La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROGETTO: ‘’L’ALBERO DAI FIORI ARCOBALENO’’ Istituto Comprensivo Mazzini Castelfidardo Scuola dell’Infanzia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROGETTO: ‘’L’ALBERO DAI FIORI ARCOBALENO’’ Istituto Comprensivo Mazzini Castelfidardo Scuola dell’Infanzia."— Transcript della presentazione:

1 PROGETTO: ‘’L’ALBERO DAI FIORI ARCOBALENO’’ Istituto Comprensivo Mazzini Castelfidardo Scuola dell’Infanzia

2 Utenti destinatari: bambini di 5 anni Periodo di applicazione: marzo, aprile e maggio Ore totali: 15 ore

3 Competenza: acquisire e interpretare informazioni TRAGUARDI DI COMPETENZA DA RAGGIUNGERE: raggruppare/ordinare oggetti e materiali secondo criteri diversi indentificandone alcune proprietà, confrontare e valutare la quantità. osservare con attenzione gli organismi vegetali e i fenomeni naturali accorgendosi dei loro cambiamenti e formulare ipotesi. arricchire e precisare il proprio lessico. usare il linguaggio per progettare attività e per chiedere ed offrire spiegazioni. riflettere, confrontarsi e discutere con gli adulti e con gli altri bambini e cominciare a riconoscere la reciprocità di attenzione di chi parla e chi ascolta

4 PRODOTTO PREVISTO Progettazione, allestimento e realizzazione di una giornata di festa, dove i bambini che hanno aderito al progetto illustreranno ai compagni quanto appreso.

5 NODI DISCIPLINARI Conoscenza del mondo Il sé e l’altro I discorsi e le parole

6 OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO DISCIPLINARI

7 a)Utilizzo dei sensi per riconoscere le caratteristiche di quanto osservato. b)Ordinare in successione e raggruppare c)Contare, misurare, classificare, seriare. d)Osservare e discriminare gli elementi e)Riconoscere sequenze temporali f)Verbalizzare coerentemente il proprio vissuto. g)Rispettare regole condivise h)Utilizzo coerente degli strumenti messi a disposizione. a)Dei fenomeni naturali e degli organismi viventi in cambiamento. b)Riconoscere alcune componenti degli organismi vegetali, nominarle e descriverle. c)Comprensione dell’importanza dei gesti quotidiani che provocano cambiamenti positivi o negativi sulla realtà circostante a)Dimostrare interesse per l’attività. b)Capacità di lavoro di gruppo c)Rispetto del proprio turno e ascolto del contributo altrui d)Dimostrazione di un approccio pianificato e)Provare soddisfazione delle proprie azioni f)Interventi di scaffolding tra pari ATTEGGIAMENTI CONOSCENZEABILITÀ

8 a)Manipolazione grosso/fino motoria b)Discriminazione cromatica a)I cambiamenti naturali legati al ciclo delle stagioni a)Buon livello di autocontrollo b)Autonomia personale ATTEGGIAMENTICONOSCENZEABILITÀ PREREQUISITI

9 FASE 1 TEMPI: 2 ORE LUOGO: LABORATORIO E GIARDINO OBIETTIVI: STIMOLARE L’INTERESSE DEI BAMBINI VERSO IL MONDO VEGETALE (FIORI, SEMI,…) ATTRAVERSO ESPERIENZE DI SEMINA E COLTIVAZIONE.

10 IL SETTING

11 LA SEMINA

12 LA COLTIVAZIONE

13 FASE 2 TEMPI: 2 ORE LUOGO: LABORATORIO OBIETTIVI: RAGGRUPPARE QUANTIFICARE SECONDO CRITERI DIVERSI REALIZZARE SEQUENZE RITMICHE

14 IL SETTING

15 RAGGRUPPAMENTI E QUANTIFICAZIONI GIOCHIAMO AL FIORAIO!!!!

16 I SOTTOINSIEMI SONO QUASI UGUALI!

17 LE SEQUENZE RITMICHE FACCIAMO LE COLLANE DI FIORI!

18 FASE 3 TEMPI: 2 ORE LUOGO: LABORATORIO OBIETTIVI: ARRICCHIRE IL LESSICO SCIENTIFICO

19 IL SETTING

20 SE TOCCHIAMO DENTRO CI SPORCHIAMO LE MANI! ESPLORIAMO I FIORI ATTRAVERSO I SENSI

21 CONFRONTIAMO I FIORI CON IL MATERIALE CARTACEO

22 GIOCHIAMO ALLA TOMBOLA FLOREALE DISEGNAMO I FIORI

23 IPOTESI DI LETTURA

24 FASE 4 TEMPI: 1 ORA LUOGO: LABORATORIO OBIETTIVI: STIMOLARE LA CAPACITÀ DI PROGETTARE IN VISTA DI UN PRODOTTO CONCRETO (LA FESTA DEI FIORI)

