La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ÀRIA MARIA FELICIA La mia formazione inizia nel 1996 praticando hatha yoga. Nel 1997 mi sono specializzata nel kundalini yoga, diplomandomi nella scuola.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ÀRIA MARIA FELICIA La mia formazione inizia nel 1996 praticando hatha yoga. Nel 1997 mi sono specializzata nel kundalini yoga, diplomandomi nella scuola."— Transcript della presentazione:

1 ÀRIA MARIA FELICIA La mia formazione inizia nel 1996 praticando hatha yoga. Nel 1997 mi sono specializzata nel kundalini yoga, diplomandomi nella scuola della “Federazione Italiana Kundalini Yoga” (FIKY). Dal 1997 sono iscritta alla “Associazione Internazionale degli insegnanti di Kundalini Yoga“ (IKYTA). Insegno yoga e danza yoga; sono ideatrice di nuovi metodi e compartimenti disciplinari: Babyoga® e Bhakti dance®. Da anni lavoro con lo yoga applicato ai diversi stili di danza. Il continuo Screening sul movimento sia nell’arte sia nella danza mi ha spinta a ricercare e ad elaborare forme e gestualità sempre nuove. Studio Scienze Motorie (Università di Napoli “Parthenope”) con indirizzo bio-medico e psico- pedagogico. Ho praticato tai chi, aikido, danze sacre con M.G.Wosien, danze Afro con Augusto Omolù, danze Orientali, danza Indiana kuchipudi, bharatanatyam, Bollywood, danze tradizionali del sud Italia “pizzica, tarantella del Gargano e Tammurriata.”

2 Home Mission Benvenuto! Adi Shakti è stata ideata da Aria Maria Felicia e nasce con l’intento di poter offrire un servizio di utilità socio/culturale per donne, uomini e bambini di ogni età e stato sociale. L’obiettivo centrale di qualsivoglia corso è la conoscenza. Lo yoga ed ogni altro percorso, di per se, presenteranno la possibilità di appropriarsi, in certo qual modo, di una propria consapevolezza fisica e mentale. Strumenti e pratiche culturali saranno messi a disposizione per crescere l’autostima, per ricercare se stessi e il benessere corporale. Discernimento dalle inculturate omologazioni, riconoscimento delle emozioni, ascolto del corpo e accettazione delle propri limitazioni fisiche, sviluppo e potenziamento delle capacità mentali, senso di gratificazione e pienezza nello spirito, saranno poi i percorsi altri. Nella nostra struttura, ci prendiamo cura di chi vuole apprendere e comprendere. Favoriamo lo sviluppo delle capacità individuali del singolo, indirizzando e mostrando le tecniche adatte a lui/lei. Il nostro obiettivo è cercare di renderci liberi di essere, di conoscere in noi l’incolto nascosto e di essere capaci di immetterci in un percorso di vita tutto nostro.

3 Orari e costi Mattina Pomeriggio LunedìMartedìMercoledìGiovedìVenerdìSabatoDomenica LunedìMartedìMercoledìGiovedìVenerdìSabatoDomenica

4 Orari e costi LunedìMartedìMercoledìGiovedìVenerdìSabatoDomenica Sera ATTENZIONE: contattare l'insegnante Per gli orari e giorni dei corsi contattare il numero: oppure tramite

5 Costi Iscrizione Euro 25,00 Yoga kundalini: Euro 13,00 a lezione Euro 108,00 per 10 lezioni (valide tre mesi, da fare con l’insegnante) Yoga Bimbi “Babyoga ® ” Euro 40,00 mensili Euro 70,00 per coppie di fratelli e/o sorelle Bhakti dance ® Euro 13,00 € 50,00 per 5 lezioni (validità 2 mesi da fare con l'insegnante) Corso di Tammurriata- pizzica- tarantella Montemaranese del Gargano strumento- Euro 40,00 mensili Laboratori di Antropologia e Storia delle Tradizioni Popolari con corso Di Danza popolari Euro 60,00 mensili PER TUTTE LE ATTIVITA’ E’ RICHIESTO IL CERTIFICATO MEDICO DI SANA E ROBUSTA COSTITUZIONE

