La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lezione 9 Applicazione: Il mix di politica economica Istituzioni di Economia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lezione 9 Applicazione: Il mix di politica economica Istituzioni di Economia."— Transcript della presentazione:

1 Lezione 9 Applicazione: Il mix di politica economica Istituzioni di Economia

2 Nelle lezioni precedenti abbiamo esaminato gli effetti di politica fiscale e monetaria utilizzate separatamente Nelle lezioni precedenti abbiamo esaminato gli effetti di politica fiscale e monetaria utilizzate separatamente Cosa accade se politica fiscale e politica monetaria vengono usate contemporaneamente? Cosa accade se politica fiscale e politica monetaria vengono usate contemporaneamente? In quali casi ciò viene fatto? In quali casi ciò viene fatto? E possibile avere contemporaneamente diversi obiettivi di politica economica? E possibile avere contemporaneamente diversi obiettivi di politica economica? Il Mix di politica economica

3 Il Mix di politica economica: la definizione Finora abbiamo esaminato politica fiscale e politica monetaria separatamente Finora abbiamo esaminato politica fiscale e politica monetaria separatamente In realtà esse possono essere utilizzate anche congiuntamente In realtà esse possono essere utilizzate anche congiuntamente mix di politica economica (policy mix) mix di politica economica (policy mix)

4 Mix di politica economica (Policy mix) Mix di politica economica (Policy mix) Combinazione di politiche (fiscale e monetaria) attuate congiuntamente allo scopo di perseguire con maggior efficacia un obiettivo economico o di perseguire contemporaneamente obiettivi economici diversi Combinazione di politiche (fiscale e monetaria) attuate congiuntamente allo scopo di perseguire con maggior efficacia un obiettivo economico o di perseguire contemporaneamente obiettivi economici diversi Il Mix di politica economica: la definizione

5 Dal punto di vista degli strumenti il mix : Dal punto di vista degli strumenti il mix : usa congiuntamente strumenti di politica fiscale e monetaria (ad esempio G e M S ) usa congiuntamente strumenti di politica fiscale e monetaria (ad esempio G e M S ) (NB: non G e T) (NB: non G e T) Dal punto di vista degli obiettivi il mix: Dal punto di vista degli obiettivi il mix: permette di perseguire un obiettivo con più efficacia permette di perseguire un obiettivo con più efficacia permette di perseguire più obiettivi contemporaneamente permette di perseguire più obiettivi contemporaneamente Il Mix di politica economica: la definizione

6 Esempio di policy mix Riduzione del disavanzo senza recessione Disavanzo pubblico Differenza fra spesa pubblica e tasse (Disavanzo = G T) Disavanzo pubblico Differenza fra spesa pubblica e tasse (Disavanzo = G T) Se uneconomia è in disavanzo le tasse non sono sufficienti a coprire la spesa pubblica (G>T) Se uneconomia è in disavanzo le tasse non sono sufficienti a coprire la spesa pubblica (G>T) In questo caso parte della spesa pubblica è finanziata tramite lindebitamento In questo caso parte della spesa pubblica è finanziata tramite lindebitamento Lo Stato emette titoli (Bot, Btp, ecc.) con cui finanzia la spesa Lo Stato emette titoli (Bot, Btp, ecc.) con cui finanzia la spesa Disavanzo pubblico Emissione di titoli di Stato Debito pubblico Disavanzo pubblico Emissione di titoli di Stato Debito pubblico

7 Se il disavanzo permane nel tempo il debito pubblico cresce nel tempo Se il disavanzo permane nel tempo il debito pubblico cresce nel tempo Debito pubblico crescente nel tempo rischio che il debito non possa più essere restituito (Messico, Argentina) insostenibilità finanziaria Debito pubblico crescente nel tempo rischio che il debito non possa più essere restituito (Messico, Argentina) insostenibilità finanziaria Per questa ragione le economie in forte disavanzo debbono ridurne la dimensione Per questa ragione le economie in forte disavanzo debbono ridurne la dimensione Per ridurre il disavanzo (G T) G o T (politica fiscale restrittiva) Per ridurre il disavanzo (G T) G o T (politica fiscale restrittiva) Riduzione del disavanzo senza recessione

