La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

TEMPI ATTUAZIONE PROGETTO Intero anno scolastico Obiettivi : Creare condizioni motivanti e piacevoli per gli alunni diversamente abili assicurando un intervento.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "TEMPI ATTUAZIONE PROGETTO Intero anno scolastico Obiettivi : Creare condizioni motivanti e piacevoli per gli alunni diversamente abili assicurando un intervento."— Transcript della presentazione:

1 TEMPI ATTUAZIONE PROGETTO Intero anno scolastico Obiettivi : Creare condizioni motivanti e piacevoli per gli alunni diversamente abili assicurando un intervento educativo mirato che possa sviluppare le potenzialità rilevate nei documenti socio-sanitari e scolastici. Stimolare i processi di percezione, espressione, comunicazione attraverso percorsi laboratoriali significativi con particolare rilievo alla realizzazione di un contesto relazionale motivante. Favorire lacquisizione di abilità specifiche di apprendimento, Stimolare lutilizzo di sussidi e tecnologie come ausilio al processo di apprendimento. Gli obiettivi saranno graduati affinché ciascun alunno possa costruire, in base alle singole potenzialità e necessità, percorsi educativi individualizzati. Per la partecipazione, linteresse e il coinvolgimento saranno privilegiate attività che favoriscano: Lacquisizione graduale di alcune abilità di base Limpegno e la capacità di lavorare in gruppo Lo sviluppo di capacità di autocontrollo e di comunicazione interpersonale Premessa Per gli alunni diversamente abili lIstituto elabora, allinterno dei vari gruppi di lavoro, interventi e percorsi formativi personalizzati correlati quanto più possibile al piano di lavoro della classe di appartenenza, per favorire uneffettiva integrazione, offrire a tutti pari opportunità formative e facilitare la conquista di abilità e competenze sulla base delle proprie potenzialità. A completamento di dette attività, agli alunni vengono proposte anche attività laboratoriali di manipolazione e creative finalizzate allacquisizione di abilità cognitive, operative e comunicative attraverso concrete esperienze di lavoro che aiutino i ragazzi in difficoltà ad esprimersi al meglio attraverso il fare. Lintegrazione dei nostri alunni è un obiettivo fondamentale per la scuola in continuo perfezionamento perché esso è un processo che non si esaurisce con il semplice inserimento dellalunno nella classe e laffiancamento dellinsegnante di sostegno, ma coinvolge collegialmente tutta la comunità scolastica attraverso vari organismi in un processo continuo che si estende fino al suo inserimento nella società, che si può garantire solo attraverso molteplici canali di formazione e di apprendimento. RISORSE INTERNE § Docenti Scuola dellinfanzia § Docenti Scuola Primaria § Personale ATA § Docenti Scuola Secondaria di 1° Grado PROGETTO INTEGRAZIONE ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI Laltra faccia della luna DESTINATARI: Alunni diversamente abili Finalità Lalunno diversamente abile ha bisogno più degli altri di essere accettato e sentirsi parte del gruppo, che può non essere solo quello di riferimento. Lopportunità di partecipare alla vita della classe (uscite didattiche, lavori di gruppo, ecc.) e alle esperienze della comunità scolastica (progetti di classe, di plesso, di istituto, laboratori, ecc.) è fonte di stimoli, di esperienze i di necessaria motivazione ad apprendere. La finalità del progetto è pertanto quella di rispondere, ove possibile, ai bisogni educativi dei singoli alunni diversamente abili, offrendo loro rinforzi qualitativi e quantitativi. Segue...

2 TEMPI ATTUAZIONE PROGETTO Intero anno scolastico Laboratori di cucina: Il laboratorio di cucina ha la finalità di raggiungere lacquisizione di autonomie sul piano funzionale in un contesto stimolante e gratificante, attraverso la socializzazione e la collaborazione, il rispetto degli altri e delle loro identità, saper stare insieme, il condividere spazi e materiali. In particolare, si ritiene che la riflessione sul proprio vissuto conduca lalunno a dotarsi di elementi di decodificazione e ricostruzione del reale necessari ad un vivere quotidiano contestualizzato. Nel fare, si potranno conoscere oggetti nuovi, acquisire vocaboli riguardanti le azioni che saranno svolte; apprendere le procedure necessarie per realizzare la preparazione di cibi e, aspetto più rilevante, interiorizzare quegli apprendimenti di tipo logico- matematico utili al raggiungimento di abilità funzionali. Inoltre nel laboratorio gli alunni impareranno a relazionarsi e a convivere con i loro pari e gli adulti in modo adeguato, utilizzando nella comunicazione le capacità acquisite. PROGETTO INTEGRAZIONE ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI LAltra faccia della luna DESTINATARI: Alunni diversamente abili Laboratori teatrali e musicali: Il Teatro, inteso come forma interattiva di linguaggi diversi: verbale, non verbale, mimico, gestuale, prossemico, prosodico, iconico, musicale, si configura come prezioso strumento formativo, multidisciplinare e interdisciplinare. Lobiettivo è quello di proporre il teatro come stimolo per lautoconoscenza, ma non solo, anche come occasione per mettersi in gioco, come possibilità di confronto e relazione con gli altri. Ippoterapia: Lattività equestre è estremamente formativa per lo sviluppo del carattere dei bambini perché avranno maggiori opportunità di crescita formativa legate alla responsabilizzazione che in questa sede ha vettori molteplici: A.Il rispetto di persone, animali e spazi, del tempo e delle regole. B.Una maggiore amplificazione dellarea socio- relazionale -affettiva. C.Potenziamento della motricità, lequilibrio e la postura sotto forma di gioco. Psicomotricità: Si prevede un programma dintervento psicomotorio completo e specifico per ciascuna fascia di età che risponda alle reali necessità del gruppo. I bambini capiranno che lo spazio psicomotorio è un ambiente protetto in cui essi possono esprimersi liberamente senza sentirsi giudicati, imparando a rapportarsi con i coetanei. ATTIVITA Laboratori di informatica: Le attività laboratoriali si inseriranno perfettamente nellattività didattica, permettendo ai bambini di approfondire e di rielaborare in maniera personalizzata e coinvolgente gli argomenti trattati in classe con opportune scelte di obiettivi e contenuti sulla base delletà e della classe frequentata dai bambini. Il progetto di potenziamento e di integrazione delle tecnologie nella didattica, prevede che il loro utilizzo si estenda ad un numero sempre maggiore di alunni nella convinzione che le nuove tecnologie non debbano essere un valore in sé e per sé, ma un complemento che permetta di acquisire conoscenze in maniera innovativa.


Scaricare ppt "TEMPI ATTUAZIONE PROGETTO Intero anno scolastico Obiettivi : Creare condizioni motivanti e piacevoli per gli alunni diversamente abili assicurando un intervento."

Presentazioni simili


Annunci Google