6 Costi Corso base di danza del ventre: Euro 40,00 al mese Corso principianti di Danza del Ventre Euro 55,00 mensili PER TUTTE LE ATTIVITA’ E’ RICHIESTO IL CERTIFICATO MEDICO DI SANA E ROBUSTA COSTITUZIONE

7 Per qualsiasi informazione contattare le segreteria nei seguenti orari: Lunedì - dalle ore ……….. alle ……….. Martedì e Giovedì dalle ore 15:30 alle 18:30 Mercoledì dalle ore ……….. alle ………… Venerdì dalle ore …….. alle ……….. oppure per Cell:

8 I CORSI DANZA YOGA Bhakti Dance ® Bhakti Dance ® La danza yoga come percorso esperenziale, come ricerca interiore e consapevolezza altra. Tramite il movimento, la danza, le posture yogiche, la meditazione, i mantra, i mudra, la geometria sacra, proveremo a far rinascere in noi l’armonia dell’insieme, la sinergia tra spirito e materia (non più oggettivata), tra lo yin e lo yang, tra le varie parti ed elementi che compongono la nostra quotidiana esistenza. Bhakti Dance ® è una pratica culturale che ci consentirà di osservarci e raggiungere stati altri di coscienza. Interverremo sul piano fisico: per riappropriarci del nostro corpo (visione/osservazione delle proprie difficoltà fisico/corporee: goffaggini, impacci, tensioni, limiti muscolari e altri problemi di varia natura) e anche tonificarlo o ri-modellarlo. Proveremo a rassenerare la nostra vita, i nostri pensieri, a convivere con le nostre ansie, stress ed emozioni. Attività di rilassamento, mediazione e controllo. Bhakti Dance come pratica altra per immergerci in atavici linguaggi segnici concepiti e generatesi in ancestrali tempi mitici e salvifici; in quella lontana natura impregnata da presenze sacre e divine. La danza yoga per riscoprire l’importanza del gesto, per tendere al superamento del simbolismo, per cogliere la realtà e noi stessi nel loro naturale manifestarsi.

9 I CORSI Yoga Terapia Presentiamo lo yoga come metodo che insegna a riconoscere l’unità mente- corpo-emozioni. Ogni pratica yoga che andrete a privilegiare (che sia quella classica, il Raja yoga o bhakti yoga o kundalini yoga) vi permetterà di sperimentare a seconda delle vostre potenzialità, attitudini ed esigenze fisiche, di vivere un esperienza unica, di ascoltare voi stessi, di avvicinarvi al vostro vissuto coscienziale, superare e riconoscere sovrastrutture mentali; raggiungere quei benefici così comunemente tanto anelati e sospirati. Concentrazione, riflessione e controllo del respiro (pranayama).

10 I CORSI Yoga Kundalini Lo yoga Kundalini, cosi come ha insegnato Yogi Bhajan, è una forma di yoga molto dinamica atta a gestire, governare i ritmi quotidiani, lo stress e la cogente razionalità occidentale. È uno yoga di chi lavora; non statico o contemplativo. È considerato il più completo tra le pratiche yogiche; comunemente definito come yoga della consapevolezza, diffusosi in Europa sin dal 1969 grazie al maestro Yogi Bhajan. I krya (sequenza ordinata di pose,mudra, pranayama, mantra…), più di tutte, sono le tecniche adatte a risolvere problematiche connesse a disagi fisico-psichico.

