio sostenuto dalla dimensione emozionale dellintelligenza (funzione di integrazione tra ciò che lindividuo compie)

5 Il benessere scaturisce anche da: RELAZIONI AUTOEFFICACIA Come ti percepisci Come pensi di essere percepito dagli altri Consapevolezza di poter utilizzare al meglio le personali risorse in vista della realizzazione dei propri obiettivi Relazioni che intrattieni e che condizionano il tuo benessere

6 BENESSERE= CORPO + MENTE + RELAZIONI + AUTOEFFICACIA La formula del benessere è dunque la seguente:

7 ATTRIBUIRE UN SIGNIFICATO AGLI OBIETTIVI CHE VOGLIAMO RAGGIUNGERE Benessere = soddisfazione dei propri bisogni? Uomo inteso come modello proprio del laboratorio, modello scientificamente indiscutibile ma riduttivo perché incapace di interpretare il significato di quanto si compie e accade. Puoi percepire anche il significato dellattività che interpreti in palestra quando senti che interroga il meglio di te, quando senti che ti cambia in meglio.

8 Significa: Attrezzarsi per fare nel modo migliore possibile quello che si sa già fare Mettere in relazione quello che si sa con la recettività di colui cui lo si propone E un aiuto per il lavoro dellesperto (osservazione e progettazione), deve esserlo anche per chi ne usufruisce (interiorizzazione)

9 Metodo è ottimizzare il lavoro OSSERVAZIONEPROGETTAZIONEOSSERVAZIONEPROGETTAZIONE

10 INTERIORIZZAZIONE DEGLI OBIETTIVI Questo è importante per me!

11 Elaborare e sostituire ad hoc gli esempi… Quello che stai facendo non ti garantirà benessere Quello che mi chiedi di proporti è sbagliato Non posso seguirti verso questi obiettivi!

12 VOGLIO PERDERE PESO… DEVO CORRERE FINO ALLESAURIMENTO

13 GIOCO A CALCETTO… QUESTO LAVORO AEROBICO NON MI SERVE, FORSE MI DANNEGGIA

14 NON INSISTERE CON IL PROGRAMMA… VOGLIO SOLO ADDOMINALI BEN SCOLPITI

15 FAMMI UNA SCHEDA PER DIMAGRIRE IN FRETTA

16 VOGLIO UNA SCHEDA SOLO PER AUMENTARE LA MASSA MAGRA DEL MIO CORPO

17 LA CREATINA NON PUÒ FAR MALE SE LA VENDONO ANCHE AL SUPERMERCATO

18 SI È CONSAPEVOLI DEL SIGNIFICATO DEGLI OBIETTIVI PERSONALI O SUGGERITI Lavoro e recupero sono modulati equilibratamente Viene privilegiata la progressività La partecipazione è ragionevolmente continua Si concorda di variare le proposte

19 ELABORARE E TRASFERIRE AL PROPRIO CONTESTO QUESTI CRITERI MUTUATI DALLA PROGRAMMAZIONE DI ATTIVITÀ SPORTIVE Anche nel fitness in palestra, esercitazioni e recupero devono essere distribuiti ed equilibrati ragionevolmente. Monitorare le caratteristiche anagrafiche con le biologiche, le esperienze pregresse, i periodi di stasi o di difficoltà. Insistere sulla continuità ragionevole di partecipazione: non solo se oggi mi piace, oppure ho solo questo tempo! La variabilità delle proposte, senza però sparare indiscriminatamente su ciò che affascina, sostiene la continuità della partecipazione. Si costruiscono robot sublimati se non viene percepito, nel lavoro proposto, ciò che gli dà il significato proprio per quella persona: non può essere suggerito ma sempre scoperto, trovato dal protagonista.

20 Adulti che pensano di esorcizzare in palestra i disagi fisici dell essere nati prima

21 I compulsivi dellesercizio fisico che tacita altre difficoltà

22 Ragazzi cronicamente insicuri che individuano nel corpo palestrato la propria carta didentità

23 Giovani e adulti esili disposti, per avere visibilità a diventare omini e donnine Michelin Giovani e adulti esili disposti, per avere visibilità a diventare omini e donnine Michelin

24 Persone che identificano nella taglia corporea esibita il personale valore

25 Sportivi che vorrebbero velocizzare il recupero dopo un incidente o un infortunio a calcetto

26 Leggere e/o ascoltare quanto, attraverso la cura del proprio corpo, qualcuno vuole dirci Capire come, anche chi sembra mosso verso obiettivi di benessere, può scegliere il percorso contrario Ma soprattutto per:

27


Scaricare ppt "A cura di Carla Pattori. STAI BENE QUANDO PROMUOVI TUTTE LE DIMENSIONI DELLA PERSONA È armonia tra: CORPO MENTE PERSONALE SENSO DI EFFICACIA RELAZIONI."

Presentazioni simili


Annunci Google