La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Seminario di diffusione progetto imPARIaSCUOLA percorsi di sensibilizzazione alla parità di genere nelle scuole primarie e secondarie di primo e secondo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Seminario di diffusione progetto imPARIaSCUOLA percorsi di sensibilizzazione alla parità di genere nelle scuole primarie e secondarie di primo e secondo."— Transcript della presentazione:

1 Seminario di diffusione progetto imPARIaSCUOLA percorsi di sensibilizzazione alla parità di genere nelle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado Spazio Polifunzionale Binario 7 – 27 settembre 2012

2 imPARIaSCUOLA percorsi di sensibilizzazione alla parità di genere nelle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado daniela ferrari – AFOL Milano servizio orientamento

3 Alcune premesse Il progetto è promosso dalle Consigliere di parità della Provincia di Milano e di Monza Brianza in collaborazione con Afol Milano Si inserisce in un percorso comune avviato in questi anni. E finalizzato a contrastare gli stereotipi di genere che producono segregazione e limitano la piena espressione e realizzazione delle persone Con questo progetto si affronta una nuova tappa, puntando lattenzione sui cittadini e le cittadine di domani

4 Alcune premesse oLa scuola risulta un luogo privilegiato per riflettere su se stessi, sulle differenze e sugli stereotipi di genere: bambine/i e adolescenti incominciano a strutturare le proprie identità e personalità e a sviluppare caratteristiche e capacità individuali. oIntervenire fin dai primi anni scolastici attraverso una didattica sensibile alle differenze si pone come unopportunità per sostenere ed educare ragazzi/e a scegliere liberamente il futuro sulla base delle proprie inclinazioni e aspirazioni, alla consapevolezza dei diritti e dei doveri e a confrontarsi nel rispetto della diversità. oPensare alla propria vita come un progetto, essere protagonisti attivi delle proprie scelte, nella consapevolezza che non saranno mai definitive ma che potranno cambiare nel tempo.

5 Il progetto: obiettivi oPromuovere una cultura di genere e di valorizzazione delle differenze nella scuola, con unattenzione specifica al tema del lavoro e delle pari opportunità, ha significato dare spazio agli aspetti La realizzazione di sé e delle proprie reali aspirazioni La divisione/condivisione dei lavori di cura Il riequilibrio della rappresentanza di genere nelle professioni La conciliazione fra lavoro e famiglia

6 Tempi Il percorso è stato attivato nellanno scolastico 2011/2012 e ha previsto ouna prima fase di pianificazione e organizzazione amministrativa delliniziativa (settembre-novembre) e ouna seconda fase di realizzazione degli interventi formativi e didattici (dicembre-giugno).

7 Target Il progetto si è rivolto alle scuole dei territori di Milano e di Monza e Brianza e ha coinvolto: Alunni e alunne delle classi 4^ e 5^ della scuola primaria Alunni e alunne della secondaria di primo grado Studenti e studentesse delle classi 1^ e 2^ della secondaria di secondo grado I/le docenti Le famiglie

8 Le scuole coinvolte Sul territorio di Monza e Brianza oScuola secondaria di primo grado SALA – Monza oCFP TERRAGNI – Meda Sul territorio di Milano oScuola primaria PISACANE-POERIO - Milano oScuola secondaria di primo grado BELTRAMI – Milano oIstituto MOLINARI – Milano

9 Livelli di intervento oAttività preparatoria e di gestione oIncontri di formazione con docenti, genitori, alunne/i oPercorsi didattici con alunne e alunni oAttività di sensibilizzazione e di diffusione dei risultati oIl sito del progetto

10 Il sito del progetto Il sito di progetto contiene: larticolazione dei percorsi (per docenti, genitori e …) Gli interventi didattici realizzati nelle classi raccolta documentale (ricerche, progetti, bibliografia, filmografia, video) BLOG della consigliera

11 Metodologia e integrazione oIl progetto ha sperimentato un modello di intervento facilmente ripetibile, trasferibile e sostenibile. oGli interventi sono stati co-progettati e modulati insieme ai docenti sulla base dellofferta formativa di ogni singola scuola, trasversali e ad integrazione delle materie curriculari oNelle classi, utilizzo di metodologie attive, come giochi e ricerche di gruppo, con la diretta partecipazione di alunne e alunni Mettere a sistema i risultati della sperimentazione nei POF di altre scuole e istituti

12 educare al genere: spunti di riflessione dopo il progetto oLorientamento di genere come pratica trasversale oPartire da sé e sapersi raccontare oVerticalità dellorientamento oValutazione e Autovalutazione del percorso oCurricolarità ed extracurricolarità

13 Per saperne di più Fare riferimento al sito di progetto:


Scaricare ppt "Seminario di diffusione progetto imPARIaSCUOLA percorsi di sensibilizzazione alla parità di genere nelle scuole primarie e secondarie di primo e secondo."

Presentazioni simili


Annunci Google