11 I CORSI Babyoga ® Babyoga è un disciplina che si basa prevalentemente sulle classi del Kundalini Yoga, riviste ed adattate ai bambini. Alternandosi a momenti di danza, a giochi creativi e di gruppo, a coreografie mantriche e meditazioni. Si completa con la relazione insegnamento/apprendimento, fondata sulla logica dell’eco- etero-formazione, che si instaura con i bambini. Una relazione volta al rispetto e al riconoscimento della figura del bambino; e concepita per far percepire la lezione di yoga come momento di ulteriore scoperta e consapevolezza delle proprie attitudini e capacità corporee. Una logica dell’eco-etero-formazione che necessita di un continuo sfoglio del territorio, di conformarsi e interagire con specificità e localismi culturali - di un assiduo scambio tra insegnante/alunno e di stimolare l’autonomia e l’indipendenza - Babyoga utilizza tecniche psicomotorie, partendo dai movimenti più semplici e naturali: camminare, marcetta sul posto, corsa, saltare, strisciare, rotolare, fino ad arrivare al potenziamento delle capacità individuali di ogni singolo bambino servendoci delle pose yoga, dei mantra e delle coreografie yogiche, dei mudra e delle tecniche di respirazione consapevole. Babyoga è un itinerario didattico, un laboratorio dove nulla è lasciato al caso; ogni attività è indirizzata e studiata per accrescere le capacità motorie: dalle condizionali e coordinative a quelle strutturali elastiche, dallo sviluppo delle capacità linguistiche a quelle relazionali.

12 CORSI DI TAMMURRIATE CON LABORATORIO DI ANTROPOLOGIA CULTURALE E STORIA DELLE TRADIZIONI POPOLARI Dal mondo contadino a un contesto metropolitano, da un modello culturale antecedente alla Tammurriata di oggi, dai fondamenti mitico-rituali alle gestualità razionali. La Tammurriata come alterità da percepire, come stravaganza in cui immergersi o da gestire, come danza estatica o forma comunicativa, come gioco o corteggiamento, come momento di trasgressione o moda del momento, come atto meditativo o di conoscenza, come forma aggregante o esibizionismo personale, come cerimoniale popolare o atto trascendentale, fino alla commercializzazione e alla spettacolarizzazione di una Tradizione Popolare. Il laboratorio è un lungo viaggio nella Storia delle Tradizioni Popolari, per capire e comprenderci, interrogarci sul perché delle trasformazioni e sull’agire umano. Cultura e protesi di sopravvivenza, Trascendenza e Immanenza, inculturazione e acculturazione. Antropologia Culturale per individuare e osservare il pensiero dell’uomo trascorso e presente, la sua struttura e organizzazione mentale. Esperto didattico: dott. Fabio Birotti, etno-antropologo, assistente alla cattedra di Storia delle Tradizioni Popolari (docente, prof. Vincenzo Spera); Università degli Studi di Napoli Suor Orsola Benincasa. Ha collaborato e studiato con il prof. Domenico Antonino Conci. Le lezioni saranno continuamente sostenute da supporti audio/video e cartacei.

13 DANZE DEL SUD ITALIA Dalla pizzica salentina alla tarantella del Gargano, dalla tarantella montemaranese (rif. Roberto D’Agnese) a quella calabrese. Ogni qualvolta l’associazione culturale presenterà insegnanti ed esperti esterni specializzati nelle rispettive coreutiche popolari. Mondi e culture altre, ognuna con le proprie peculiarità territoriali Ogni laboratorio sarà completato dalle lezioni del dott. Fabio Birotti per osservare e comprendere ogni singola specificità culturale.

14 Dott. Birotti Fabio dott. Fabio Birotti, etno-antropologo, assistente alla cattedra di Storia delle Tradizioni Popolari (docente, prof. Vincenzo Spera); Università degli Studi di Napoli Suor Orsola Benincasa. Ha collaborato e studiato con il prof. Domenico Antonino Conci. Le lezioni saranno continuamente sostenute da supporti audio/video e cartacei.

15 I CORSI DANZA DEL VENTRE


Scaricare ppt "ÀRIA MARIA FELICIA La mia formazione inizia nel 1996 praticando hatha yoga. Nel 1997 mi sono specializzata nel kundalini yoga, diplomandomi nella scuola."

Presentazioni simili


Annunci Google