La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL COMPORTAMENTO DEI CICLISTI Art. 182 del Codice della Strada.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL COMPORTAMENTO DEI CICLISTI Art. 182 del Codice della Strada."— Transcript della presentazione:

1 IL COMPORTAMENTO DEI CICLISTI Art. 182 del Codice della Strada

2 CIRCOLAZIONE (nei centri abitati) Obbligo di circolare su ununica fila ogni volta che le condizioni della strada lo richiedono Obbligo di non circolare mai affiancati in numero superiore a due Qualora esista una pista ciclabile, è obbligatorio usarla

3 CIRCOLAZIONE (fuori dai centri abitati) Obbligo di procedere SEMPRE su ununica fila Possono procede affiancati un adulto e un bambino minore di dieci anni. Il bambino deve essere sulla destra delladulto. Qualora esista una pista ciclabile, è obbligatorio usarla

4 USO DELLE MANI Obbligo di reggere il manubrio almeno con una mano Le mani e le braccia devono sempre essere libere da ingombri Quando il ciclista può diventare un pericolo o un intralcio per i pedoni, deve scendere e condurre la bicicletta a mano

5 TRAINO e TRASPORTO E vietato farsi trainare da altri veicoli (auto e motorini) E vietato trasportare altre persone Si possono trasportare animali, purché siano custoditi in una gabbia o in un contenitore apposito E vietato condurre animali al guinzaglio


Scaricare ppt "IL COMPORTAMENTO DEI CICLISTI Art. 182 del Codice della Strada."

Presentazioni simili


Annunci Google