La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 LA RESPONSABILITA SOCIALE DELLE IMPRESE BREVE ANALISI COMUNITARIA E COMPARATA Michele Colucci

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 LA RESPONSABILITA SOCIALE DELLE IMPRESE BREVE ANALISI COMUNITARIA E COMPARATA Michele Colucci"— Transcript della presentazione:

1 1 LA RESPONSABILITA SOCIALE DELLE IMPRESE BREVE ANALISI COMUNITARIA E COMPARATA Michele Colucci

2 2 PARTE I IL CONTESTO COMUNITARIO DEFINIZIONE Corporate Social ResponsibilityCorporate Social Responsibility is the concept that an enterprise is accountable for its impact on all relevant stakeholders. Corporate Social Responsibility It is the continuing commitment by business to behave fairly and responsibly and contribute to economic development while improving the quality of life of the work force and their families as well as of the local community and society at large.

3 3 PERCHE UNA RSI? GLOBALIZZAZIONE –Rivoluzione copernicana: 1. Prima, cio che facevo e/o producevo aveva effetto solo in ambito locale. 1. Prima, cio che facevo e/o producevo aveva effetto solo in ambito locale. 2. Ora, cio che succede, si fa e si produce nel resto del mondo puo influenzare la mia vita!

4 4 PERCHE UNA RSI ? NUOVE TECONOLOGIE NUOVI PRODOTTI SCONOSCIUTI E POCO FAMILIARI COMUNICAZIONE GLOBALE VALORI (SOLIDARIETA E GIUSTIZIA)

5 5 STRUMENTI RSI Codici di condotta (condizioni di lavoro) Norme di gestione (organizzazione aziendale) Contabilità, elaborazione di relazioni, audit Marchi di qualità (consumatori) Investimento socialmente responsabile

6 6 Cosa è la RSI in pratica? La RSI non è un sostituto della normativa internazionale e nazionale in materia di lavoro e di ambiente La RSI ne è un complemento necessario! La sua forza consiste nella « volontarietà »

7 7 Punti chiave di RSI? Promozione –Consapevolezza, ricerca e incentivi Trasparenza –Principi chiari, riferimenti a norme fondamentali Monitoraggio: chi? come? quando? –Entità autonome ed indipendenti

8 8 FONTI DI RIFERIMENTO I PRINCIPI DIRETTIVI DELLOCSE (OECD Guidelines for Multinational Enterprises). CONVENZIONI OIL. ACCORDI INTERNAZIONALI.

9 9 PRINCIPI DI AZIONE COMUNITARIA Rendere credibili e trasparenti le pratiche RSI Mirare a « equilibrio » (aspetti economici, sociali ed ambientali; interessi consumatori) Prestare attenzione alle caratteristiche delle PMI

10 10 La strategia comunitaria Informare Rafforzare lo scambio di esperienze e buone pratiche Incoraggiare la responsabilità sociale tra le PMI Integrare la RSI nelle politiche comunitarie Facilitare la convergenza delle pratiche e degli strumenti della RSI

11 11 PARTE II Analisi Comparata Differenti culture,tradizioni e relazioni industriali Paesi di riferimento: –Gran Bretagna (Paese anglo-sassone) –Francia e Germania (Paesi continentali) –Ungheria (Nuovo Stato Membro UE)

12 12 RSI in Gran Bretagna Minister for Corporate Social Responsibility (Marzo 2000): –Raise awareness, –Provide guidance, –Promote consensus on UK and Int. codes of practice, –Promote a framework for social and environmental reporting and labelling.

13 13 Obiettivi del governo UK Public-private partnerships. Encourage innovative approaches and good practice. Define decent minimum levels of performance (fundamental issues such as health and safety).

14 14 RSI in Germania Good Corporate Citizenship vs. Corporate Social responsibility. Peculiarità delle relazioni industriali Co-determinazione,(datori di lavoro- lavoratori). E gli altri? ONG, consumatori, ecc. VW motto: I licenziamenti sono indecenti! Occorre risolverli con energia e buone idee!

15 15 Azioni del governo tedesco Campagna dinformazione Partnership privato-pubblico –Gruppo di lavoro (senior managers e funzionari) per combattere la disoccupazione –Tavola rotonda sui Codici di Condotta. Politica di Formazione –Strutture di supporto –Cooperazione regionale –Coinvolgimento Incentivi alle aziende Politiche sociali mirate (ristrutturazioni aziendali).

16 16 Francia Antica tradizione: –codici di condotta (1900) per evitare lintervento dello Stato. Ruolo fondamentale (2003) G8 –ILO Declaration on Fundamental Principles and Rights at work, –OECD guidelines, –UN Global Compact.

17 17 Quadro normativo Loi su nuove regole economiche. Nessun obbligo di RSI ma dovere di trasparenza nei confronti degli azionisti: –Rapporto annuale agli azionisti sulle consequenze sociali ed ambientali delle sue attività: Indicatori di qualità, Indicatori di quantità.

18 18 Alcune voci relative al lavoro Numero di lavoratori e tipo di contratti, Condizioni di lavoro, Salari, Contrattazione collettiva, Sicurezza e salute, Formazione, Integrazione dei disabili, Sub-contracting, Indicatori ambientali.

19 19 UNGHERIA Da economia socialista : –Infrastruttura sociale e culturale, –fondi sociali. A economia di mercato: –Liberalizzazione, –Ingresso nellUnione Europea, –Accettazione dell acquis comunitario.

20 20 Nuovo quadro normativo Informazione e consultazione dei lavoratori Licenziamenti collettivi Trasferimenti aziendali Dialogo sociale –Difficoltà ad individuare gli interlocurori –Mancanza di fiducia nei nuovi partiti.

21 21 RSI... IMPORTATA – dagli investitori stranieri ADATTATA –sulla base dei modelli di welfare già esistenti.

22 22 CONCLUSIONI Responsabilità sociale... –delle imprese, –dei governi, –delle parti sociali, –ma anche di tutti noi, cittadini, lavoratori, imprenditori, consumatori...


Scaricare ppt "1 LA RESPONSABILITA SOCIALE DELLE IMPRESE BREVE ANALISI COMUNITARIA E COMPARATA Michele Colucci"

Presentazioni simili


Annunci Google