8 Problema: politica fiscale restrittiva Y Problema: politica fiscale restrittiva Y In questo caso le autorità di politica economica vogliono: In questo caso le autorità di politica economica vogliono: ridurre il disavanzo (G T) ridurre il disavanzo (G T) non Y E non Y E Due obiettivi contemporaneamente Due obiettivi contemporaneamente due strumenti due strumenti mix di politica economica mix di politica economica Esaminiamo il mix attuato Esaminiamo il mix attuato Riduzione del disavanzo senza recessione

9 Partiamo dal punto E Partiamo dal punto E Disavanzo G o T IS verso sinistra Disavanzo G o T IS verso sinistra Politica fiscale restrittiva utilizzata da sola Y Politica fiscale restrittiva utilizzata da sola Y i Y IS LM YEYE Y E E E

10 Per evitarlo utilizziamo laltro strumento disponibile: Per evitarlo utilizziamo laltro strumento disponibile: M S /P (politica monetaria espansiva) LM verso destra M S /P (politica monetaria espansiva) LM verso destra Effetti complessivi: E E Y non cambia Effetti complessivi: E E Y non cambia i Y IS LM YEYE Y E LM E E E

11 Un mix di politica fiscale restrittiva ( T o G) e politica monetaria espansiva ( M S /P) permette di ridurre il disavanzo senza causare una recessione Un mix di politica fiscale restrittiva ( T o G) e politica monetaria espansiva ( M S /P) permette di ridurre il disavanzo senza causare una recessione i Y IS LM YEYE Y E LM E E E

12 La politica economica di Clinton e Greenspan Un esempio del policy mix descritto è la politica attuata da Clinton e Greenspan Un esempio del policy mix descritto è la politica attuata da Clinton e Greenspan Premessa: Anni 80 forte incremento del disavanzo pubblico americano Premessa: Anni 80 forte incremento del disavanzo pubblico americano Fine 1992 (elezione di Clinton) piano di riduzione del disavanzo Fine 1992 (elezione di Clinton) piano di riduzione del disavanzo Problema: Effetto recessivo della manovra ( Y) Problema: Effetto recessivo della manovra ( Y) NB: Una recessione si era già verificata nel biennio NB: Una recessione si era già verificata nel biennio

13 Per favorire il programma di Clinton Per favorire il programma di Clinton Intervento della Federal Reserve Intervento della Federal Reserve La Federal Reserve (Greenspan) si è impegnata ad attuare una politica monetaria espansiva se il piano di riduzione del disavanzo fosse stato approvato La Federal Reserve (Greenspan) si è impegnata ad attuare una politica monetaria espansiva se il piano di riduzione del disavanzo fosse stato approvato La politica economica di Clinton e Greenspan

14 Il Governo statunitense ha dunque avviato una graduale riduzione del deficit pubblico Il Governo statunitense ha dunque avviato una graduale riduzione del deficit pubblico La Federal Reserve ha accompagnato la prima parte della manovra tagliando i tassi di interesse La Federal Reserve ha accompagnato la prima parte della manovra tagliando i tassi di interesse Deficit in % sul Pil 4,5%2,7%1,4%-0,8% (T>G) interesse5,5%3,7%3,3%

15 La politica economica di Clinton e Greenspan Risultati ottenuti: Risultati ottenuti: Disavanzo Disavanzo Crescita sostenuta (seppure favorita anche da altri fattori) Crescita sostenuta (seppure favorita anche da altri fattori) Crescita2,7%2,3%3,4%


Scaricare ppt "Lezione 9 Applicazione: Il mix di politica economica Istituzioni di Economia."

Presentazioni simili


Annunci Google