25 DATO CHE I VOSTRI COMPAGNI SONO TANTO CURIOSI DI SAPERE COSA AVETE FATTO QUESTO PERIODO, CHE NE DITE DI RACCONTARGLIELO INSIEME? FAREMO UNA FESTA, LA FESTA DEI FIORI, DOVE SI MANGIA, SI CANTA, SI BALLA E SI METTE UNA ROSA IN BOCCA E SI FA OLÈ FACCIAMO ANCHE UNA CORONA DI FIORI POSSIAMO GUARDARE IL LIBRO DEI FIORI ….E SE FACCIAMO L’ARCOBALENO CON I FIORI? OPPURE FACCIAMO UNA CORNICETTA DI FIORI! O UN QUADRO GRANDE CON I FIORI PERCHÈ NON DIAMO A TUTTI UN BIGLIETTO…COME SI CHIAMA? SI CHIAMA INVITO! ….E CI SCRIVIAM O «VENITE ALLA FESTA DEI FIORI! SE PIOVE LA FACCIAMO IN LABORATORIO, SE NON PIOVE LA FACCAIMO IN GIARDINO

26 FASE 5 TEMPI: 2 ORE LUOGO: SEZIONE OBIETTIVI: ESPRIMERSI ATTRAVERSO L’ARTE (PREPARAZIONE DELL’INVITO)

27 SETTING REALIZZIAMO L’INVITO

28 CONSEGNAMO GLI INVITI AI COMPAGNI

29 FASE 6 TEMPI: 2 ORE LUOGO: GIARDINO OBIETTIVI: UTILIZZARE IL PROPRIO CORPO CON SICUREZZA E COORDINAZIONE PRENDERE CONSAPEVOLEZZA DEI RISCHI DI MOVIMENTI INCONTROLLATI (PREPARAZIONE DELLA LOCATION)

30 ALLESTIAMO IL NOSTRO ANGOLO FIORITO

31 IL NOSTRO ANGOLO FIORITO!!!

32 FASE 7 TEMPI: 2 ORE LUOGO: MENSA OBIETTIVI: COOPERARE PER UNO SCOPO COMUNE EFFETTUARE SCELTE CONSAPEVOLI E SAPERLE GIUSTIFICARE.

33 TUTTI IN CUCINA!!! LE TARTINE FIORITE!

34 TUTTI IN CUCINA!!! LE PALLINE ARCOBALENO!

35 SCEGLIAMO LA MUSICA CHE PARLA DI FIORI… CI VUOLE UN FIORE LA PRIMAVERA DI VIVALDI IL LIMBO IL TANGO

36 FASE 8 TEMPI: 2 ORE LUOGO: GIARDINO OBIETTIVI: CONDIVIDERE CONOSCENZE CON I COMPAGNI RAFFORZARE LA CONVIVENZA E L’IMPEGNO NELLA COMUNITÀ SCOLASTICA ATTRAVERSO LA PARTECIPAZIONE A MOMENTI DI FESTA

37 LA FESTA DEI FIORI CI TRUCCHIAMO …ANCHE IL RINFRESCO È PRONTO!!! GLI SPETTATORI SONO PRONTI

38 LA FESTA DEI FIORI RACCONTIAMO… …MIMIAMO

39 LA FESTA DEI FIORI BALLIAMO… …E MANGIAMO… …IN COMPAGNIA DEL NOSTRO ALBERO DAI FIORI ARCOBALENO.

40 VALUTAZIONE Competenza parzialeCompetenza adeguataCompetenza piena 3 bambini Non hanno partecipato in modo attivo alle attività e di conseguenza durante l’esposizione ai compagni non si sono espressi. In compenso si sono prestati a prendersi cura della piantina a casa e lo hanno fatto in modo ottimale e responsabile. 4 bambini hanno partecipato in modo costante ai vari incontri, mostrando sempre interesse per il materiale e i contenuti presentati di volta in volta dalle insegnanti. 8 bambini hanno partecipato in maniera attiva agli incontri, arricchendoli del loro contributo personale: proposte, richieste di approfondimenti, portando materiale da casa… Inoltre, durante l’esposizione ai compagni sono stati i protagonisti principali, andando alla ricerca di esemplificazioni, anche corporee, per illustrate in maniera chiara quanto vissuto.


Scaricare ppt "PROGETTO: ‘’L’ALBERO DAI FIORI ARCOBALENO’’ Istituto Comprensivo Mazzini Castelfidardo Scuola dell’Infanzia."

Presentazioni simili


Annunci Google