La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

TRASFERIRE NEL GIOCO LE ABILITA TECNICHE ACQUISITE Prof. Marco Mencarelli Vice allenatore Naz. Sen./f. Resp. preparazione fisica Naz. Sen./f.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "TRASFERIRE NEL GIOCO LE ABILITA TECNICHE ACQUISITE Prof. Marco Mencarelli Vice allenatore Naz. Sen./f. Resp. preparazione fisica Naz. Sen./f."— Transcript della presentazione:

1 TRASFERIRE NEL GIOCO LE ABILITA TECNICHE ACQUISITE Prof. Marco Mencarelli Vice allenatore Naz. Sen./f. Resp. preparazione fisica Naz. Sen./f.

2 1° CONSIDERAZIONE CHE DEVE FARE LALLENATORE Quali aspetti del gioco sono indicatori per definire le strategie ottimali di applicazione delle tecniche individuali apprese?

3 RISPOSTA METODOLOGICA 1.Il rendimento del sistema di ricezione 2.Levoluzione del sistema dattacco nellazione del cambio palla 3.La capacità di capitalizzare il maggior numero di difese effettuate con un contrattacco efficiente

4 PERCORSO DIDATTICO Il basso livello di qualificazione: Basso rendimento in ricezione dovuto ad uno scarso controllo delle tecniche Sistemi di attacco e contrattacco non necessariamente differenziati (Allenamento della palla alta e del sistema di contrattacco parallelamente a lavoro sulle tecniche individuali per la ricezione)

5 PERCORSO DIDATTICO 1° step evolutivo: Significativo incremento del rendimento in ricezione per un migliore rendimento indiv. Sistema dattacco capace di sfruttare tutta la rete e progressiva introduzione del 2° tempo negli attacchi laterali (Il gioco contro il sistema muro difesa avversario / Il centrale avversario)

6 PERCORSO DIDATTICO 1° step evolutivo: Il sistema di contrattacco: 1.Sviluppo della palla alta (potenza di colpo, capacità di gioco contro il muro e perfezionamento di almeno due colpi) 2.Introduzione dellattacco di 2° tempo da posto 6 3.Concetti tattici: -criterio per la distribuzione -cambio di gioco

7 PERCORSO DIDATTICO 2° step evolutivo: Significativo incremento del rendimento del sistema di ricezione nel suo complesso Introduzione dellanticipo nellattacco dal centro individuando le caratteristiche per la specializzazione nel ruolo di centrale (2° tempo da posto 6 e successivamente 1° tempo da posto 3 e 2)

8 PERCORSO DIDATTICO 2° step evolutivo: Il sistema di contrattacco: 1.Sviluppo della duttilità e della adattabilità del sistema 2.Abitudine degli attaccanti a chiamare sempre le giocate possibili 3.Sviluppo di un sistema con un minimo di due attacchi per aprire sempre il gioco (posto 4 – posto 2 / posto 4 – posto 1 / posto 4 – 1° tempo dietro o fast)

9 PERCORSO DIDATTICO Ultimo step evolutivo: Massimo rendimento del sistema di ricezione nel suo complesso Introduzione delle combinazioni dattacco Sviluppo della capacità di capitalizzare il numero delle difese effettuate con il contrattacco

10 2° CONSIDERAZIONE CHE DEVE FARE LALLENATORE Come evolve il sistema di ricezione?

11 ASPETTI CHE CONDIZIONANO IL SISTEMA DI RICEZIONE Errore tecnico individuale Levoluzione è inizialmente legata allallenamento analitico e applicato delle tecniche Levoluzione è successivamente legata al processo di specializzazione

12 ASPETTI CHE CONDIZIONANO IL SISTEMA DI RICEZIONE Errore di conflitto Levoluzione è inizialmente legata allallenamento situazionale e globale Levoluzione è successivamente legata alla riduzione delle zone di conflitto tramite una maggiore responsabilizzazione di un numero ridotto di ricevitori

13 ASPETTI CHE CONDIZIONANO IL SISTEMA DI RICEZIONE Errore di collegamento (subire le scelte tattiche del servizio avversario) Levoluzione è inizialmente legata allallenamento situazionale e globale Levoluzione è successivamente legata alle strategie soggettive per ottimizzare il rendimento del sistema dattacco (ad esempio tendenza al doppio opposto nella pallavolo di alto livello

14 IL SISTEMA DI GIOCO NEL PROCESSO DI FORMAZIONE… …il sistema generale di gioco è un mezzo per sviluppare lapprendimento e finalizzare le tecniche apprese… …perché nella pallavolo di basso livello cè una forte incidenza dellerrore quindi la tecnica migliora la capacità di gioco

15 LEVOLUZIONE DEL SISTEMA DI GIOCO… …deve essere legata allapplicazione di aspetti tattici adeguati sia alla disponibilità delle tecniche sia al livello di competizione… …perché NON E VERO che il sistema di gioco rappresenta la prestazione (molto spesso si usano sistemi evoluti per evitare di insegnare le tecniche)

16 IL SISTEMA DI GIOCO NELLETA DI MASSIMA PRESTAZIONE… …deve esaltare i valori individuali e del gruppo tramite strategie tattiche appropriate… …perché nella pallavolo di alto livello la tattica ha maggiore incidenza nella definizione della capacità di gioco


Scaricare ppt "TRASFERIRE NEL GIOCO LE ABILITA TECNICHE ACQUISITE Prof. Marco Mencarelli Vice allenatore Naz. Sen./f. Resp. preparazione fisica Naz. Sen./f."

Presentazioni simili


Annunci Google